Usare forme di stato composite nei diagrammi di diagramma UML

Usare forme di stato composite.

Importante: Il diagramma di diagramma UML non è disponibile nelle versioni Visio 2013 e successive. In queste versioni di Visio usare il diagramma della macchina a stati UML .

Aggiungere un indicatore di cronologia a un'area di stato

  1. In un diagramma di stato creare un'area di stato trascinando una forma stato composito nella pagina di disegno.

  2. Fare doppio clic sull'icona della nuova pagina di disegno di diagramma nella visualizzazione albero per passare alla pagina di disegno che rappresenta lo stato composito.

Nel diagramma che rappresenta l'area di stato o stato composito trascinare una forma cronologia superficiale o cronologia profonda nella pagina di disegno.

  • Usare le forme transizione per indicare le transizioni provenienti dall'esterno dell'area di stato. Incollare gli endpoint delle forme di transizione con le frecce in punti di connessione Immagine del punto di connessione - X blu sulla forma indicatore cronologia. Fare doppio clic sulle forme di transizione per aggiungere stringhe di transizione.

  • Usare una forma transizione per indicare la transizione in uscita dalla forma indicatore cronologia. Associare l'endpoint della forma transizione senza una freccia a un punto di connessione Immagine del punto di connessione - X blu sulla forma indicatore cronologia. Associare l'endpoint della forma transizione a una freccia alla forma stato di destinazione.

Creare uno stato composto o annidato in un diagramma di diagramma

  1. In un diagramma di stato trascinare una formastatocompositonella pagina di disegno.

    L'icona di stato composito viene visualizzata nella visualizzazione albero e viene visualizzata una nuova pagina di disegno di diagramma che rappresenta lo stato composito.

  2. Fare doppio clic sull'icona della nuova pagina di disegno di diagramma nella visualizzazione albero per passare alla pagina di disegno che rappresenta lo stato composito.

  3. Trascinare gli indicatori di stato, transizione, cronologia superficiale o Deep e altre forme nella pagina di disegno per rappresentare sottostati contemporanei, reciprocamente esclusivi o annidati all'interno dello stato composito.

Name

Digitare il nome della stato composito come stringa.

Stereotipo

Scegliere lo stereotipo desiderato nell'elenco a discesa. Se uno stereotipo che si vuole usare non è elencato, è possibile aggiungere un nuovo stereotipo o modificarne uno esistente facendo clic su stereotipi nel menu UML .

La concorrenza

Selezionare se la stato composito può essere scomposta in componenti che possono essere eseguiti contemporaneamente.

Area geografica

Selezionare se l' stato composito è uno stato substato di uno stato simultaneo.

Documentazione

Digitare la documentazione che si vuole aggiungere all'elemento come valore con tag. Quando si seleziona la forma o l'icona che rappresenta l'elemento, nella finestra della documentazione viene visualizzato anche la documentazione digitata.

Usare la categoria transizioni interne per aggiungere o eliminare transizioni o modificare quelle esistenti.

Transizioni interne

Elenca le transizioni definite per lo stato composito.

Per modificare rapidamente le impostazioni usate più di frequente per una transizione, fare clic su un campo nell'elenco transizioni interne e quindi selezionare o digitare un valore.

Per accedere a tutte le impostazioni di una transizione, selezionare la transizione nell'elenco e quindi fare clic su Proprietà.

  • Transizione  Digitare un nome per la transizione interna.

  • Stereotipo  Scegliere lo stereotipo desiderato nell'elenco a discesa. Se uno stereotipo che si vuole usare non è elencato, è possibile aggiungere un nuovo stereotipo o modificarne uno esistente facendo clic su stereotipi nel menu UML .

  • Evento  Scegli l'evento evento o Signal che causa la transizione interna. Se l'evento desiderato non è elencato, fare clic su nuovo.

Nuova versione

Fare clic per aggiungere una transizione non definita all'elenco delle transizioni interne.

Per modificare rapidamente le impostazioni usate più di frequente per una transizione, fare clic su un campo nell'elenco transizioni interne e quindi selezionare o digitare un valore.

Per accedere a tutte le impostazioni di una transizione, selezionare la transizione nell'elenco e quindi fare clic su Proprietà.

Duplica

Fare clic per aggiungere una nuova transizione all'elenco con gli stessi valori di proprietà della transizione selezionata.

CANC

Fare clic per eliminare la transizione selezionata dall'elenco.

Vedere anche

Creare una forma di

stato composito

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider