Visualizzare le intestazioni dei messaggi Internet in Outlook

Un'intestazione Internet di un messaggio di posta elettronica fornisce un elenco dei dettagli tecnici relativi al messaggio, ad esempio chi l'ha inviato, il software usato per comporre l'oggetto e i server di posta elettronica che ha attraversato nel suo percorso verso il destinatario. Nella maggior parte dei casi, solo un amministratore dovrà visualizzare le intestazioni Internet per un messaggio. Se si vuole aggiungere un'intestazione al messaggio di posta elettronica, vedere applicare elementi decorativi, sfondi o temi ai messaggi di posta elettronica.

Alcuni mittenti usano lo spoofing per nascondere l'indirizzo di posta elettronica. Selezionando l'intestazione, puoi scoprire se l'indirizzo di posta elettronica è diverso da quello che viene visualizzato e aggiungerlo all'elenco Mittenti bloccati.

Visualizzare le intestazioni dei messaggi in Outlook sul desktop

  1. Fare doppio clic su un messaggio di posta elettronica per aprirlo all'esterno del riquadro di lettura.

  2. Fare clic su proprietà File>.

  3. Le informazioni di intestazione vengono visualizzate nella casella Intestazioni Internet.
    Suggerimento: è possibile evidenziare le informazioni in tale casella, premere CTRL + C per copiarle e incollarle nel blocco note o in Word per visualizzare l'intera intestazione contemporaneamente.

Si supponga che venga effettuato uno scambio di messaggi di posta elettronica tra due persone, Anton Kirilov e Kelly J. Weadock. L'indirizzo di posta elettronica di Anton è anton@proseware.com mentre quello di Kelly è kelly@litwareinc.com. Kelly usa Microsoft Office Outlook 2007. L'intestazione Internet associata al messaggio di Kelly ad Anton è la seguente:

Microsoft Mail Internet Headers Version 2.0Received: from mail.litwareinc.com ([10.54.108.101]) by mail.proseware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);Wed, 12 Dec 2007 13:39:22 -0800Received: from mail ([10.54.108.23] RDNS failed) by mail.litware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);Wed, 12 Dec 2007 13:38:49 -0800From: "Kelly J. Weadock" <kelly@litware.com>To: <anton@proseware.com>Cc: <tim@cpandl.com>Subject: Review of staff assignmentsDate: Wed, 12 Dec 2007 13:38:31 -0800MIME-Version: 1.0Content-Type: multipart/mixed;X-Mailer: Microsoft Office Outlook, Build 12.0.4210X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V6.00.2800.1165Thread-Index: AcON3CInEwkfLOQsQGeK8VCv3M+ipA==Return-Path: kelly@litware.comMessage-ID: <MAILbbnewS5TqCRL00000013@mail.litware.com>X-OriginalArrivalTime: 12 Dec 2007 21:38:50.0145 (UTC)

Nota: L'intestazione di esempio potrebbe non contenere tutti gli elementi trovati nelle intestazioni di posta elettronica. Queste sono le voci più comuni.

Quando Kelly invia un messaggio di posta elettronica ad anton@proseware.com, lo compone dal proprio computer, identificato come (i101-177.nv.litwareinc.com). Il testo composto viene passato dal suo computer al server di posta elettronica mail.litwareinc.com. Questa è l'ultima informazione che Kelly vede del proprio messaggio, perché l'ulteriore elaborazione viene gestita dai server di posta elettronica senza nessun intervento da parte sua. Quando riceve il messaggio per anton@proseware.com, il server di posta elettronica di Kelly contatta il server di posta elettronica di Proseware e gli recapita il messaggio. Il messaggio viene archiviato nel server proseware.com finché Anton non controlla la propria posta Proseware.

Di seguito viene fornita una spiegazione dei campi comuni delle intestazioni dei messaggi di posta elettronica.

Microsoft Mail Internet Headers Version 2.0

Questa intestazione viene aggiunta da Outlook.

Received: from mail.litwareinc.com ([10.54.108.101]) by mail.proseware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);
Tue, 12 Dec 2017 13:39:22 -0800

Queste informazioni indicano che il trasferimento dei messaggi è avvenuto il martedì, 12 dicembre 2017, alle 13:39:22 (1:39:22 nel pomeriggio) Pacific Standard Time (che è di 8 ore più tardi dell'ora UTC (ora di Greenwich); quindi "-0800").

Received: from mail ([10.54.108.23] RDNS failed) by mail.litware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);
Tue, 12 Dec 2017 13:38:49 -0800

Questo trasferimento dei messaggi si è verificato il martedì 12 dicembre 2017, alle 13:38:49 (1:38:49 nel pomeriggio) ora solare Pacifico (che è di 8 ore più tardi dell'ora UTC (Coordinated Universal Time); quindi "-0800").

From: "Kelly J. Weadock" <kelly@litware.com>

Il messaggio è stato inviato da Kelly J. Weadock dal suo indirizzo di posta elettronica kelly@litware.com.

To: <anton@proseware.com>

Questa è la persona a cui è indirizzato il messaggio di posta elettronica.

Cc: <tim@cpandl.com>

Questa è la persona (o le persone) che riceve il messaggio in copia per conoscenza.

Nota: I destinatari dei messaggi in copia per conoscenza nascosta (Ccn) non compaiono nell'intestazione.

Subject: Review of staff assignments

Questo è l'oggetto del messaggio.

Date: Tue, 12 Dec 2017 13:38:31 -0800

Indica la data e l'ora in cui il messaggio è stato inviato, in base all'orologio del computer del mittente.

MIME-Version: 1.0

Questo parametro specifica la versione del protocollo MIME usata dal mittente.

Content-Type: multipart/mixed;

Questa è un'altra intestazione MIME. Indica ai programmi di posta elettronica compatibili con MIME il tipo di contenuto previsto nel messaggio.

X-Mailer: Microsoft Office Outlook, Build 12.0.4210

Questa informazione indica che il messaggio è stato inviato tramite Microsoft Office Outlook con una versione 12.0.4210 della build.

X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V6.00.2800.1165

Questa voce indica il software di posta elettronica (software MIME OLE) usato dal mittente.

Thread-Index: AcON3CInEwkfLOQsQGeK8VCv3M+ipA==

Questa intestazione viene usata per associare più messaggi con un thread simile. Ad esempio, in Outlook la visualizzazione conversazione usa questa informazione per trovare i messaggi dello stesso thread.

Return-Path: kelly@litware.com

Questa voce specifica come raggiungere il mittente del messaggio.

Message-ID: <MAILbbnewS5TqCRL00000013@mail.litware.com>

Al messaggio è stato assegnato questo numero da mail.litware.com a scopo di identificazione. Questo ID sarà sempre associato al messaggio.

X-OriginalArrivalTime: 12 Dec 2017 21:38:50.0145 (UTC)

Questo è il timestamp applicato al messaggio la prima volta che transita in un server che esegue Microsoft Exchange.

Visualizzare le intestazioni dei messaggi in Outlook sul Web o Outlook.com

  1. Selezionare Pulsante altre azioni nella parte superiore della finestra del messaggio e selezionare Visualizza origine messaggio.

    Screenshot del pulsante altre azioni

Trovare l'indirizzo del mittente

  • Scorrere verso il basso nell' origine del messaggio finché non si trova il campo da .

  • Evidenziare l'indirizzo di posta elettronica racchiuso tra < > e fare clic con il pulsante destro del mouse su copia.

    Finestra Dettagli intestazione messaggio

  • Usare questo indirizzo di posta elettronica per bloccare il mittente. Leggere come bloccare o sbloccare i mittenti.

Si supponga che venga effettuato uno scambio di messaggi di posta elettronica tra due persone, Anton Kirilov e Kelly J. Weadock. L'indirizzo di posta elettronica di Anton è anton@proseware.com mentre quello di Kelly è kelly@litwareinc.com. Kelly usa Microsoft Office Outlook 2007. L'intestazione Internet associata al messaggio di Kelly ad Anton è la seguente:

Microsoft Mail Internet Headers Version 2.0Received: from mail.litwareinc.com ([10.54.108.101]) by mail.proseware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);Wed, 12 Dec 2007 13:39:22 -0800Received: from mail ([10.54.108.23] RDNS failed) by mail.litware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);Wed, 12 Dec 2007 13:38:49 -0800From: "Kelly J. Weadock" <kelly@litware.com>To: <anton@proseware.com>Cc: <tim@cpandl.com>Subject: Review of staff assignmentsDate: Wed, 12 Dec 2007 13:38:31 -0800MIME-Version: 1.0Content-Type: multipart/mixed;X-Mailer: Microsoft Office Outlook, Build 12.0.4210X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V6.00.2800.1165Thread-Index: AcON3CInEwkfLOQsQGeK8VCv3M+ipA==Return-Path: kelly@litware.comMessage-ID: <MAILbbnewS5TqCRL00000013@mail.litware.com>X-OriginalArrivalTime: 12 Dec 2007 21:38:50.0145 (UTC)

Nota: L'intestazione di esempio potrebbe non contenere tutti gli elementi trovati nelle intestazioni di posta elettronica. Queste sono le voci più comuni.

Quando Kelly invia un messaggio di posta elettronica ad anton@proseware.com, lo compone dal proprio computer, identificato come (i101-177.nv.litwareinc.com). Il testo composto viene passato dal suo computer al server di posta elettronica mail.litwareinc.com. Questa è l'ultima informazione che Kelly vede del proprio messaggio, perché l'ulteriore elaborazione viene gestita dai server di posta elettronica senza nessun intervento da parte sua. Quando riceve il messaggio per anton@proseware.com, il server di posta elettronica di Kelly contatta il server di posta elettronica di Proseware e gli recapita il messaggio. Il messaggio viene archiviato nel server proseware.com finché Anton non controlla la propria posta Proseware.

Di seguito viene fornita una spiegazione dei campi comuni delle intestazioni dei messaggi di posta elettronica.

Microsoft Mail Internet Headers Version 2.0

Questa intestazione viene aggiunta da Outlook.

Received: from mail.litwareinc.com ([10.54.108.101]) by mail.proseware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);
Tue, 12 Dec 2017 13:39:22 -0800

Queste informazioni indicano che il trasferimento dei messaggi è avvenuto il martedì, 12 dicembre 2017, alle 13:39:22 (1:39:22 nel pomeriggio) Pacific Standard Time (che è di 8 ore più tardi dell'ora UTC (ora di Greenwich); quindi "-0800").

Received: from mail ([10.54.108.23] RDNS failed) by mail.litware.com with Microsoft SMTPSVC(6.0.3790.0);
Tue, 12 Dec 2017 13:38:49 -0800

Questo trasferimento dei messaggi si è verificato il martedì 12 dicembre 2017, alle 13:38:49 (1:38:49 nel pomeriggio) ora solare Pacifico (che è di 8 ore più tardi dell'ora UTC (Coordinated Universal Time); quindi "-0800").

From: "Kelly J. Weadock" <kelly@litware.com>

Il messaggio è stato inviato da Kelly J. Weadock dal suo indirizzo di posta elettronica kelly@litware.com.

To: <anton@proseware.com>

Questa è la persona a cui è indirizzato il messaggio di posta elettronica.

Cc: <tim@cpandl.com>

Questa è la persona (o le persone) che riceve il messaggio in copia per conoscenza.

Nota: I destinatari dei messaggi in copia per conoscenza nascosta (Ccn) non compaiono nell'intestazione.

Subject: Review of staff assignments

Questo è l'oggetto del messaggio.

Date: Tue, 12 Dec 2017 13:38:31 -0800

Indica la data e l'ora in cui il messaggio è stato inviato, in base all'orologio del computer del mittente.

MIME-Version: 1.0

Questo parametro specifica la versione del protocollo MIME usata dal mittente.

Content-Type: multipart/mixed;

Questa è un'altra intestazione MIME. Indica ai programmi di posta elettronica compatibili con MIME il tipo di contenuto previsto nel messaggio.

X-Mailer: Microsoft Office Outlook, Build 12.0.4210

Questa informazione indica che il messaggio è stato inviato tramite Microsoft Office Outlook con una versione 12.0.4210 della build.

X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V6.00.2800.1165

Questa voce indica il software di posta elettronica (software MIME OLE) usato dal mittente.

Thread-Index: AcON3CInEwkfLOQsQGeK8VCv3M+ipA==

Questa intestazione viene usata per associare più messaggi con un thread simile. Ad esempio, in Outlook la visualizzazione conversazione usa questa informazione per trovare i messaggi dello stesso thread.

Return-Path: kelly@litware.com

Questa voce specifica come raggiungere il mittente del messaggio.

Message-ID: <MAILbbnewS5TqCRL00000013@mail.litware.com>

Al messaggio è stato assegnato questo numero da mail.litware.com a scopo di identificazione. Questo ID sarà sempre associato al messaggio.

X-OriginalArrivalTime: 12 Dec 2017 21:38:50.0145 (UTC)

Questo è il timestamp applicato al messaggio la prima volta che transita in un server che esegue Microsoft Exchange.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×