Usare Microsoft Authenticator con Office 365

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Se l'organizzazione usa la verifica in due passaggi per Office 365, il modo più semplice per eseguire la verifica consiste nell'usare Microsoft Authenticator. Per eseguirlo basta un clic, invece di digitare un codice a 6 cifre, e in viaggio è possibile usarlo senza costi di roaming.

Scaricare e installare l'app Microsoft Authenticator

Configurare l'app Microsoft Authenticator

Scegliere l'app per dispositivi mobili

Aprire un browser nel computer e passare a portal.office.com. Accedere al proprio account di Office 365 per le aziende.

Usare questa procedura se viene visualizzata questa schermata:

Fare clic su Configura ora.
  1. Fare clic su Configura ora.

  2. Scegliere App per dispositivi mobili nel menu a discesa.

  3. Verificare che sia selezionata l'opzione Ricevi notifiche per la verifica. Fare clic su Configura.

Usare questa procedura se viene visualizzata questa schermata:

Scegliere Impostazioni
  1. Scegliere Impostazioni Pulsante Impostazioni di Office 365 > Office 365.

  2. Scegliere Sicurezza e privacy > Verifica di sicurezza aggiuntiva > Aggiornamento dei numeri di telefono personali usati per la sicurezza dell'account.

  3. Nella casella di riepilogo a discesa in Specificare l'opzione preferita selezionare Avvisa via app.

  4. Selezionare la casella App Microsoft Authenticator e fare clic su Configura.

Attendere che venga visualizzata la finestra popup di configurazione.

Dovrebbe comparire una finestra simile alla seguente.

Seguire la procedura visualizzata.

Aggiungere l'account a Microsoft Authenticator

  1. Aprire l'app Microsoft Authenticator nel telefono.

  2. Toccare + > Account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  3. Usare il telefono per acquisire il codice a matrice presente sullo schermo del computer.

    Note: 

    • gli utenti iPhone potrebbero essere necessario abilitare la videocamera nelle impostazioni per eseguire la scansione.

    • Se non si può usare la fotocamera del telefono, è necessario immettere manualmente il codice a 9 cifre e l'URL.

  4. L'account verrà aggiunto automaticamente all'app e verrà visualizzato un codice a sei cifre.

Toccare il segno + nell'app Azure Authenticator.

Verificare lo stato di attivazione nel computer

  1. Tornare al computer e fare clic su Fatto.

  2. Attendere che venga visualizzato il testo Verifica dello stato di attivazione per completare la configurazione del telefono.

  3. Al termine, sarà possibile fare clic sul pulsante Contatti a destra.

    Nota: Se la configurazione non riesce, è sufficiente eliminare e provare a eseguire di nuovo la procedura.

Fare clic su Contatti

Approvare l'accesso nel telefono

  1. Tornare al telefono e si vedrà una notifica relativa a un nuovo accesso.

  2. Passare all'app Microsoft Authenticator.

  3. Toccare Approva per consentire l'accesso.

Toccare Approva per consentire l'accesso.

Completare la configurazione

  1. Nel computer seguire le istruzioni che potrebbero essere visualizzate, ad esempio l'aggiunta di un numero di cellulare.

  2. Ora si è pronti per iniziare.

In futuro, ogni volta che si avrà un nuovo accesso o che si aggiungerà il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione di Office 365 a un'app, si aprirà l'app Authenticator nel telefono e si toccherà Approva.

Segno di spunta

Argomenti correlati

Configurare la verifica in due passaggi per Office 365

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×