Aggiungere tabelle

Creare tabelle con Progettazione tabelle

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Quando crei una tabella con Struttura tabella, hai a disposizione uno strumento più preciso per la progettazione del database, l'impostazione dei tipi di campo, la creazione di un elenco di ricerca e la creazione di una chiave esterna da associare alla chiave primaria.

Creare una tabella con Struttura tabella

  1. Seleziona Crea > Struttura tabella.

    Comando della barra multifunzione di Access per Crea > Struttura tabella
  2. Nella nuova tabella, per il primo campo, immetti un nome campo e un tipo di dati.

    Primo nome campo e tipo di dati di una nuova tabella di Access
  3. Per impostare la chiave primaria per la tabella, seleziona la cella Nome campo per il campo appropriato e quindi seleziona Chiave primaria.

    Selezione di un campo chiave primaria in una nuova tabella di Access

    L'indicatore Chiave primaria compare a sinistra del nome campo. Puoi modificare la chiave primaria in qualsiasi momento, ma ogni tabella può contenere una sola chiave primaria.

  4. Seleziona File > Salva e assegna un nome alla tabella.

Quando compili e modifichi tabelle con Struttura tabella, hai a disposizione molte più possibilità, descritte di seguito.

Passare dalla visualizzazione Foglio dati alla visualizzazione Struttura di Progettazione tabelle e viceversa
  • Passare tra Visualizzazione Struttura e Visualizzazione Foglio dati per qualsiasi tabella salvata.

  • Designare qualsiasi campo come chiave primaria della tabella.

  • Usare la caratteristica Generatore per creare un'espressione o una maschera di input.

  • Verificare le regole di convalida.

  • Inserire ed eliminare righe.

  • Creare elenchi di ricerca.

  • Creare, rinominare ed eliminare macro di dati.

  • Definire relazioni e dipendenze oggetti.

Altre informazioni

Formazione su Excel

Formazione su Outlook

Puoi creare una tabella in Visualizzazione Foglio dati o in Struttura tabella. L'uso di Visualizzazione Foglio dati è facile ed è molto simile all'immissione di dati in un foglio di calcolo. D'altro canto, quando usi la visualizzazione Struttura tabella, puoi progettare il database e impostare i tipi di campo in modo più dettagliato. Puoi anche creare un elenco di ricerca e una chiave esterna da associare alla chiave primaria.

Sulla barra multifunzione seleziona Crea e quindi Struttura tabella. Se preferisci usare le scelte rapide da tastiera, tenendo premuto ALT premi la lettera accanto al comando che vuoi usare. In questo caso si tratta di "C", seguita da TD.

Viene avviato Struttura tabella, visualizzando questa nuova scheda. Si tratta di una SCHEDA CONTESTUALE. Access ne ha diverse, che vengono visualizzate solo quando servono. Questa include comandi per inserire o eliminare campi e un comando per impostare una chiave primaria.

In questa colonna Nome campo immettiamo ID telefono. Nell'elenco Tipo dati selezioniamo Numerazione automatica e quindi Chiave primaria. Possiamo anche fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga e visualizzare molti degli stessi comandi. Come prima, premi ALT insieme alla lettera accanto al comando che vuoi usare.

Per il campo successivo, immettiamo Numero di telefono e selezioniamo il tipo di dati Testo breve.

Sotto immettiamo Tipo e iniziamo a creare un elenco di ricerca. Selezioniamo Ricerca guidata, digitiamo i valori desiderati e quindi selezioniamo Avanti. Una colonna è a posto. Nella prima riga immettiamo i tipi di numero di telefono per l'elenco: ufficio, cellulare, fax, emergenza e casa. Selezioniamo Avanti. Il campo contiene già il nome che abbiamo immesso, quindi possiamo semplicemente selezionare Fine.

Avremmo potuto creare questo campo in una tabella separata, ma abbiamo preferito di no perché si tratta di una piccola quantità di dati. Abbiamo invece creato un elenco di ricerca. In questo modo, quando immettiamo un nome ci basterà selezionare il valore corretto nell'elenco che abbiamo configurato.

Infine, dobbiamo creare la chiave esterna. Chiamiamola CE ID cliente. ID cliente è il nome della chiave primaria nella tabella Clienti e CE sta per chiave esterna. In altre parole, è un modo veloce per riconoscere che si tratta di una chiave esterna e che la chiave primaria corrispondente è il campo ID cliente nella tabella dei clienti.

Impostiamo quindi il tipo di dati su Numerico. Verrà visualizzata una regola di progettazione del database. I tipi di dati per le chiavi primaria ed esterna devono corrispondere o essere compatibili. In questo caso usiamo un tipo di dati compatibile, perché la chiave primaria nella tabella Clienti è un campo dati di tipo Numerazione automatica.

Tieni presente che Access controlla i valori nei campi di tipo Numerazione automatica. Questi valori vengono mantenuti in sequenza man mano che aggiungi i nomi dei clienti e non possono mai essere duplicati. Poiché devi poter duplicare i valori nel campo chiave esterna ogni volta che un cliente ha più numeri di telefono, è meglio non usare il tipo di dati Numerazione automatica in questo caso.

Abbiamo invece bisogno di un tipo di dati compatibile, in questo caso Numerico. Anche altri tipi di dati, come Testo, sono compatibili con i campi chiave.

Salva la tabella, assegnandole il nome Numeri di telefono.

Ora sai come creare una tabella in Struttura tabella e, durante questo processo, creare un elenco di valori e una chiave esterna. Ecco fatto!

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×