Utilizzare una tabella o una query come file di dati per la Stampa unione

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile creare un'operazione di stampa unione usando la creazione guidata stampa unione di Microsoft Word. Questa procedura guidata è disponibile anche da Access e consente di configurare un processo di stampa unione che usa una tabella o una query in un database di Access come origine dati per le lettere del modulo, i messaggi di posta elettronica, le etichette di indirizzi, le buste o le directory.

Questo argomento spiega come avviare la creazione guidata stampa unione da Access e creare un collegamento diretto tra una tabella o una query e un documento di Microsoft Word. Questo argomento illustra il processo di scrittura delle lettere. Per informazioni dettagliate su come configurare un processo di stampa unione, vedere la Guida di Microsoft Word.

Usare una tabella o una query come origine dati

  1. Aprire il database di origine e, nel riquadro di spostamento, selezionare la tabella o la query che si vuole usare come origine dati di stampa unione.

  2. Nel gruppo Esporta della scheda dati esterni fare clic su Unione di Word

    Viene avviata la creazione guidata stampa unione di Microsoft Word.

  3. Selezionare se si vuole creare il collegamento in un documento esistente o in un nuovo documento e quindi fare clic su OK.

  4. Se si è scelto di creare un collegamento a un documento esistente, nella finestra di dialogo Seleziona documento di Microsoft Word individuare e selezionare il file e quindi fare clic su Apri.

    Inizio parola. A seconda della scelta, Word apre il documento specificato o un nuovo documento.

  5. Nel riquadro stampa unione , in Seleziona tipo di documento, fare clic su lettere e quindi su Avanti: inizio documento per continuare con il passaggio 2.

  6. Nel passaggio 2 fare clic su Avanti: selezionare destinatari.

    Nel passaggio 3 è possibile creare il collegamento tra l'origine dati in Access e il documento di Word. Poiché è stata avviata la procedura guidata da Access, questo collegamento viene creato automaticamente. In Seleziona destinatari, è selezionata l'opzione Usa un elenco esistente e viene visualizzato il nome dell'origine dati in Usa un elenco esistente.

    Origine dati di Stampa unione

  7. Fare clic su modifica elenco destinatari se si vuole personalizzare il contenuto della tabella o della query.

    Modifica elenco destinatari

    È possibile filtrare, ordinare e convalidare i dati. Fare clic su OK per continuare.

  8. Fare clic su Avanti: scrivere la lettera per continuare. Seguire le istruzioni rimanenti nel riquadro Stampa Unione e, nel passaggio 5, fare clic su Avanti: completare l'Unione.

Altri modi per usare una tabella o una query come origine dati

È possibile specificare una tabella o una query come origine dati in altri modi. Ad esempio, è possibile esportare la tabella o la query da Access a un database ODBC, a un file di Microsoft Excel, a un file di testo o a qualsiasi altro formato compatibile con Word e quindi collegarlo al file risultante usando la creazione guidata stampa unione di Word.

  1. Se la tabella o la query non è già stata esportata, eseguire questa operazione. In Access, nel riquadro di spostamento, selezionare la tabella o la query che si vuole usare, quindi nel gruppo Esporta della scheda dati esterni fare clic sul formato da esportare e quindi seguire le istruzioni.

  2. In Word, se il riquadro Stampa Unione non è visualizzato, nel gruppo Inizia stampa unione della scheda lettere fare clic sulla freccia sotto Inizia stampa unionee quindi fare clic su creazione guidata stampa unione. Verrà visualizzato il riquadro stampa unione .

  3. Nel passaggio 3 del riquadro stampa unione , in usare un elenco esistente, fare clic su Sfoglia o modifica elenco destinatari.

  4. Nella finestra di dialogo Seleziona origine dati specificare il file di dati creato in Access e quindi fare clic su Apri.

  5. Seguire le istruzioni in tutte le finestre di dialogo che seguono. Nella finestra di dialogo destinatari stampa unione esaminare e personalizzare il contenuto del file. È possibile filtrare, ordinare e convalidare il contenuto prima di continuare.

  6. Fare clic su OKe quindi su Avanti: scrivere la lettera nel riquadro stampa unione . Per altre istruzioni sulla personalizzazione della stampa unione, vedere Guida di Word.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×