Un flusso di lavoro di SharePoint Online copiato e incollato da un oggetto sito Flussi di lavoro in SharePoint Designer è collegato al flusso di lavoro di origine

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Problema

Considerare le seguenti condizioni:

  • Si usa SharePoint Designer 2013 con un flusso di lavoro di SharePoint 2010 o il tipo di piattaforma del flusso di lavoro di SharePoint 2013.

  • Evidenziare un flusso di lavoro nella sezione dei flussi di lavoro del Sito oggettied e quindi utilizzare i comandi da tastiera Ctrl + C e Ctrl + V per copiare e incollare un flusso di lavoro.

  • Due flussi di lavoro esiste ora nella sezione dei flussi di lavoro del Sito oggettied entrambe hanno lo stesso nome.

In questo scenario, quando si modifica o eliminazione di uno di questi flussi di lavoro, entrambi i flussi di lavoro modificati o rimossi.

Soluzione

Per risolvere il problema, non copiare e incollare dalla sezione dei flussi di lavoro del Sito oggetti utilizzando i tasti di scelta rapida in qualsiasi flusso di lavoro. Se un flusso di lavoro non è un Flusso di lavoro riutilizzabile, utilizzare la barra multifunzione di Copia e modifica il flusso di lavoro.

Se si usa SharePoint Designer 2013, aprire il flusso di lavoro e quindi copiare e incollare le azioni da un flusso di lavoro a un altro.

Rimuovere il flusso di lavoro collegata

Per rimuovere il flusso di lavoro collegata aggiuntiva, seguire la procedura appropriata per la versione di SharePoint.

Per i flussi di lavoro di SharePoint 2010

Eliminare il file XML aggiuntivi creati quando il flusso di lavoro è stata copiata e incollata. A tale scopo, procedere come segue:

  1. Accedere al sito interessato tramite SharePoint Designer 2013.

  2. Fare clic su Tutti i filee quindi fare clic su flussi di lavoro.

    Nota: flussi di lavoro riutilizzabile globalmente risiede in Catalogs/wfpub.

  3. Fare clic sul flusso di lavoro interessato nell'elenco dei flussi di lavoro.

  4. Selezionare il file XML aggiuntivi contenente un formato simile a XML wfconfig_copy (1)e quindi fare clic su Elimina sulla barra multifunzione.

Nota: Quando si seleziona il file con estensione XML per il flusso di lavoro, non fare clic sul nome di file perché questo modo verrà aperta la pagina Impostazioni flusso di lavoro .

Per i flussi di lavoro di SharePoint 2013

  1. Creare un flusso di lavoro vuoto.

  2. Copiare il contenuto del flusso di lavoro interessato e quindi incollare il contenuto per il flusso di lavoro vuoto.

  3. Eliminare il flusso di lavoro originale.

Per ulteriori informazioni sul supporto di copia e Incolla di contenuto del flusso di lavoro in SharePoint Designer 2013, vedere supporto di copia e Incolla in SharePoint Designer 2013.

Altre informazioni

In questo scenario, anche se sembra che sia stato creato due flussi di lavoro separati, i flussi di lavoro sono effettivamente lo stesso e non completate. Questo problema è dovuto al fatto che nella sezione flussi di lavoro di Oggetti sito per i flussi di lavoro di SharePoint non sono supportate le Ctrl + C e scelte rapide da tastiera Ctrl + V. Questa funzionalità è disponibile solo per un flusso di lavoro riutilizzabile utilizzando il pulsante Copia e modifica sulla barra multifunzione di SharePoint Designer.


Serve ulteriore assistenza? Passare alla Community Microsoft.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×