Video: evidenziare i dati nei moduli usando la formattazione condizionale

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Una delle caratteristiche principali dei database desktop di Access è la possibilità di archiviare grandi quantità di dati e mantenerli organizzati. Ma a volte si finisce con una schermata piena di numeri o di testo e può essere difficile individuare ciò che è veramente importante. Ecco dove può essere utile la formattazione condizionale. Puoi impostare regole per ogni campo di una maschera e evidenziare automaticamente i valori in base a queste regole.

Nota:  La formattazione condizionale non è compatibile con la caratteristica pubblica in Access Services in Access 2010, quindi il comando non è disponibile nella scheda formato quando si lavora in un modulo compatibile con il Web. Anche la formattazione condizionale non è disponibile con le app Web di Access. Tuttavia, per i moduli client standard, la formattazione condizionale può aiutare i dati a distinguersi in base alle regole impostate.

All'interno del video

Formattare i campi in base ai valori che contengono (o ai risultati di un'espressione)

Confronto di valori tra record tramite barre dei dati

Formattare i campi in base ai valori che contengono (o ai risultati di un'espressione)

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera che si desidera modificare e quindi scegliere visualizzazione layout.

  2. Selezionare la colonna o il campo a cui si vuole applicare la formattazione condizionale. Per applicare le stesse regole di formattazione a più colonne o campi, tenere premuto il tasto CTRL e fare clic su ognuno di essi fino a quando non sono tutti selezionati.

  3. Nella scheda formato fare clic su formattazione condizionale.

  4. Nella finestra di dialogo Gestione regole formattazione condizionale fare clic su Nuova regola.

  5. Immettere i criteri per la regola.

    • Per formattare il campo o i campi in base ai valori che contengono, selezionare valore campo dal primo elenco e quindi selezionare o immettere i criteri desiderati.

    • Per formattare un campo in base a un calcolo, selezionare espressione nel primo elenco e quindi digitare l'espressione nella casella. Per altre informazioni sulle espressioni, vedere l'articolo Introduzione alle espressioni.

    • Per applicare la formattazione al campo selezionato solo quando il campo ha lo stato attiva, selezionare campo ha lo stato di attivazione del primo elenco.

  6. Selezionare la formattazione che si vuole applicare. Puoi impostare gli stili seguenti:

    • Grassetto

    • Corsivo

    • Sottolineatura

    • Colore di sfondo

    • Colore del carattere

    • Enable (questa opzione Disabilita il campo in modo che non possa essere modificato ed esegua l'override del colore di sfondo e delle impostazioni del colore del carattere).

    In Access viene visualizzata un'anteprima della formattazione durante la selezione delle opzioni.

  7. Fare clic su OK.

  8. Per aggiungere una nuova regola allo stesso campo o campi, fare clic su nuova regola e ripetere questa procedura dal passaggio 5.

    Nota:  È possibile aggiungere fino a 50 regole per campo o gruppo di campi. Le regole vengono valutate dall'alto verso il basso. Dopo aver soddisfatto i criteri per una regola, Access applica la formattazione per tale regola e non valuta le regole sottostanti.

  9. Al termine dell'aggiunta di regole, fare clic su OK nella finestra di dialogo Gestione regole formattazione condizionale .

Inizio pagina

Confronto di valori tra record tramite barre dei dati

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera che si desidera modificare e quindi scegliere visualizzazione layout.

  2. Selezionare la colonna o il campo a cui si vuole applicare la formattazione condizionale. Per applicare le stesse regole di formattazione a più colonne o campi, tenere premuto il tasto CTRL e fare clic su ognuno di essi fino a quando non sono tutti selezionati.

  3. Nella scheda formato fare clic su formattazione condizionale.

  4. Nella finestra di dialogo Gestione regole formattazione condizionale fare clic su Nuova regola.

  5. In selezionare un tipo di regolaselezionare Confronta con altri record.

  6. In modifica la descrizione della regolaselezionare le opzioni desiderate e quindi fare clic su OK.

Inizio pagina

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×