Selezionare celle o intervalli specifici

Importante:  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Sia che si definiscano o meno celle o intervalli denominati nel foglio di lavoro, è possibile usare la casella Nome per individuare e selezionare rapidamente celle o intervalli specifici immettendo il relativo nome o riferimento di cella.

Casella Nome

La casella Nome è a sinistra della barra della formula.

Per selezionare celle o intervalli denominati o non denominati si può anche usare il comando Vai a.

Importante: Per selezionare celle e intervalli denominati, occorre prima di tutto definirne i nomi nel foglio di lavoro. Per altre informazioni sulla definizione dei nomi di celle e intervalli, vedere Definire e usare nomi nelle formule.

Per saperne di più

Selezionare celle o intervalli denominati o non denominati usando la casella Nome

Selezionare celle o intervalli denominati o non denominati usando il comando Vai a

Selezionare celle o intervalli denominati o non denominati usando la casella Nome

Nella casella Nome, disponibile all'estremità sinistra della barra della formula, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Per selezionare una cella o un intervallo denominato, digitarne il nome e premere INVIO.

    Suggerimento: È inoltre possibile fare clic sulla freccia accanto alla casella Nome per visualizzare l'elenco delle celle e degli intervalli denominati e selezionare il nome desiderato.

  • Per selezionare due o più riferimenti di cella o intervalli denominati, fare clic sulla freccia accanto alla casella Nome e selezionare il nome del primo riferimento di cella o intervallo desiderato. Tenere premuto CTRL mentre si fa clic sui nomi di altre celle o di altri intervalli nella casella Nome.

    Nota: La cella o l'intervallo selezionato resterà selezionato insieme alle celle o agli intervalli selezionati nella casella Nome.

  • Per selezionare un riferimento di cella o un intervallo senza nome, digitare il riferimento della cella o dell'intervallo di celle che si vuole selezionare e premere INVIO.

    Suggerimento: Digitare ad esempio B3 per selezionare tale cella oppure B1:B3 per selezionare un intervallo di tre celle.

Nota: Nella casella Nome non è possibile eliminare o modificare nomi che sono stati definiti per celle o intervalli. I nomi possono essere eliminati o modificati solo nella finestra di dialogo Gestione nomi (scheda Formule, gruppo Nomi definiti). Per altre informazioni, vedere Definire e usare nomi nelle formule.

Inizio pagina

Selezionare celle o intervalli denominati o non denominati usando il comando Vai a

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Trova e sostituisci e quindi su Vai a.

    immagine della barra multifunzione di excel

    Tasti di scelta rapida  È anche possibile premere CTRL+G.

  2. Nell'elenco Vai a fare clic sul nome della cella o dell'intervallo che si desidera selezionare oppure digitare il riferimento di cella nella casella Riferimento.

    Nella casella Riferimento digitare ad esempio B3 per selezionare tale cella oppure B1:B3 per selezionare un intervallo di tre celle. Per selezionare più celle o intervalli, immetterli nella casella Riferimento separati da virgole.

    Nota: Nell'elenco Vai a è possibile visualizzare tutte le celle o gli intervalli con e senza nome selezionati in precedenza mediante il comando Vai a . Per tornare a una selezione precedente, fare doppio clic sul nome del riferimento di cella nell'elenco Vai a.

Suggerimento: Per trovare e selezionare rapidamente tutte le celle che contengono tipi di dati specifici (ad esempio formule) o solo le celle che soddisfano criteri specifici (ad esempio solo le celle visibili o l'ultima cella del foglio di lavoro che contiene dati o formattazione), fare clic su Speciale nella finestra di dialogo Vai a e quindi fare clic sull'opzione desiderata nella finestra di dialogo Vai a formato speciale.

Inizio pagina

Nota: Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×