Selezionare un tipo di grafico differente

Nella maggior parte dei grafici 2D è possibile cambiare il tipo di grafico sia di una singola serie di dati che dell'intero grafico, tranne nel caso dei grafici a dispersione (xy) e dei grafici a bolle, nei quali è possibile cambiare soltanto il tipo dell'intero grafico. Nella maggior parte dei grafici 3D, la modifica del tipo di grafico influenza l'intero grafico, tranne nel caso dei grafici a barre e degli istogrammi, nei quali è possibile cambiare il tipo di grafico di una singola serie di dati, rappresentandola con coni, cilindri o piramidi.

  1. Effettuare una delle seguenti operazioni:

    Per modificare il tipo di grafico dell'intero tracciato, fare clic sul grafico stesso.

    Per modificare il tipo di grafico di una serie di dati, fare clic sulla serie di dati.

  2. Scegliere Tipo di grafico dal menu Grafico.

  3. Selezionare il tipo di grafico desiderato nella scheda Tipi standard o Tipi personalizzati.

    Per applicare il tipo di grafico a coni, a cilindri o a piramidi a una serie di dati a barre o a istogramma 3D, selezionare Cilindro, Coni o Piramidi nella casella Tipo di grafico nella scheda Tipi standard, quindi selezionare la casella di controllo Applica alla selezione.

Nota: Se si deseleziona la casella di controllo Applica alla selezione, verrà cambiato il tipo dell'intero grafico anche se è stata selezionata una singola serie di dati.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×