Ripristinare un OneDrive eliminato

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Quando si elimina un utente nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 (o la rimozione di un utente tramite la sincronizzazione delle Active Directory ), OneDrive dell'utente verranno mantenuti per il numero di giorni specificato nell'interfaccia di amministrazione di OneDrive. (Per informazioni, vedere configurare la conservazione di file predefinito per gli utenti di OneDrive eliminati). Il valore predefinito è 30 giorni. Durante questo periodo, contenuto condiviso è ancora possibile accedervi da altri utenti. Al termine dell'ora, OneDrive risulterà eliminati 93 giorni e possono essere ripristinati solo da un amministratore globale o SharePoint.

Ripristinare un OneDrive eliminato quando l'utente eliminato non viene più visualizzato nell'interfaccia di amministrazione di Office 365

Se l'utente è stato eliminato entro 30 giorni, è possibile ripristinare l'utente e tutti i dati nell'interfaccia di amministrazione di Office 365. Per ulteriori informazioni, vedere ripristinare un utente in Office 365. Se è stato eliminato l'utente più di 30 giorni, l'utente non verrà più visualizzato nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 e sarà necessario usare PowerShell per ripristinare OneDrive.

  1. Scaricare l'ultima versione di SharePoint Online Management Shell.

  2. Connettersi a SharePoint Online come amministratore globale o amministratore di SharePoint in Office 365. Per informazioni, vedere Introduzione a SharePoint Online Management Shell.

  3. Determinare se è disponibile per il ripristino OneDrive

    • Se si conosce l'URL del OneDrive, eseguire il comando seguente:

      Get-SPODeletedSite -Identity <URL>
    • Se non si conosce l'URL del eliminati OneDrive, eseguire il comando seguente:

      Get-SPODeletedSite -IncludeOnlyPersonalSite | FT url
    • Se OneDrive viene visualizzata nei risultati della, possono essere ripristinato.

  4. Ripristinare OneDrive lo stato attivo:

    Restore-SPODeletedSite -Identity <URL>
  5. Assegnare un amministratore della raccolta siti a OneDrive per accedere ai dati necessari:

    Set-SPOUser -Site <URL> -LoginName <UPNofDesiredAdmin> -IsSiteCollectionAdmin $True

Per ulteriori informazioni su questi cmdlet, vedere Get-SPODeletedSite e SPODeletedSite Ripristina.

Eliminare definitivamente un OneDrive

Dopo il ripristino i dati che necessari da OneDrive, è consigliabile eliminare definitivamente OneDrive eseguendo il comando seguente:

Remove-SPOSite -Identity <URL>

Avviso: Quando si elimina definitivamente un OneDrive, non sarà possibile ripristinarlo.

Vedere anche

L'eliminazione e la conservazione dei OneDrive

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×