Visualizzare e modificare un allegato in Outlook Web App

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Spesso le persone allegano file ai messaggi. Quando si riceve un messaggio con un allegato, è possibile fare clic sull'allegato per visualizzarlo, modificarlo o scaricarlo. Alcuni tipi di allegato si aprono in una finestra accanto al riquadro di lettura, consentendo di leggerli e, in alcuni casi, modificarli senza uscire da Outlook Web App.

Questo articolo si applica a Outlook Web App, che viene usato nelle organizzazioni che gestiscono server di posta elettronica che eseguono Exchange Server 2013 o 2010. Se si usa Office 365 o Exchange Server 2016, il programma di posta elettronica è Outlook sul Web. Per assistenza con Outlook sul Web, vedere Ottenere assistenza per Outlook sul Web.

Quando si seleziona un allegato, quello che succede dipende dal relativo tipo. Molti allegati si aprono in una finestra di anteprima accanto al messaggio. Se non è possibile, verrà chiesto di scaricare l'allegato.

I tipi di allegato che possono essere aperti in anteprima includono:

  • Word

  • Excel

  • PowerPoint

  • La maggior parte dei file di immagine

  • File PDF

Selezionare Indietro nella parte superiore della finestra di anteprima per chiuderla e tornare alla visualizzazione messaggio.

Se il proprio account include OneDrive for Business, è possibile modificare i file di Word e di PowerPoint nel riquadro di anteprima oppure aprirli usando la versione desktop dell'applicazione. Attualmente, i file di Excel possono essere modificati solo nella versione desktop dell'applicazione.

Se non si ha OneDrive for Business o si vuole modificare un allegato che non è un tipo di file supportato, è necessario scaricarlo e aprirlo.

Se si modifica un file collegato, le modifiche vengono apportate a una singola copia del file a cui hanno accesso tutti i destinatari. In questo modo si risparmia spazio nella cassetta postale di tutti e si facilita la collaborazione.

È possibile stabilire se un file è stato inviato come collegamento o come allegato dall'icona. In un angolo dell'icona di un file collegato è infatti presente una piccola nuvola.

Documento di Word collegato:

Icona del documento di Word collegato

Documento di Word allegato:

Icona di documento di Word allegato

Modificare un file di Office collegato nel riquadro di anteprima

  1. Selezionare Modifica e rispondi nella parte superiore del riquadro di anteprima.

    Modificare e rispondere

    Il riquadro di anteprima passerà in modalità di modifica e verrà creato un nuovo messaggio con gli indirizzi già inseriti tramite Rispondi a tutti. Quando si invia il messaggio, verrà incluso anche un collegamento al file.

    • Se è necessaria una caratteristica non disponibile nella versione online dell'applicazione, usare il pulsante Apri nell'applicazione per passare alla versione desktop.

      Aprire nell'applicazione desktop

  2. Apportare le modifiche desiderate. Se si usa l'applicazione online, le modifiche verranno salvate automaticamente mentre si digita. Se si usa la versione desktop, fare clic su Salva per salvare le modifiche e quindi chiudere il file.

    Se si seleziona Indietro rispondi mentre si modifica nel riquadro di anteprima, la risposta e il collegamento al file verranno salvati nella cartella Bozze della cassetta postale. È possibile riprendere la bozza in qualsiasi momento per completare le modifiche e inviare il messaggio.

  3. Una volta completate le modifiche al file, aggiungere i commenti alla risposta e selezionare Invia per inviare il messaggio insieme al collegamento al file.

Modificare un file di Office allegato nel riquadro di anteprima

  1. Selezionare Modifica una copia nella parte superiore del riquadro di anteprima. Verrà creata una copia del file che verrà allegata a un nuovo messaggio con gli indirizzi già inseriti tramite Rispondi a tutti. La copia modificata verrà rinominata aggiungendo il nome dell'utente alla fine del nome file.

    Modifica copia

  2. Apportare le modifiche desiderate. Le modifiche vengono salvate automaticamente mentre si digita. Se si seleziona Indietro , la risposta e l'allegato modificato verranno salvati nella cartella Bozze della cassetta postale. È possibile riprendere la bozza in qualsiasi momento per completare le modifiche e inviare il messaggio.

  3. Una volta completate le modifiche al file, aggiungere i commenti alla risposta e selezionare Invia per inviare il messaggio insieme alla copia modificata dell'allegato.

Scaricare e modificare un file allegato

  1. Selezionare Altro menu esteso e quindi Scarica. Se si salva il file, prendere nota del percorso di salvataggio. Per impostazione predefinita, il file viene salvato nella cartella Download di Windows.

  2. Trovare e aprire il file scaricato, quindi apportare le modifiche.

  3. Salvare le modifiche apportate e chiudere il file.

Nota: Quando un file .msg viene allegato dalla versione desktop di Outlook, Outlook Web App lo scarica con estensione .eml. Tutto il contenuto del file con estensione .msg rimarrà invariato.

  • Alcuni allegati possono essere rimossi o bloccati dal software antivirus usato dalla propria organizzazione o dall'organizzazione dei destinatari della posta elettronica. Per informazioni sul supporto degli allegati, contattare il supporto tecnico.

  • Se si risponde a un messaggio con allegato, ma non si seleziona Modifica e rispondi, l'allegato non verrà automaticamente incluso nella risposta.

  • Aprire gli allegati ai messaggi di posta elettronica soltanto se il contenuto e il mittente sono considerati attendibili. Gli allegati sono un metodo molto comune per la diffusione di virus informatici. Se disponibile, è consigliabile usare l'opzione Anteprima.

  • È possibile che in Outlook Web App i nomi di file lunghi degli allegati vengano abbreviati. L'operazione non influisce sul contenuto del file.

  • A seconda del servizio che ospita la cassetta postale, la dimensione massima predefinita in Outlook Web App per un intero messaggio, inclusi tutti gli allegati, è 25 MB o 35 MB. Allegato e dimensione massima dei messaggi per la cassetta postale è impostati dall'organizzazione e potrebbe essere diversi da quelli predefiniti.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×