StaffHub: Utilizzo MailTo per inviare gli inviti di posta elettronica

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Importante: Microsoft StaffHub sarà ritirato il 1 ottobre 2019. Stiamo integrando le funzionalità di StaffHub, tra cui la pianificazione e la gestione delle attività, in Microsoft Teams. Per altre informazioni, vedere Microsoft StaffHub sarà ritirato.

Ultima maggio 22 aggiornato, 2018

A questo punto è possibile inviare manualmente gli inviti di posta elettronica utilizzando il client di posta elettronica predefinito impostare nel dispositivo.

Sul web StaffHub, quando si sceglie l'invito di posta elettronica e fare clic su Salva e invitare, verrà avviare il client di posta elettronica predefinito e creare un nuovo messaggio con una parte dei dettagli di posta elettronica prepopolati, ad esempio il nome del destinatario, oggetto e corpo del testo.

A questo punto è possibile modificare tutto il contenuto del messaggio di posta elettronica e personalizzarlo. È anche possibile aggiungere la firma nel piè di pagina di posta elettronica, insieme a informativa sulla privacy di organizzazione della società.

Nota: Messaggio di posta elettronica verrà inviato dall'account da configurare nel client di posta elettronica predefinito nel dispositivo. Se si desidera, è possibile modificare la posta elettronica predefinito all'indirizzo di posta elettronica di lavoro.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×