Selezione guidata dati (Configura identificatore univoco aggiornamento)

Se si prevede di aggiornare il disegno come dati delle modifiche apportate all'origine dati, verificare che ogni riga dell'origine dati abbia un identificatore univoco (una colonna chiave) che non cambierà. Questa chiave consente a ogni riga dei dati aggiornati di corrispondere accuratamente a una riga nell'origine dati da cui si sta eseguendo l'aggiornamento.

Nell'esempio seguente di un foglio di lavoro di Excel l'identificatore univoco o Keyè la colonna EmployeeID.

Tabella di Excel contenente dati relativi ai dipendenti

Le righe nei dati sono identificate in modo univoco dal valore o dai valori nelle colonne seguenti     La procedura guidata suggerisce una colonna chiave da usare, ma è possibile sceglierne una diversa, se si preferisce. Se è presente una combinazione di colonne che identificano in modo univoco ogni riga, selezionare la casella di controllo accanto a ogni nome. Ad esempio, possono essere presenti due dipendenti con il nome Chris e due dipendenti con il cognome Lee, ma non ci sono due dipendenti con gli stessi nomi e cognomi. Puoi quindi usare una combinazione della colonna First Name e della colonna Cognome per identificare in modo univoco ogni riga. Potrebbe essere chiamata chiave composta.

Le righe dei dati non hanno un identificatore univoco. Usare l'ordine delle righe per identificare le modifiche.    Questa opzione è consigliabile se non si dispone di una colonna che identifichi in modo univoco ogni riga e che non si prevedano modifiche significative per l'origine dati, ad esempio l'aggiunta o l'eliminazione di righe.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider