Suggerimenti per la personalizzazione della pubblicazione

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

La maggior parte dei clienti apprezza di essere ricordata nei negozi e nei ristoranti che frequentano, non solo per essere chiamati per nome, ma per essere conosciuti dalle loro preferenze. Ad esempio, potrebbero essere accolti con una delle opzioni seguenti:

"Ricordi come ci hai chiesto di farti sapere quando arrivano i nuovi campioni? Loro sono qui e li abbiamo nel tuo colore preferito! "

"Ti ho salvato il tavolo preferito e il salmone che ti è piaciuto così tanto l'ultima volta è il menu speciali oggi."

Perché personalizzare?

In genere i clienti desiderano essere ricordati e aiutati, se non per altri motivi, perché ottengono ciò che vogliono più rapidamente in questo modo. Questo tipo di attenzione personale costruisce la fedeltà del cliente. Quando i negozi e i ristoranti continuano a tenere traccia degli interessi dei clienti, i clienti in genere rispondono restituendo e spendendo più tempo e denaro.

Le lettere possono funzionare allo stesso modo. Quando si include contenuto in un invio che affronta gli interessi specifici dei clienti, è molto più probabile che i clienti prestino attenzione e rispondono.

Raccogliere le informazioni sui clienti necessarie

Chiaramente, il rilevamento degli interessi e delle caratteristiche dei singoli clienti può essere un'attività complessa. È necessario raccogliere le informazioni, archiviarle in una maschera che è possibile recuperare facilmente e filtrarle per le caratteristiche che hanno senso per l'azienda e che ti aiuteranno a sfruttare al meglio il tuo investimento per le spedizioni. In modo più accurato, è possibile identificare i clienti che condividono interessi comuni, maggiore è il probabile ritorno dell'investimento.

Microsoft Office Publisher può essere utile. È possibile immettere i dati del cliente in un database creato direttamente in Microsoft Publisher o in altri programmi, ad esempio Excel, Outlook, Outlook con Business Contact Manager e Access. È anche possibile usare gli elenchi acquistati, ad esempio quelli di Microsoft List Builder.

Dopo aver raccolto le informazioni, è possibile analizzarle per scoprire quali sono i migliori clienti in comune, raggruppare i clienti in base alle loro affinità e personalizzare i messaggi di posta elettronica per attirare l'attenzione su specifici interessi.

Configurazione del file di dati

Gli indirizzi e le informazioni personali aggiunte alle pubblicazioni devono provenire da qualche parte. Ecco perché il primo passaggio per preparare una spedizione di massa consiste nel configurare un file di dati che contiene informazioni di contatto sui clienti. Per il file di dati, è possibile usare un foglio di lavoro di Microsoft Office Excel, una tabella di Microsoft Office Word, un database di Microsoft Office Access o anche una cartella dei contatti di Microsoft Office Outlook. La lista di distribuzione verrà compilata da questo file di dati.

Quando si configura il file di dati, tenendo presente quanto segue (leggendo l'elenco, fare riferimento all'immagine seguente, che mostra le colonne in un foglio di lavoro di Excel e i campi unione su due lati di una cartolina):

  • Tipi di informazioni in colonne     Ogni colonna nel file di dati corrisponde a una singola informazione che si vuole aggiungere a una pubblicazione. Se ad esempio si vuole aggiungere l'indirizzo di un cliente e una nota personale a ogni copia di una cartolina stampata, è necessario disporre di colonne nel file di dati per nome, indirizzo di strada, città, stato, CAP e nota personale.

  • Una voce per riga     Ogni riga del file di dati contiene informazioni che passano a una copia della pubblicazione. Ad esempio, tutte le informazioni nella riga 2 del foglio di lavoro di Excel vengono inviate alla cartolina che si sta inviando al cliente 1, tutte le informazioni nella riga 3 passano alla cartolina che si sta inviando al cliente 2 e così via.

  • Aggiungere campi nella pubblicazione     Per usare le informazioni contenute nel file di dati, inserire i campi nella pubblicazione, ovvero un campo per ogni informazione che si vuole visualizzare. Ad esempio, se si vuole stampare il nome, l'indirizzo di strada, la città, lo stato, il codice postale e una nota personale su ogni copia di una cartolina, la pubblicazione della cartolina deve contenere un campo per ogni informazione.

Le colonne di un foglio di calcolo di Excel corrispondono ai campi di una pubblicazione cartolina

Suggerimento: Se si vogliono unire le immagini alle pubblicazioni che si intende inviare, il file di dati deve includere una colonna contenente i dati del nome file immagine. Ogni riga della colonna deve contenere il nome file di un'immagine specifica, ad esempio: Firstphoto. jpg. Se le immagini non si trovano nella stessa cartella in cui si trova l'origine dati, includere il percorso di ogni immagine.

Aggiunta di un blocco di indirizzi e di un saluto

Sia un blocco di indirizzi stampato in una newsletter (che un'etichetta di spedizione aderente) che un saluto che include il nome del cliente sono semplici tecniche di personalizzazione che indicano che il messaggio è specifico per ogni destinatario.

Aggiungere un blocco di indirizzi con nome, indirizzo e altre informazioni

  1. Nel gruppo Scrivi _AMP_ Inserisci campi della scheda lettere fare clic su blocco di indirizzi.

  2. Nella finestra di dialogo Inserisci blocco di indirizzi fare clic sugli elementi dell'indirizzo da includere e fare clic su OK.

    Nota: Se i nomi dei campi dati nell'origine dati non corrispondono ai nomi dei campi usati da Publisher per il blocco di indirizzi, potrebbe essere necessario fare clic su Confronta campi nella finestra di dialogo Inserisci blocco di indirizzi. Nella finestra di dialogo Confronta campi usare gli elenchi a discesa per selezionare i campi dell'origine dati corrispondenti ai campi di Publisher.

Aggiungere una riga di saluto

  1. Nel gruppo Scrivi _AMP_ Inserisci campi della scheda lettere fare clic su linea di saluto.

  2. Nella finestra di dialogo Inserisci linea di saluto selezionare il formato della linea di saluto, che include il saluto, il formato del nome e la punteggiatura seguente. Oppure digitare una nuova voce in ogni casella di testo.

  3. Immettere il testo che si desidera visualizzare nei casi in cui Publisher non può interpretare il nome del destinatario, ad esempio quando l'origine dati non contiene il nome o il cognome di un destinatario, ma solo il nome di una società.

  4. Fare clic su OK.

    Nota: Se i nomi dei campi dati nell'origine dati non corrispondono ai nomi dei campi usati da Publisher per la riga di saluto, potrebbe essere necessario fare clic su Confronta campi nella finestra di dialogo linea di saluto. Nella finestra di dialogo Confronta campi usare gli elenchi a discesa per selezionare i campi dell'origine dati corrispondenti ai campi di Publisher.

Aggiungere un'immagine a un indirizzo

È possibile aggiungere un'immagine o una foto a un blocco di indirizzi, nonché a qualsiasi area della pubblicazione. L'immagine visualizzata può essere variata in base al tipo di interesse del cliente, all'età, al sesso o ad altri campi di dati da tenere traccia.

  1. Nella pubblicazione fare clic nel punto in cui si vuole inserire il campo unione per un'immagine, ad esempio accanto al blocco di indirizzi.

  2. Nel gruppo Scrivi _AMP_ Inserisci campi della scheda lettere fare clic su immagine > Inserisci campo immagine.

  3. Nella finestra di dialogo Inserisci campo immagine selezionare il campo che corrisponde alle informazioni sulle foto nel file di dati e quindi fare clic su OK.

    Publisher inserisce un campo unione all'interno di una cornice di immagine nella pubblicazione nel punto di inserimento selezionato. È possibile ridimensionare o modificare la cornice dell'immagine.

Aggiunta di note e collegamenti ipertestuali

Se è stato configurato il file di dati per archiviare le informazioni personali rilevanti sui clienti, come descritto in Suggerimenti per le liste di distribuzione, è possibile usare le informazioni raccolte per fornire contenuti mirati in modo specifico agli interessi dei clienti. La distribuzione di contenuti che soddisfano gli interessi dei clienti è una potente forma di personalizzazione. Ad esempio, è possibile:

  • Adattare le lettere separate per genere     Annuncia una nuova linea di prodotti solo per gli uomini o solo le donne includendo il sesso di ogni cliente ("maschio" o "femmina") nella tua lista di distribuzione, quindi filtra su ogni genere o semplicemente filtra l'elenco nelle diverse voci del campo del titolo ("Mr." e "ms."). È possibile includere un URL (in stampa) o un collegamento direttamente a una pagina Web (in posta elettronica) per ogni genere che descrive le opzioni. A questo scopo, Aggiungi l'URL appropriato a ogni record in una colonna designata a questo fine.

  • Concentrarsi sui destinatari di una determinata età     Informare i clienti di prodotti o servizi appropriati per la fase di vita di tali clienti (ad esempio la pianificazione per la pensione tra i vent'anni e la pianificazione per la pensione negli anni cinquanta) raccogliendo le date di nascita dei clienti come voi natiAR (ad esempio "1945").

    Se si vuole offrire un regalo promozionale a tutti i clienti il cui compleanno rientra nel mese corrente, è possibile raccogliere le date di nascita come mese, giorno, anno (ad esempio "1 gennaio 2008").

  • Usa Cronologia acquisti     Inviare annunci speciali a coloro che hanno effettuato recenti acquisti importanti o avvisare i clienti quando si hanno nuovi modelli delle proprie marche preferite. Se si tiene traccia degli acquisti specifici, è possibile ordinare il file di dati per identificare la cronologia degli acquisti di marca quando si riceve una nuova spedizione della linea di prodotti oppure per informarli sui prodotti correlati che altri clienti hanno acquistato ("i clienti che hanno acquistato l'elemento anche l'elemento è stato trovato utile ").

Aggiungere una nota personale

È possibile inviare un messaggio di testo personalizzato a ogni segmento di clienti che condivide un interesse comune. A questo scopo, Aggiungi un campo (o una colonna) al file di dati per contenere questi messaggi e quindi Aggiungi il messaggio appropriato a ogni record (o riga). È possibile associare un determinato messaggio ai clienti che hanno lo stesso sesso, che hanno la stessa età o data di nascita o che hanno effettuato acquisti negli ultimi sei mesi. Per altre informazioni sulla preparazione della lista di distribuzione, vedere Suggerimenti per le liste di distribuzione.

  1. Fare clic su una casella di testo nella pubblicazione in cui si desidera visualizzare informazioni personalizzate. In alternativa, fare clic su Disegna casella di testo nella scheda Home e quindi trascinare un rettangolo delle dimensioni desiderate.

    • Se nella casella di testo è già presente del testo e si vuole sostituire il testo, selezionarlo.

    • Se nella casella di testo è già presente del testo e si vuole conservare il testo, posizionare il cursore nel punto in cui si vuole inserire il messaggio personalizzato.

  2. Nel riquadro attività stampa unione fare clic sul campo unione appropriata nella casella di riepilogo nel riquadro attività.

Aggiungere un collegamento ipertestuale personalizzato

Puoi includere un collegamento ipertestuale che punti i clienti a una pagina Web che indirizzi i loro particolari interessi o attributi. È possibile aggiungere i nomi dei clienti o altri campi di dati al testo del collegamento ipertestuale per renderlo veramente personale.

  1. Nel gruppo Scrivi campi Inserisci & della scheda lettere fare clic su fare clic su Inserisci collegamento ipertestuale personalizzato.

  2. Nella finestra di dialogo Inserisci collegamento ipertestuale Digitare il testo che si vuole visualizzare e l'indirizzo del sito Web in cui si vuole che i destinatari vengano visualizzati quando si fa clic sul collegamento ipertestuale.

  3. Se si vuole usare un campo dati nel testo visualizzato, fare clic sul testo visualizzato e quindi, nella casella di riepilogo a destra, fare clic sul campo dati che si desidera inserire.

    Nota: Se si inserisce un campo dati, è possibile specificare un testo di visualizzazione sostitutivo e un indirizzo Web per le eventuali voci vuote che corrispondono al campo dati inserito. Selezionare le caselle di controllo Usa testo predefinito per le voci vuote e usare il collegamento ipertestuale predefinito per le voci vuote, in base alle esigenze, quindi digitare il testo e l'indirizzo Web sostitutivi.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×