Utilizzo di Excel per aprire o salvare un foglio di lavoro in formato ODS (OpenDocument Spreadsheet)

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile aprire e salvare file nel formato ODS (OpenDocument Spreadsheet) usato da alcune applicazioni di foglio di calcolo, ad esempio OpenOffice.org Calc e Google Docs.

Aprire un foglio di calcolo OpenDocument in Excel

  1. Fare clic su File > Apri > Computer > Sfoglia.

  2. Per visualizzare solo i file salvati in formato ODS, nell'elenco Tipo file, accanto alla casellaNome file, fare clic su Formato ODS (*.ods).

  3. Fare clic sul file da aprire e quindi su Apri.

Nota: Quando si apre un file ODS in Excel, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione usata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che usano il formato OpenDocument.

Salvataggio di un foglio di lavoro di Excel in formato ODS

Importante: Per mantenere una versione del file in formato Excel, è necessario salvare il file come foglio di lavoro di Excel, ad esempio nel formato xlsx, quindi salvarlo nuovamente nel formato ODS.

  1. Fare clic su File > Salva con nome > Computer > Sfoglia.

  2. Nell'elenco Tipo file fare clic su Formato ODS (*.ods).

  3. Assegnare un nome al file e salvarlo.

Ulteriori informazioni sul formato OpenDocument

Quando si aprono o si salvano fogli di lavoro nel formato ODS, parte della formattazione potrebbe andare persa a causa delle diverse caratteristiche e opzioni, ad esempio la formattazione e le tabelle, supportate dalle applicazioni ODS e da Excel. Per altre informazioni sulle differenze tra il formato ODS e il formato Excel, vedere Differenze tra il formato ODS (OpenDocument Spreadsheet) e il formato Excel (xlsx).

Suggerimento: Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODS. Per confrontare il formato Excel del file con il formato ODS, salvare il file nel formato Excel e quindi aprire sia la versione Excel che la versione ODS e verificare le differenze a livello visivo.

Aprire un foglio di calcolo OpenDocument in Excel

  1. Scegliere il Pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi fare clic su Apri.

  2. Fare clic sul file da aprire e quindi su Apri.

Nota: Quando si apre un file ODS in Excel, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione usata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che usano il formato OpenDocument.

Salvare un file di Excel in formato ODS

Importante: Se si desidera mantenere una versione di Excel di un file, è necessario salvare il file come file di Excel, ad esempio nel formato di file con estensione xlsx e quindi salvarlo nuovamente in formato ODS (OpenDocument spreasheet).

  1. Scegliere il Pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e fare clic su Salva con nome.

  2. Fare clic su Formato ODS.

Ulteriori informazioni sul formato OpenDocument

Quando si apre o salvare i fogli di lavoro in formato ODS (OpenDocument spreasheet), alcune caratteristiche di formattazione potrebbero andare perse. Verrà visualizzata a causa di diverse opzioni, ad esempio la formattazione e le tabelle che supportano le applicazioni (OpenDocument Spreadsheet) e in Excel. Per ulteriori informazioni sulle differenze tra il formato ODS e il formato di Excel, vedere differenze tra il formato ODS (OpenDocument spreasheet) e il formato in linea di Excel (xlsx).

Suggerimento: Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODS. Per confrontare il formato Excel del file con il formato ODS, salvare il file nel formato Excel e quindi aprire sia la versione Excel che la versione ODS e verificare le differenze a livello visivo.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×