Risolvere i problemi di sincronizzazione di OneNote

Si sono verificati problemi durante la sincronizzazione con OneNote.

Vengono costantemente rilasciati aggiornamenti di prodotto che correggono i problemi e migliorano la sincronizzazione in OneNote. È quindi importante mantenere aggiornata la propria copia di OneNote. È possibile scaricare e usare gratuitamente gli aggiornamenti del prodotto. Prima di provare i suggerimenti per la risoluzione dei problemi nell'articolo, seguire i passaggi in Installare gli aggiornamenti di Office per installare l'ultimo aggiornamento di OneNote. Se si usa un Mac, seguire la procedura illustrata in Controllare automaticamente la disponibilità di aggiornamenti per Office per Mac.

Se i problemi di sincronizzazione persistono dopo l'aggiornamento di OneNote, fare clic sul problema di sincronizzazione che descrive meglio l'errore che si sta verificando o scorrere fino alla fine di questo articolo per segnalare il problema di sincronizzazione al team di prodotto di OneNote.

Prima di provare i suggerimenti per la risoluzione dei problemi riportati sotto, è consigliabile seguire la procedura in Installare gli aggiornamenti di Office per installare l'ultimo aggiornamento di OneNote.

Se il blocco appunti che non viene sincronizzato è archiviato in OneDrive o in una versione più recente di SharePoint, provare ad aprire il blocco appunti in OneNote Online (in www.onenote.com) per cercare di stabilire se il problema è causato dal server o da OneNote.

  1. In OneNote fare clic su File > Informazioni.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'URL visualizzato sotto il nome del blocco appunti interessato, quindi fare clic su Copia.

  3. Nel Web browser fare clic sulla casella dell'indirizzo, quindi premere CTRL+V per incollare l'URL copiato.

  4. Premere INVIO per caricare il blocco appunti in OneNote Online.

Se si riesce ad aprire correttamente il blocco appunti in OneNote Online e le modifiche vengono visualizzate, la causa del problema potrebbe essere la versione desktop di OneNote. In genere, per ripristinare la connessione è sufficiente chiudere e riaprire il blocco appunti. Seguire questa procedura:

  1. In OneNote fare clic su File > Informazioni.

  2. Accanto al nome del blocco appunti interessato fare clic su Impostazioni, quindi scegliere Chiudi.

  3. Tornare al blocco appunti in OneNote Online nel browser, quindi fare clic su Apri in OneNote sulla barra multifunzione.

Importante: Il tempo necessario per sincronizzare tutti i contenuti del blocco appunti con la versione desktop di OneNote può variare in base alle dimensioni del blocco appunti e al tipo di connessione Internet in uso.

Se non si riesce ad aprire e visualizzare il blocco appunti in OneNote Online, il problema di sincronizzazione è causato probabilmente dal server. Se il blocco appunti è archiviato in OneDrive, consultare la pagina dello stato dei servizi Microsoft per informazioni su eventuali guasti o interruzioni pianificate. Se il blocco appunti è archiviato in SharePoint, sarà necessario contattare l'amministratore per segnalare e risolvere il problema.

Avviso: Non è consigliabile accedere e disconnettersi da OneNote, né rimuovere e reinstallare l'app, per risolvere i problemi perché si potrebbe causare la perdita di dati.

Se si riesce ad aprire e visualizzare il blocco appunti in OneNote Online, ma le modifiche non sono visualizzate, le informazioni non sono state sincronizzate. È possibile controllare la presenza di errori specifici nello stato di sincronizzazione con la procedura seguente:

  1. In OneNote fare clic su File > Informazioni.

  2. Fare clic sul pulsante Visualizza stato sincronizzazione.

  3. Cercare gli errori nella finestra di dialogo, prendere nota del codice di errore e del messaggio e controllare l'elenco dei codici di errore in questo articolo.

    Nota: Il pulsante Guida potrebbe essere visualizzato accanto ai messaggi di errore. In questo caso, selezionarlo per aprire un articolo sulla risoluzione dei problemi specifico per il messaggio di errore.

Talvolta il blocco appunti condiviso viene sincronizzato normalmente ad eccezione di una sezione. È possibile verificare questa situazione eseguendo le seguenti operazioni:

  1. In OneNote fare clic su File > Informazioni > Visualizza stato sincronizzazione.

  2. Nella finestra di dialogo Sincronizzazione blocchi appunti condivisi fare clic su una qualsiasi icona di blocco appunti con un triangolo giallo per visualizzare il nome di una sezione che causa problemi di sincronizzazione.

  3. Fare clic sul pulsante Sincronizza ora in corrispondenza del blocco appunti che contiene la sezione.

Talvolta le singole sezioni di blocchi di appunti possono non sincronizzarsi correttamente. Se una delle sezioni non viene sincronizzata con il resto di un blocco appunti altrimenti aggiornato, è possibile usare uno dei seguenti metodi:

  1. Creare una nuova sezione nello stesso blocco appunti.

  2. Copiare (ma non spostare) tutte le pagine della sezione precedente in quella nuova appena creata. A questo scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni pagina e scegliere Sposta o copia.

  3. Quando tutte le pagine sono state copiate nella nuova sezione, premere MAIUSC+F9 per sincronizzare manualmente il blocco appunti. Se viene visualizzato un indicatore di stato, attendere il completamento.

Se con questi passaggi è possibile sincronizzare correttamente le pagine nella nuova sezione creata, è possibile eliminare la sezione precedente e continuare a lavorare in quella nuova. Dopo aver eliminato la sezione precedente, è possibile assegnare alla nuova sezione il nome di quella eliminata. 

Se questa procedura non funziona, i problemi o gli errori di sincronizzazione della sezione possono essere causati anche da una sezione danneggiata nel Cestino blocco appunti. Se la sezione non è più necessaria, è possibile eliminarla dal Cestino per risolvere l'errore:

  1. Nel blocco appunti di OneNote fare clic sulla scheda Cronologia e quindi su Cestino blocco appunti.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sezione (o pagina) e scegliere Sposta o copia.

  3. È anche possibile scegliere Copia e Incolla per copiare e incollare le pagine o il contenuto della sezione in un'altra pagina o sezione. Al termine, è possibile eliminare la sezione o la pagina originale.

In genere i messaggi di conflitto tra versioni vengono visualizzati se due utenti provano a modificare contemporaneamente la stessa parte di una pagina, ad esempio lo stesso paragrafo di note. In questo caso, OneNote crea più copie della pagina per evitare perdite di dati e viene visualizzato un messaggio di errore nella Barra informazioni gialla. Nella pagina in cui è presente il conflitto viene visualizzata un'icona.

Per risolvere i conflitti di unione, procedere come segue:

  1. Fare clic sulla Barra informazioni gialla nella parte superiore della pagina per visualizzare una pagina in cui sono elencate le modifiche in conflitto, evidenziate in rosso.

  2. Copiare le informazioni dalla pagina in cui è presente il conflitto di unione e incollare le modifiche nella pagina principale, se necessario.

  3. Dopo aver incorporato le modifiche, eliminare la pagina con il conflitto facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla linguetta della pagina e scegliendo Elimina nel menu di scelta rapida.

Per evitare altri conflitti di sincronizzazione, ridurre al minimo la quantità di lavoro eseguita da due o più utenti nella stessa pagina.

Gli errori di tipo "Server occupato" in genere vengono visualizzati quando i blocchi appunti vengono archiviati in SharePoint, SharePoint Online o OneDrive for Business. Anche se sembrano errori di sincronizzazione, la maggior parte di questi errori sono in realtà errori di autenticazione che possono essere risolti usando uno di questi metodi:

  • Eseguire l'accesso e disconnettersi da OneNote.

  • Chiudere e riaprire il blocco appunti.

  • Verificare di avere accesso al blocco appunti da OneNote Online (in www.onenote.com), SharePoint o SharePoint Online.

Alcuni errori, ad esempio 0xE00015E0, indicano che lo spazio nel dispositivo o nel blocco appunti non è sufficiente per sincronizzare una sezione. Il problema potrebbe essere dovuto a file di backup di grandi dimensioni. Per risolvere questi problemi di sincronizzazione, è possibile ottimizzare o eliminare i backup del blocco appunti esistenti.

Ottimizzare un blocco appunti di OneNote

  1. In OneNote fare clic su File > Opzioni.

  2. Nella finestra di dialogo Opzioni fare clic su Salvataggio e backup.

  3. Fare clic su Ottimizza tutti i file ora. L'ottimizzazione dei file potrebbe richiedere qualche minuto.

È anche possibile modificare l'opzione Numero di copie di backup da mantenere nel percorso Salvataggio e backup su un numero inferiore per risparmiare spazio.

Eliminare i backup esistenti

  1. Aprire Esplora file.

  2. Nella barra di spostamento nella parte superiore della finestra digitare %localappdata% e premere INVIO.

  3. Aprire la cartella Microsoft e quindi la cartella OneNote.

  4. Aprire la cartella 16.0 se è installato OneNote 2016 o 15.0 se è installato OneNote 2013 e quindi aprire la cartella Backup.

  5. Eliminare i file o le cartelle che non si vogliono più salvare nella cartella Backup.

Se si verifica uno di questi errori, seguire i passaggi nell'articolo correlato:

Di seguito sono elencati alcuni degli errori "Servizio non disponibile" più frequenti, insieme ai collegamenti agli articoli sulla risoluzione di questi specifici problemi:

Le sezioni vengono visualizzate in un punto sbagliato di un blocco appunti quando OneNote prova a sincronizzare le modifiche apportate a una sezione ma non riesce a trovare il file corrispondente. Per risolvere il problema, è possibile eliminare la sezione dal blocco appunti o spostarla in un altro blocco appunti. Per altre informazioni, vedere questo articolo:

Risolvere il problema delle sezioni spostate in OneNote

Se si usano blocchi appunti di OneNote in SharePoint, si noterà che in genere vengono archiviati nelle raccolte documenti. Se per la raccolta di SharePoint in uso sono abilitate determinate proprietà, potrebbero verificarsi errori di sincronizzazione. Per altre informazioni, leggere gli articoli seguenti:

Se diversi studenti provano a modificare la stessa posizione di pagina contemporaneamente oppure se un allegato di grandi dimensioni viene aggiunto alla pagina modificata, potrebbero verificarsi problemi di sincronizzazione dello spazio di collaborazione. Per evitare questi problemi di sincronizzazione, ci sono alcune procedure consigliate da seguire:

  • Separare gli studenti in piccoli gruppi composti da un massimo di 6 persone.

  • Creare un "linguetta sezione" distinta per ogni gruppo di studenti. Se, ad esempio, ci sono 4 gruppi di 6 studenti, creare 4 linguette.

  • Chiedere a ogni studente di creare la sua pagina personale oppure di apportare le modifiche in posizioni diverse della pagina.

  • Evitare di aggiungere allegati di grandi dimensioni.

Procedure consigliate per la sincronizzazione dei blocchi appunti di OneNote

Il team di supporto gestisce un elenco di suggerimenti che consentono di evitare errori di sincronizzazione in futuro.

Per altre informazioni, vedere Procedure consigliate per la sincronizzazione di OneNote.

Strumento di diagnostica di OneNote

È anche possibile usare lo strumento di diagnostica di OneNote per raccogliere informazioni di diagnostica relative alla versione installata di OneNote 2016 per Windows e quindi inviarle in modo sicuro a Microsoft per la risoluzione dei problemi.

Nota: Al momento, lo strumento di diagnostica di OneNote è disponibile solo in inglese. Questa pagina verrà aggiornata appena saranno disponibili altre lingue.

Prima di provare i suggerimenti per la risoluzione dei problemi riportati sotto, è consigliabile seguire la procedura in Controllare automaticamente la disponibilità di aggiornamenti per Office per Mac.

Se il blocco appunti che non viene sincronizzato è archiviato in OneDrive o in una versione più recente di SharePoint, provare ad aprire il blocco appunti in OneNote Online (in www.onenote.com) per cercare di stabilire se il problema è causato dal server o da OneNote.

  1. Sulla barra degli strumenti di OneNote per Mac fare clic su Blocchi appunti > Blocchi appunti > Copia collegamento a blocco appunti.

  2. Nel Web browser fare clic sulla casella dell'indirizzo, quindi premere COMANDO+V per incollare l'URL copiato.

  3. Premere INVIO per caricare il blocco appunti in OneNote Online.

Se si riesce ad aprire correttamente il blocco appunti in OneNote Online e le modifiche vengono visualizzate, la causa del problema potrebbe dipendere da OneNote per Mac. In genere, per ripristinare la connessione è sufficiente chiudere e riaprire il blocco appunti. Seguire questa procedura:

  1. Sulla barra dei menu di OneNote per Mac fare clic su Blocchi appunti > Blocchi appunti > Chiudi blocco appunti.

  2. Tornare al blocco appunti in OneNote Online nel Web browser, quindi fare clic su Apri in OneNote sulla barra multifunzione.

Importante: Il tempo necessario per sincronizzare tutti i contenuti del blocco appunti con OneNote per Mac può variare in base alle dimensioni del blocco appunti e al tipo di connessione Internet in uso.

Se non si riesce ad aprire e visualizzare il blocco appunti in OneNote Online, il problema di sincronizzazione è causato probabilmente dal server. Se il blocco appunti è archiviato in OneDrive, consultare la pagina dello stato dei servizi Microsoft per informazioni su eventuali guasti o interruzioni pianificate. Se il blocco appunti è archiviato in SharePoint, sarà necessario contattare l'amministratore per segnalare e risolvere il problema.

Se si riesce ad aprire e visualizzare il blocco appunti in OneNote Online, ma le modifiche non sono visualizzate, le informazioni non sono state sincronizzate. È possibile controllare la presenza di errori specifici nello stato di sincronizzazione con la procedura seguente:

  1. Fare clic sul pulsante Mostra blocchi appunti Pulsante Mostra blocchi appunti per visualizzare un elenco dei propri blocchi appunti.

  2. Spostare il puntatore del mouse sull'icona del triangolo di avviso accanto al nome di un blocco appunti nell'elenco e annotare il codice di errore eventualmente indicato nella descrizione comando. È possibile cercare altra documentazione sugli errori noti in questo articolo oppure scorrere fino alla fine della pagina per informazioni dettagliate su come contattare il team di prodotto di OneNote per assistenza su problemi non documentati.

Se viene visualizzato un messaggio di errore quando OneNote tenta di eseguire la sincronizzazione, ad esempio "Non è possibile sincronizzare <nome sezione> o <nome blocco appunti>", o se è presente un'icona di errore accanto al nome del blocco appunti, provare questa procedura per risolvere il problema:

  1. Fare clic sul pulsante Mostra blocchi appunti Pulsante Mostra blocchi appunti per visualizzare un elenco dei propri blocchi appunti.

  2. Fare clic sul nome del blocco appunti con problemi di sincronizzazione per aprirlo.

  3. Creare una nuova sezione nello stesso blocco appunti.

  4. Copiare (ma non spostare) tutte le pagine dalla sezione precedente in quella nuova appena creata.

  5. Quando tutte le pagine sono state copiate nella nuova sezione, fare clic su File > Sincronizza tutti i blocchi appunti.

Quindi, verificare se anche le note copiate presentano problemi di sincronizzazione o se è interessata solo la sezione originale.

Se questa procedura non funziona, gli errori di sincronizzazione possono essere causati anche da note danneggiate in Note eliminate. Se quelle note non sono più necessarie, è possibile eliminarle dal Cestino per eliminare gli errori:

  1. Nel blocco appunti di OneNote con problemi di sincronizzazione fare clic sulla scheda Visualizza e quindi fare clic su Note eliminate.

  2. Per ogni elemento in questa visualizzazione fare clic sul nome della nota tenendo premuto CTRL e quindi scegliere Ripristina in.

  3. Scegliere il blocco appunti in cui ripristinare le note eliminate e quindi fare clic su Ripristina.

  4. Dopo avere copiato una nota in un altro blocco appunti, è possibile eliminare la nota originale nella visualizzazione Note eliminate. A questo scopo, fare clic sul nome della nota tenendo premuto CTRL e quindi scegliere Elimina definitivamente.

In genere i messaggi di conflitto tra versioni vengono visualizzati se due utenti provano a modificare contemporaneamente la stessa parte di una pagina, ad esempio lo stesso paragrafo di note. In questo caso, OneNote crea più copie della pagina per evitare perdite di dati e viene visualizzato un messaggio di errore nella Barra informazioni gialla. Nelle pagine in cui è presente un conflitto viene visualizzata un'icona di avviso.

Per risolvere i conflitti di unione, seguire questa procedura:

  1. Passare alla pagina con il conflitto di unione, fare clic in un punto qualsiasi della pagina e quindi fare clic su Modifica > Seleziona tutto sulla barra dei menu.

  2. Sulla tastiera, premere COMANDO+C per copiare la selezione.

  3. Passare alla versione principale della pagina, fare clic nel punto in cui si vogliono aggiungere le informazioni e quindi premere COMANDO+V per incollare il contenuto copiato.

  4. Dopo avere esaminato i conflitti di sincronizzazione e avere apportato le modifiche necessarie, si può eliminare la pagina con gli errori facendo clic sul pulsante Elimina versione sulla barra informazioni gialla.

Gli errori di tipo "Server occupato" in genere vengono visualizzati quando i blocchi appunti vengono archiviati in SharePoint, SharePoint Online o OneDrive for Business. Anche se sembrano errori di sincronizzazione, nella maggior parte dei casi si tratta di errori di autenticazione che possono essere risolti con uno di questi metodi:

  • Disconnettersi da OneNote, quindi eseguire di nuovo l'accesso. Sulla barra dei menu fare clic su OneNote >Disconnetti. Dopo la disconnessione fare clic su OneNote > Accedi.

  • Chiudere e riaprire il blocco appunti. Sulla barra dei menu fare clic su File > Chiudi blocco appunti. Per riaprire il blocco appunti, fare clic su File > Apri recente, quindi fare clic sul blocco appunti da riaprire.

In alternativa, verificare di avere accesso al blocco appunti tramite OneNote Online. Eseguire le operazioni seguenti:

  1. Sulla barra degli strumenti fare clic su Blocchi appunti > Blocchi appunti > Copia collegamento a blocco appunti.

  2. Nel Web browser fare clic nella casella dell'indirizzo, quindi premere COMANDO+V per incollare l'URL copiato.

  3. Premere INVIO per caricare il blocco appunti in OneNote Online.

Se si riesce ad aprire correttamente il blocco appunti in OneNote Online e le ultime modifiche vengono visualizzate, la causa del problema potrebbe essere la versione Mac di OneNote. In genere, per ripristinare la connessione è sufficiente chiudere e riaprire il blocco appunti interessato.

Le sezioni vengono visualizzate in un punto sbagliato di un blocco appunti quando OneNote prova a sincronizzare le modifiche apportate a una sezione ma non riesce a trovare il file corrispondente. Per risolvere il problema, è possibile spostare la sezione in un altro blocco appunti oppure eliminarla dal blocco appunti corrente.

Per spostare in un altro blocco appunti una sezione spostata, seguire questa procedura:

  1. Fare clic sul nome della sezione spostata tenendo premuto CTRL e quindi scegliere Sposta sezione in.

  2. Selezionare il blocco appunti a cui spostare la sezione e quindi fare clic su Sposta.

Per eliminare dal blocco appunti una sezione spostata, seguire questa procedura:

  • Fare clic sul nome della sezione da eliminare tenendo premuto CTRL e quindi scegliere Elimina sezione.

Attenzione: L'eliminazione di sezioni non può essere annullata. Quando si elimina una sezione, si eliminano definitivamente anche tutte le pagine che contiene. Se non si è certi che sia appropriato, provare a spostare la sezione spostata in un'altra parte del blocco appunti.

Se si usano blocchi appunti di OneNote in SharePoint, si noterà che in genere vengono archiviati nelle raccolte documenti. Se per la raccolta di SharePoint in uso sono abilitate determinate proprietà, potrebbero verificarsi errori di sincronizzazione.

Per altre informazioni, vedere gli articoli seguenti:

Se diversi studenti provano a modificare la stessa posizione di pagina contemporaneamente oppure se un allegato di grandi dimensioni viene aggiunto alla pagina modificata, potrebbero verificarsi problemi di sincronizzazione dello spazio di collaborazione.

Per evitare questi problemi di sincronizzazione, ci sono alcune procedure consigliate da seguire:

  • Separare gli studenti in piccoli gruppi composti da un massimo di 6 persone.

  • Creare una sezione separata per ogni gruppo di studenti. Se ad esempio ci sono 4 gruppi da 6 studenti, creare 4 sezioni.

  • Chiedere a ogni studente di creare la sua pagina personale oppure di apportare le modifiche in posizioni diverse della pagina.

  • Evitare di aggiungere allegati di grandi dimensioni.

Ecco alcuni altri errori di sincronizzazione che possono verificarsi:


0xE0000021: È necessaria una password per sincronizzare OneNote

Prima di tutto, verificare di avere installato la versione più recente di OneNote dal Mac App Store.

  1. Scegliere il menu Apple >Aggiornamento software.

  2. Verrà aperto l'App Store e verranno visualizzati gli aggiornamenti disponibili per le app macOS installate.

  3. Individuare OneNote per Mac nell'elenco degli aggiornamenti e quindi fare clic su Aggiorna.

Quindi provare a reimpostare il portachiavi iCloud in macOS.

  1. In una finestra del Finder fare clic su Vai > Utility, quindi fare clic su Accesso Portachiavi.

  2. Scegliere Preferenze dal menu Accesso Portachiavi.

  3. Fare clic su Generale > Ripristina il portachiavi di default.

  4. Accedere al proprio account macOS.

  5. Uscire da Accesso Portachiavi e riavviare il Mac.

  6. Aprire OneNote e provare a sincronizzare il blocco appunti. Se richiesto, immettere l'account Microsoft e la password.


0xE000002E: Risolvere l'errore 0xE000002E (non sincronizzato con Store) in OneNote

È necessario aggiornare OneNote ma questo non può avvenire in modo automatico. Si tratta in genere di un problema temporaneo che viene risolto automaticamente alla successiva sincronizzazione completa. Se si preferisce non attendere la successiva sincronizzazione automatica, è possibile forzare l'esecuzione di una sincronizzazione completa premendo MAIUSC+COMANDO+S mentre OneNote per Mac è in esecuzione.


0xE40105F9: Risolvere l'errore 0xE40105F9 (build client non supportata) in OneNote

Questo errore può essere risolto applicando l'aggiornamento più recente di OneNote per Mac. Per altre informazioni, vedere Controllare automaticamente la disponibilità di aggiornamenti per Office per Mac.


0xE000005E: Risolvere l'errore 0xE000005E (ReferencedRevisionNotFound) in OneNote

Questo errore è generalmente causato da un problema temporaneo che viene risolto automaticamente alla successiva sincronizzazione completa. Se si preferisce non attendere la successiva sincronizzazione automatica, è possibile forzare l'esecuzione di una sincronizzazione completa premendo MAIUSC+COMANDO+S mentre OneNote per Mac è in esecuzione.


Segnalare il problema di sincronizzazione di OneNote al team di OneNote

Se non è ancora possibile risolvere i problemi di sincronizzazione, ci scusiamo per gli eventuali inconvenienti.

Microsoft lavora costantemente per migliorare la funzionalità di sincronizzazione in OneNote. Per consentire di identificare e risolvere più rapidamente i nuovi problemi, è possibile segnalare il problema di sincronizzazione nei forum di OneNote su Microsoft Answers.

Grazie

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×