Usare eventi live di teams per gli eventi Tier 1

Usare eventi live di teams per gli eventi Tier 1

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Gli eventi Tier 1, noti anche come eventi di alto profilo o municipi, in genere trasmettono contenuti a un pubblico di grandi dimensioni, spesso con elevati valori di produzione, come più origini video e audio, e un team di eventi dedicati.

Microsoft teams è uno strumento efficace per questi eventi, in combinazione con la pianificazione, la prova e il software eventualmente aggiuntivi appropriati.

Se hai usato Skype meeting broadcast

Potresti aver eseguito eventi Tier 1 in passato con Skype meeting broadcast. In questo caso, potrebbe essere utile prendere in esame le modifiche apportate agli eventi Live in teams.

L'esecuzione di un evento Live in teams è simile a Skype meeting broadcast, ma con alcune nuove funzionalità:

  • Condivisione dello schermo

  • Connettore encoder diretto

  • Trasmettere a teams, Yammer e Microsoft Stream

  • Configurare e produrre direttamente dall'app Teams

Non è ancora possibile aggiungere un sondaggio o misurare il sentimento del pubblico negli eventi live. Una caratteristica simile sarà presto disponibile.

Per un'introduzione dettagliata agli eventi Live in Microsoft 365, leggere gli eventi Live in microsoft 365 in Yammer, Microsoft teams e Microsoft Stream (Preview).

Informazioni di base sul flusso Live

Prima di tuffarsi nelle procedure consigliate, esaminiamo i principali componenti coinvolti in live streaming e il modo in cui si riferiscono agli eventi Live in teams.

Diagramma di flusso che illustra il processo di trasmissione in cui il contenuto è sviluppato, misto, codificato, in streaming, inviato tramite rete di distribuzione di contenuti (CDN) e quindi riprodotto.

Si inizia con il contenuto che si vuole condividere con il pubblico. Probabilmente si tratta di una combinazione di:

  • Video in tempo reale

  • Video già registrato

  • Condivisione dello schermo

  • Relatori remoti

A seconda dell'hardware aggiuntivo in uso, è possibile usare teams per fornire funzionalità di mixaggio e codifica; oppure basta controllare la trasmissione prodotta con un'app o un dispositivo esterno.

Quindi, l'evento verrà trasmesso da Microsoft Stream, usando i servizi multimediali di Azure come backbone.

In questo caso, il contenuto passerà da una rete di distribuzione di contenuti (CDN), Azure in questo caso, che può integrarsi con l'ottimizzazione di terze parti per ridurre la larghezza di banda per i siti di grandi dimensioni.

Infine, i tuoi contenuti verranno controllati dai partecipanti in teams.

Produrre in teams rispetto a un'app o un dispositivo esterno

Puoi usare teams per produrre e mixare contenuti. Dal punto di vista del produttore, gli eventi Live prodotti in teams hanno un aspetto analogo a quello di una riunione video standard, ad eccezione del fatto che il produttore sceglie quali video e origine contenuto vengono usati come feed live. Gli eventi di avvio rapido possono consentire ai partecipanti di essere anonimi o richiedere l'autenticazione.

Gli eventi Live prodotti con un'app o un dispositivo esterno accettano un singolo input premiscelato da un codificatore hardware o software. Non è possibile combinare altre origini contenuto con un evento del codificatore esterno, ma consente ai produttori di usare tutte le funzionalità di missaggio nel sistema esistente. Il codificatore invia il contenuto direttamente ai team attraverso un Ingest RTMP, uno standard industriale ampiamente supportato. Gli eventi prodotti all'esterno di teams vengono portati in teams usando Microsoft Steam, il che significa che i partecipanti devono essere autenticati e non possono essere anonimi.

Per altre informazioni sulle funzionalità di entrambi i tipi di eventi, vedere pianificare un evento Livedi teams.

Un approccio ibrido consiste nel creare un evento prodotto in teams e includere l'input da un codificatore esterno come una delle origini video. Gli eventi prodotti in teams non possono usare il metodo di ingestione RTMP, quindi è necessario ottenere questo risultato attraverso un dispositivo di acquisizione HDMI. In questo modo, il produttore può usare una scrivania di missaggio professionale per il feed di contenuti principale, ma usa ancora teams per aggiungere relatori remoti da una webcam standard, ad esempio. Significa anche che gli eventi possono essere anonimi. Questo è il modo in cui Microsoft future Decoded Live è stato prodotto in 2018.

Usare le fotocamere di qualità studio con un dispositivo di acquisizione hardware o un codificatore

Anche se è possibile usare una o più webcam per gli eventi Tier 1, proprio come per una videochiamata o una riunione standard, molti produttori preferiscono usare una fotocamera o un input professionale da una scrivania di missaggio.

Un evento Live può usare qualsiasi origine video che viene visualizzata come una webcam in grado di teams in Windows e qualsiasi origine audio di Windows.

  • È possibile usare fotocamere di qualità superiore o un mixer, che consentono di produrre contenuti come HDMI o SDI se il contenuto viene ingerito con una scheda di acquisizione o un dongle. Le schede di espansione hardware sono disponibili in diversi produttori per essere installate nel PC desktop usato per la trasmissione. In alternativa, esistono diversi dongle hardware che possono accettare un input HDMI o SDI e convertirsi in una connessione USB, che viene visualizzata in Windows come webcam USB standard. È possibile selezionare questa origine di acquisizione nelle impostazioni della riunione. Se il tuo dispositivo può essere usato in una videochiamata in teams standard, può essere usato in un evento di teams Live.

  • Se il flusso HDMI o SDI invia audio insieme al video, selezionare lo stesso driver della webcam come sorgente del microfono nelle impostazioni della riunione.

  • È possibile usare diversi dispositivi di acquisizione hardware, uno in ogni computer usato per la trasmissione e il cambio tra i fotogrammi selezionando il video attivo per la trasmissione in teams (Figura 1).

  • In alternativa, se l'evento è prodotto da una società di produzione o da un reparto interno specializzato, potrebbe avere già un feed HDMI proveniente da una scrivania di missaggio o da un'altra apparecchiatura, che ha colpi provenienti da diverse fotocamere e fonti audio mescolate tra loro. In questo caso, un'unica fonte in teams sarà sufficiente-ingerita in un evento prodotto in teams tramite una scheda di acquisizione o un dongle; oppure direttamente tramite RTMP in un evento prodotto con un'app o un dispositivo esterno (Figura 2).

Un diagramma di flusso che illustra il modo in cui un produttore e un relatore possono condividere il video in un evento live prodotto in teams, che verrebbe trasmesso ai partecipanti tramite la rete di distribuzione del contenuto di Azure

Figura 1: creazione di un evento live con teams

Un diagramma di flusso che illustra come produrre un evento dinamico con un'app o un dispositivo esterno.

Figura 2: creazione di un evento live con dispositivi di trasmissione esterni

Aggiungere la condivisione dello schermo e il video già registrato

Anche se è possibile cambiare la sorgente video attiva all'interno di teams durante un evento Live, con più fonti di video e audio, potrebbe essere più facile usare un servizio di missaggio visivo e ingerire una singola alimentazione premiscelata nell'evento. Questo ha anche il vantaggio di richiedere meno dispositivi di acquisizione e PC di presentazione.

L'aggiunta di elementi grafici su schermo, a volte noti come terzi più bassi, può fornire al pubblico informazioni preziose sulla persona che parla ed è spesso il marchio di garanzia delle produzioni di alta qualità.

Molti banchi di missaggio entry-level supportano Alpha-Key (nota anche come Chroma-Key) per sovrapporre un'immagine all'altra eliminando un colore specifico. Può essere utile per aggiungere didascalie e elementi grafici.

Un approccio consiste nell'aggiungere le didascalie e gli elementi grafici a una presentazione di PowerPoint con uno sfondo blu o verde (come richiesto dal mixer di visione) e quindi usare l'effetto Alfa-chiave del mixer Vision per sovrapporre questi elementi grafici all'origine della fotocamera. È possibile usare PowerPoint per animare gli elementi grafici sullo schermo.

Gestire le sale remote e Auditorium

Tenere presente che i partecipanti osserveranno l'evento con un ritardo di circa 20-30 secondi. Non si tratta di un problema per le persone che guardano singolarmente sui propri dispositivi, ma ha implicazioni se si trasmette la trasmissione a un auditorium che include relatori remoti.

Le sale che contengono sia i partecipanti che i presentatori remoti dovranno ricevere il feed di riunioni in tempo reale tramite teams e non guardare la trasmissione di tempo in ritardo come partecipante. Pertanto, dovresti unirti alle sale che contengono relatori come relatori in teams.

Se possibile, Aggiungi la sala remota come relatore e non un produttore. In questo modo, l'app teams facilita l'ottimizzazione del contenuto broadcast per la visualizzazione su uno schermo di grandi dimensioni. Se Nascondi la barra delle applicazioni di Windows, puoi massimizzare il contenuto in modo che riempia quasi lo schermo, ad eccezione della barra del titolo dei team, che non può essere rimossa.  Tenere presente che i relatori in a vedranno tutte le origini video, come una riunione di teams normale, e non solo il video o il contenuto selezionato in trasmissione.  Per questo motivo, dovrai provare la configurazione della chat room con il numero di relatori e fonti che ti aspetteresti di usare durante l'evento per assicurarti di conoscere la visualizzazione che questi relatori vedranno.

Presente in un evento Live in teams delinea le differenze tra produttori e relatori e ti aiuterà a pianificare il ruolo appropriato da assegnare a ogni membro del team dell'evento.

Prova con attenzione il suono in Auditorium remoto, in particolare controllando eventuali echi indesiderati. Se possibile, usa la stessa app teams per riprodurre l'audio nella chat room e registrare l'audio dalla chat room. In questo modo i team potranno usare la funzione di annullamento del rumore predefinita e produrre un "mix pulito" dell'audio della sala.

Rendere la trasmissione resiliente a errori di rete o hardware

Controllare le procedure consigliate per l'avere più dispositivi e più membri del team dell'evento che possono continuare a controllare la trasmissione se un dispositivo o una rete non riesce. Questi passaggi aggiuntivi possono essere utili:

  • Se si usa un dispositivo di acquisizione video, è consigliabile usare un splitter HDMI o SDI per duplicare l'output, quindi ingerire il video separatamente usando due dispositivi di acquisizione in due computer. In questo modo è disponibile una resilienza in più punti.

  • Valuta l'uso di reti diverse nei tuoi dispositivi di backup, ad esempio una connessione cellulare ad alta velocità oltre alla rete cablata o wireless aziendale.

  • Si consiglia di usare le funzionalità di monitoraggio in tempo reale disponibili da approfondimenti alveare durante la trasmissione per controllare i numeri dei partecipanti e i livelli di qualità dello streaming.

  • Tenere presente che, anche se alcuni partecipanti non riescono a guardare con successo la trasmissione in tempo reale a causa di problemi di rete nella loro posizione, vengono registrati e possono essere visualizzati di nuovo su richiesta quando si trova in una posizione con una migliore connettività.

Considerazioni finali

A differenza di Skype meeting broadcast – e in contrasto con una tipica riunione di teams – al momento non è possibile aggiungere altri relatori a una trasmissione una volta iniziata la trasmissione. Quindi, assicurati che tutti i relatori vengano aggiunti prima di avviare la trasmissione. Non dimenticare di includere relatori e computer di backup remoti se li usi.

È una tentazione avviare la trasmissione prima del tempo per avere la certezza che sia stata avviata correttamente. Questo è il Consiglio che diamo in genere, incluse le procedure consigliate per la produzione di un evento teams Live.  Ma non c'è un modo per "tagliare" una trasmissione, quindi le persone che guardano la registrazione dovranno guardare o saltare i tempi morti. Questo è in contrasto con il feeling di un evento di livello 1 di alta qualità, che in genere inizia e termina con puntualità. PreSupponendo che sia stata seguita un'altra guida – circa una preparazione adeguata, una prova e una trasmissione resiliente al fallimento – dovresti avere fiducia nell'avviare la trasmissione in tempo e non presto.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×