Rinominare una tabella Excel

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

A ogni nuova tabella creata, Excel assegna un nome predefinito usando la convenzione di denominazione seguente: Tabella1, Tabella2 e così via. Tuttavia, è consigliabile cambiare il nome di ogni tabella scegliendone uno più significativo.

Nota : Gli screenshot di questo articolo si riferiscono a Excel 2016. Se si usa una versione diversa, la visualizzazione potrebbe risultare leggermente diversa ma, se non diversamente specificato, le funzionalità sono le stesse.

  • Fare clic sulla tabella da rinominare.

  • Scegliere Strumenti tabella > Progettazione > Proprietà > Nome tabella.

    In un Mac passare alla scheda Tabella > Nome tabella.

  • Evidenziare il nome corrente della tabella e digitarne uno nuovo.

    Immagine della casella Nome nella barra della formula di Excel per rinominare una tabella

Suggerimenti : 

  • Tutte le tabelle verranno elencate nella barra degli indirizzi a sinistra della barra della formula. Quando si seleziona una tabella nell'elenco, Excel la aprirà automaticamente, anche se si trova in un altro foglio di lavoro.

  • Barra degli indirizzi di Excel a sinistra della barra della formula

Note importanti per i nomi

  • Usare caratteri validi Iniziare sempre il nome con una lettera, un carattere di sottolineatura (_) o una barra rovesciata (\). Usare lettere, numeri, punti e caratteri di sottolineatura per la parte restante del nome.

    Non è possibile usare "C", "c", "R" o "r" per il nome, perché queste lettere sono già designate come scelta rapida per la selezione della colonna o della riga per la cella attiva quando vengono immesse nella casella Nome o Vai a.

  • Non usare riferimenti di cella Un nome non può essere uguale a un riferimento di cella, ad esempio Z$100 o R1C1.

  • Non separare le parole con spazi Non è possibile usare spazi nel nome. Si possono unire le parole o separarle usando il carattere di sottolineatura (_) e il punto (.), ad esempio VenditeRep, Partita_IVA o Primo.trimestre.

  • Non usare più di 255 caratteri Un nome di tabella può includere al massimo 255 caratteri.

  • Usare nomi di tabella univoci I nomi duplicati non sono consentiti. Excel non fa distinzione tra maiuscole e minuscole nei nomi, quindi se si immette "Vendite" ma è già presente un altro nome "VENDITE" nella stessa cartella di lavoro, verrà richiesto di scegliere un nome univoco.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Panoramica delle tabelle di Excel

Video: Creare una tabella di Excel

Calcolare i totali in una tabella Excel

Ridimensionare una tabella aggiungendo o rimuovendo righe e colonne

Problemi di compatibilità relativi alle tabelle di Excel

Esportare una tabella di Excel in SharePoint

Convertire una tabella di Excel in un intervallo di dati

Filtrare i dati in un intervallo o una tabella

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×