Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare un'espressione nei database desktop di Access

Leggere a voce alta il simbolo con l'etichetta Contenuto dell'utilità per la lettura dello schermo. Questo argomento descrive come usare un'utilità per la lettura dello schermo con Office

Questo articolo è destinato alle persone con problemi di vista che usano utilità per la lettura dello schermo con i prodotti Office e fa parte del set di contenuti sull'accessibilità di Office. Per informazioni di supporto generali, vedere la home page del supporto di Office.

Usare Access con la tastiera e un'utilità per la lettura dello schermo per creare un'espressione in un database desktop Access. L'abbiamo testato con l'Assistente vocale, JAWS e NVDA, ma potrebbe funzionare con altre utilità per la lettura dello schermo, purché seguano standard e tecniche comuni per l'accessibilità. Puoi usare le espressioni per eseguire molti tipi di attività in un database. Per altre informazioni sulle espressioni, vedere informazioni su come creare un'espressione

Note: 

In questo argomento

Creare un campo calcolato in una query

Aggiungendo un campo calcolato a una query, è possibile visualizzare i risultati di un calcolo che usa gli altri campi della query.

Per aggiungere un campo calcolato:

  1. Aprire la query in cui si vuole aggiungere il campo calcolato nel riquadro di spostamento.

  2. Premere F6 finché non si sente "barra di stato", seguita dalla visualizzazione attualmente attiva.

  3. Premere il tasto freccia destra finché non si sente "visualizzazione struttura", quindi premere INVIO. Lo stato attivo torna alla prima cella vuota nella riga campo della query nella visualizzazione struttura.

  4. Nella cella vuota scrivere l'equazione che si vuole visualizzare nel campo calcolato. Immettere prima di tutto il nome del campo, seguito da due punti, quindi l'espressione di cui si vuole visualizzare il risultato in tale campo. Ad esempio, per creare un campo denominato "Total" che visualizza la somma dei campi denominati "price" e "Tax", Write: Total: [price] + [Tax].

Impostare valori predefiniti per un campo di tabella

Puoi usare un'espressione per specificare un valore predefinito per un campo di una tabella, ovvero un valore che Access utilizza per i nuovi record, a meno che non venga specificato un altro valore.

  1. Aprire la tabella desiderata nel riquadro di spostamento.

  2. Premere F6 finché non si sente "barra di stato", seguita dalla visualizzazione attualmente attiva.

  3. Premere il tasto freccia destra finché non si sente "visualizzazione Datashwet", quindi premere INVIO. Lo stato attiva ritorna alla tabella in visualizzazione foglio dati.

  4. Per passare al campo a cui si vuole aggiungere un valore predefinito, premere il tasto freccia destra o sinistra finché non si sente "colonna", seguito dal nome del campo desiderato.

  5. Per aprire il generatore di espressioni per il valore predefinito del campo, premere ALT + J, B, V, D.

  6. Immettere l'espressione per il valore predefinito. Ad esempio, per aggiungere il valore predefinito 4 per un campo, immettere = 4.

    Nota: È necessario avviare l'espressione con il segno di uguale (=).

  7. Premere TAB finché non si sente "pulsante OK", quindi premere INVIO.

Aggiungere una regola di convalida a un campo o un record di tabella

Nelle tabelle esistono due tipi di regole di convalida: regole di convalida dei campi (che impediscono agli utenti di immettere dati non validi in un singolo campo) e registrano regole di convalida (che impediscono agli utenti di creare record che non soddisfano la regola di convalida). Si usano espressioni per entrambi i tipi di regole di convalida.

Per aggiungere una regola di convalida:

  1. Aprire la tabella desiderata nel riquadro di spostamento.

  2. Premere F6 finché non si sente "barra di stato", seguita dalla visualizzazione attualmente attiva.

  3. Premere il tasto freccia destra finché non si sente "visualizzazione DataSet", quindi premere INVIO. Lo stato attiva ritorna alla tabella in visualizzazione DataSet.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aprire il generatore di espressioni per una regola di convalida dei campi, passare al campo desiderato premendo il tasto freccia destra o sinistra finché non si sente "colonna", seguito dal nome del campo. Quindi premere ALT + J, B, V, A, F.

    • Per aprire il generatore di espressioni per una regola di convalida del record, premere ALT + J, B, V, A, R.

  5. Immettere i criteri desiderati. Ad esempio, per verificare che il valore di un campo sia maggiore o pari a 10, immettere i criteri > 9 nel generatore di espressioni.

    Nota: Le espressioni delle regole di convalida sono di tipo booleano, ossia restituiscono True o False per qualsiasi valore di input. Una regola di convalida deve essere true per il valore o Access non salva l'input e visualizza un messaggio di convalida che indica l'errore.

  6. Premere TAB finché non si sente "pulsante OK", quindi premere INVIO.

Aggiungere un messaggio di convalida a un campo o un record di tabella

Per rendere più semplice l'uso del database, è possibile immettere messaggi di convalida personalizzati. Questi sostituiscono i messaggi generici che Access vengono visualizzati quando i dati non corrispondono a una regola di convalida. Puoi usare il messaggio di convalida personalizzato per fornire informazioni specifiche che aiutano l'utente a immettere i dati corretti.

  1. Aprire la tabella desiderata nel riquadro di spostamento.

  2. Premere F6 finché non si sente "barra di stato", seguita dalla visualizzazione attualmente attiva.

  3. Premere il tasto freccia destra finché non si sente "visualizzazione foglio dati", quindi premere INVIO. Lo stato attiva ritorna alla tabella in visualizzazione foglio dati.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aggiungere un messaggio di convalida dei campi, passare al campo desiderato premendo il tasto freccia destra o sinistra finché non si sente "colonna", seguito dal nome del campo. Quindi premere ALT + J, B, V, A, V.

    • Per aggiungere un messaggio di convalida del record, premere ALT + J, B, V, A, M.

  5. Immettere un messaggio di convalida, quindi premere TAB finché non si sente "pulsante OK", quindi premere INVIO. Ad esempio, per informare l'utente che il valore di un campo deve essere maggiore di 10, immettere il messaggio di convalida seguente: il valore del campo deve essere uguale a 10 o superiore.

Vedere anche

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per avviare Access

Scelte rapide da tastiera per Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare tabelle in database desktop di Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare una query in database desktop di Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per scaricare e usare un modello nei database desktop di Access

Supporto tecnico per clienti disabili

Microsoft vuole offrire la miglior esperienza possibile a tutti i clienti. Se si hanno disabilità o domande relative all'accessibilità, contattare Microsoft Disability Answer Desk per ottenere assistenza tecnica. Il team di Disability Answer Desk è qualificato nell'uso di molte delle assistive technology più diffuse e può offrire assistenza nel linguaggio dei segni in inglese, spagnolo, francese e americano. Per trovare le informazioni di contatto per la propria area geografica, visitare il sito Microsoft Disability Answer Desk.

Gli utenti di enti pubblici, commerciali o aziendali possono contattare l'Answer Desk per l'accessibilità per le aziende.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×