Introduzione alle nuove caratteristiche di Word 2010

Le informazioni seguenti descrivono alcune delle caratteristiche nuove principali di Word 2010 e alcune risorse che consentiranno di agevolare la transizione a Microsoft Word 2010 per i nuovi utenti o gruppi di utenti che eseguono l'aggiornamento da Word 2003 o Word 2007.

In questo articolo sono descritte solo alcune delle nuove caratteristiche. Per ulteriori informazioni, vedere Novità di Word 2010. Per informazioni sull'aggiornamento da Word 2003, vedere Novità in Word 2010 per l'aggiornamento dalla versione 2003.

Contenuto dell'articolo

Semplificazione del lavoro

Personalizzazione della barra multifunzione

Visualizzazione Microsoft Office Backstage

Spostamenti e ricerche in documenti lunghi

Recupero del lavoro non salvato

Ottimizzazione della collaborazione

Salvataggio di documenti e presentazioni direttamente in SharePoint da Word

Utilizzo contemporaneo dello stesso documento

Miglioramento della sicurezza grazie alla Visualizzazione protetta

Ricerca e rimozione di informazioni personali e metadati nascosti nei file

Prevenzione delle modifiche alla versione finale di un documento

Migliore accessibilità dei documenti

Produttività ed efficienza in tempi rapidi

Semplificazione del lavoro

Personalizzazione della barra multifunzione

È possibile aggiungere personalizzazioni per la barra multifunzione in Word 2010 per creare schede e gruppi specifici per particolari team o a livello aziendale con i comandi utilizzati più di frequente nell'organizzazione.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione della barra multifunzione, vedere Personalizzare la barra multifunzione.

Visualizzazione Microsoft Office Backstage

La visualizzazione Microsoft Office Backstage consente di eseguire su un file tutte le operazioni che non vengono eseguite nel file. La visualizzazione Backstage è la più recente novità dell'interfaccia utente Microsoft Office Fluent, nonché una caratteristica complementare alla barra multifunzione, che consente di gestire i file, ovvero creare, salvare, stampare e condividere i file, nonché impostare opzioni per i file e controllarli per stabilire se sono presenti metadati o informazioni personali.

Comandi disponibili dopo avere fatto clic sulla scheda File in Word

Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione alla visualizzazione Backstage.

Quando si connette un documento a SharePoint 2010, gli autori possono inoltre immettere metadati per il documento. Gli autori che collaborano alla creazione di un file possono utilizzare la visualizzazione Backstage per accedere ai profili degli altri autori e interagire con i flussi di lavoro.

Spostamenti e ricerche in documenti lunghi

In Word 2010 è possibile spostarsi rapidamente all'interno di documenti anche molto lunghi. Per riorganizzare i documenti è sufficiente trascinare i titoli, anziché copiarli e incollarli. È inoltre possibile trovare contenuto utilizzando la ricerca incrementale, senza che sia necessario sapere con esattezza cosa cercare per trovare le informazioni desiderate.

Spostamento nel documento

In Word 2010 è possibile eseguire le operazioni seguenti:

  • Spostarsi tra i titoli nel documento facendo clic sulle parti della mappa documento.

  • Comprimere i livelli della struttura per nascondere i titoli annidati, in modo da poter utilizzare facilmente la mappa anche per lunghi documenti complessi e particolarmente strutturati.

  • Digitare testo nella casella di ricerca per trovare immediatamente la posizione.

  • Trascinare i titoli e rilasciarli all'interno del documento per ridisporre la struttura. È inoltre possibile eliminare i titoli e il relativo contenuto.

  • Alzare e abbassare di livello in modo semplice un determinato titolo, oppure un titolo con tutti i relativi titoli annidati, spostandolo verso l'alto o verso il basso nella gerarchia.

  • Aggiungere nuovi titoli al documento per creare una struttura di base o inserire nuovi titoli senza dover scorrere il documento.

  • Ottenere informazioni sul contenuto che altri utenti stanno modificando mediante la visualizzazione dei titoli che contengono un indicatore di creazione condivisa.

  • Visualizzare le anteprime di tutte le pagine del documento e fare clic su di esse per spostarsi nel documento.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Per altre informazioni, vedere Spostamento all'interno del documento.

Torna all'inizio

Recupero del lavoro non salvato

È ora possibile recuperare in modo più semplice un documento di Word nel caso in cui si chiuda il file senza salvarlo oppure se si desidera rivedere o ripristinare una versione precedente del file a cui si sta lavorando. Come nel caso delle versioni precedenti di Word, attivando la funzionalità di salvataggio automatico è possibile salvare le versioni di un file a cui si sta lavorando in base all'intervallo scelto.

È ora possibile, inoltre, mantenere l'ultima versione salvata automaticamente di un file nel caso in cui il file venga erroneamente chiuso senza salvare, per poterlo ripristinare in modo semplice alla successiva apertura. Mentre si lavora a un file, è anche possibile accedere a un elenco dei file salvati automaticamente dalla visualizzazione Microsoft Office Backstage.

Torna all'inizio

Ottimizzazione della collaborazione

Word 2010 consente di collaborare con i colleghi in modo più efficace. Word 2010 include inoltre caratteristiche che consentono di aumentare la sicurezza delle informazioni quando si condivide il lavoro e di proteggere il computer da file che potrebbero non essere sicuri.

Salvataggio di documenti e presentazioni direttamente in SharePoint da Word

È possibile salvare documenti di Word 2010 direttamente in una raccolta documenti di SharePoint 2010 dalla visualizzazione Backstage. Quando si fa clic su Salva e invia nella visualizzazione Backstage e quindi si fa clic su Salva in SharePoint, in Word vengono elencate le raccolte documenti utilizzate di recente.

Per altre informazioni, vedere Salvare un documento in SharePoint da Office 2010.

Utilizzo contemporaneo dello stesso documento

In Word 2010 è possibile collaborare con altri utenti dall'interno dell'applicazione. Non è necessario inviare allegati di posta elettronica o salvare documenti in versione bozza con nomi come TSP_finale_2_FINALE.docx. È infatti sufficiente aprire il documento e iniziare a lavorare. È possibile vedere se altri utenti stanno utilizzando il documento e il punto in cui vengono apportate le modifiche. È possibile collaborare con altri utenti a qualsiasi documento salvato in un sito di SharePoint Foundation 2010 che supporta le aree di lavoro o in OneDrive.

Quando si apre un documento condiviso, questo viene memorizzato automaticamente nella cache in modo che sia possibile apportare modifiche offline che vengono quindi sincronizzate automaticamente quando si torna online. Quando si deve lavorare fuori ufficio, non è più necessario preoccuparsi di salvare copie locali o unire manualmente le modifiche al documento sul server quando si torna in ufficio.

In Word 2010 più autori possono utilizzare contemporaneamente lo stesso documento e le applicazioni di Office Online consentono di utilizzare i propri documenti.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Nota SkyDrive diventa OneDrive e SkyDrive Pro diventa OneDrive for Business. Per altre informazioni su questa modifica, vedere Da SkyDrive a OneDrive.

Più autori possono modificare un unico documento contemporaneamente, rimanendo sincronizzati con le modifiche di tutti. Gli autori possono bloccare l'accesso alle aree del documento su cui stanno lavorando.

Miglioramento della sicurezza grazie alla Visualizzazione protetta

La Visualizzazione protetta consente di aprire i file con le funzioni di modifica disattivate. I file che si trovano in posizioni potenzialmente non sicure, come Internet o un allegato di posta elettronica, o che includono contenuto attivo, come macro, connessioni dati o controlli ActiveX, vengono convalidati e possono essere aperti in Visualizzazione protetta, I file provenienti da fonti attendibili possono essere attivati facendo clic su Attiva modalità di modifica oppure i dati relativi al file possono essere esplorati nella visualizzazione Microsoft Office Backstage.

Per altre informazioni sulla Visualizzazione protetta, vedere Informazioni sulla Visualizzazione protetta.

Ricerca e rimozione di informazioni personali e metadati nascosti nei file

Prima di condividere i propri documenti con altri utenti, è possibile utilizzare Controllo documento per verificare l'eventuale presenza di metadati nascosti, informazioni personali o contenuto di altro tipo che potrebbe essere archiviato nel documento.

Tramite Controllo documento è possibile trovare e rimuovere informazioni come le seguenti:

  • Commenti

  • Versioni

  • Revisioni

  • Annotazioni a penna

  • Testo nascosto

  • Proprietà documento

  • Dati XML personalizzati

  • Informazioni in intestazioni e piè di pagina

Controllo documento consente inoltre di verificare che i documenti condivisi con altri utenti non contengano informazioni personali nascoste o contenuto nascosto che l'organizzazione non desidera rendere noto. È inoltre possibile personalizzare Controllo documento per aggiungere controlli da eseguire per trovare ulteriori tipi di contenuto nascosto.

Per altre informazioni su Controllo documento, vedere Rimozione di dati nascosti e informazioni personali tramite il controllo dei documenti.

Prevenzione delle modifiche alla versione finale di un documento

Prima di condividere la versione finale di un documento, è possibile utilizzare il comando Segna come finale per impostare il documento come di sola lettura e indicare agli altri utenti che quella condivisa è una versione finale del documento. Quando un documento è contrassegnato come finale, i comandi di modifica e gli indicatori di correzione sono disattivati e gli utenti che visualizzano il documento non possono modificarlo in modo accidentale.

Il comando Segna come finale non è una caratteristica di sicurezza. Chiunque può modificare un documento contrassegnato come finale disattivando la caratteristica Segna come finale.

Per altre informazioni, vedere Impedire modifiche alla versione finale di un file.

Migliore accessibilità dei documenti

Verifica accessibilità consente di individuare e risolvere problemi di accessibilità dei documenti, aiutando a trovare una soluzione per problemi potenziali che possono impedire a utenti disabili di accedere al contenuto.

Se in un documento sono presenti problemi di accessibilità, nella visualizzazione Microsoft Office Backstage viene visualizzato un avviso che consente di esaminare e risolvere gli eventuali problemi del documento, se necessario. È possibile visualizzare l'avviso facendo clic sulla scheda File. In Preparazione per la condivisione fare clic su Verifica documento e quindi su Verifica accessibilità.

Per altre informazioni, vedere Verificare la presenza di problemi di accessibilità.

Torna all'inizio

Produttività ed efficienza in tempi rapidi

Le risorse seguenti sono utili per consentire agli utenti di trovare i comandi e le caratteristiche che desiderano imparare subito a utilizzare.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×