Quando usare la web part Query contenuto o Ricerca contenuto in SharePoint

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Esistono due web part che possono essere usate per eseguire ricerche nei dati in un sito di SharePoint. Sono molto simili: la Web part Query contenuto (query contenuto) e la Web part Ricerca contenuto (ricerca). Solo guardando i loro nomi, non è chiaro distinguere la differenza tra i due.

Web part Query contenuto e Ricerca contenuto

In questo articolo verrà illustrato il funzionamento di queste web part e verrà indicato quando usare ciascuna di esse.

È importante individuare i punti di forza e i punti deboli delle due web part perché la scelta di una web part non adatta al proprio sito può compromettere le prestazioni. Entrambe le web part consentono di visualizzare contenuto basato su una query. Semplificando, ecco come decidere quale usare:

  • Usare la web part Query contenuto quando il contenuto è limitato, la query è semplice e non si prevede che il contenuto aumenti significativamente in futuro.

  • Usare la web part Ricerca contenuto in tutti gli altri scenari per visualizzare contenuto basato su una query.

Nella tabella seguente è disponibile un confronto delle due web part:

Comportamento web part

Web part Query contenuto

Web part Ricerca contenuto

Configurazione della query

Facile

È necessario conoscere alcune funzionalità di ricerca, ad esempio gestire lo schema di ricerca in SharePoint Online.

Query su grandi quantità di contenuto

Limitata

Gestione query complesse

Limitata

Scalabilità per la gestione di maggiore contenuto in futuro

Limitata

Visualizzazione di contenuto proveniente da altre raccolte siti

No

Sì (vedere usare la Web part Ricerca contenuto per visualizzare il contenuto di altre raccolte siti di seguito)

Possibilità di personalizzare la struttura dei risultati delle query

Sì, mediante XSLT.

Sì, mediante HTML.

Costi di gestione in un'architettura di siti complessa

Elevati

Piccolo (vedere usare la Web part Ricerca contenuto per mantenere i costi di manutenzione in basso )

Limitazione dei risultati delle query visualizzati nella web part

No

Sì, in combinazione con la web part Perfezionamento.

È possibile usare entrambe le web part per visualizzare informazioni archiviate in un sito secondario. L'esperienza utente per gli autori dei contenuti e i visitatori del sito principale è identica,indipendentemente dalla web part usata. La differenza tra una web part e l'altra sta nella tecnologia impiegata. Query contenuto esegue la query in un database, mentre Ricerca contenuto la esegue nell'indice di ricerca.

Ecco un esempio del funzionamento di queste web part. Nell'esempio A un'azienda usa la web part Query contenuto per visualizzare il contenuto del proprio sito secondario dedicato alle vendite, mentre nell'esempio B un'azienda usa la web part Ricerca contenuto per visualizzare il contenuto del proprio sito secondario dedicato alle vendite.

Visualizzazione del contenuto con Query contenuto e Ricerca contenuto

Callout immagine

Esempio A:
Web part Query contenuto

Esempio B:
Web part Ricerca contenuto

1

Si modifica il contenuto di un elenco.

Si modifica il contenuto di un elenco.

2

Le voci dell'elenco vengono archiviate immediatamente in un database.

A intervalli di tempo predefiniti, le voci di elenco vengono sottoposte automaticamente a ricerca per indicizzazione e aggiunte all'indice di ricerca.

3

Un visitatore visualizza il sito principale. La web part Query contenuto invia automaticamente una query al database.

Un visitatore visualizza il sito principale. La web part Ricerca contenuto invia automaticamente una query all'indice di ricerca.

4

Il database restituisce un risultato per la query e lo visualizza nella web part Query contenuto.

L'indice di ricerca restituisce un risultato per la query e lo visualizza nella web part Risultati contenuto.

Poiché le web part usano tecnologie diverse, le situazioni in cui sceglierne una piuttosto che l'altra sono diverse. Un caso d'uso risulta spesso più complesso rispetto al semplice esempio illustrato nella sezione precedente. Prima di decidere quale web part usare, è importante considerare i seguenti punti:

  • Quantità di contenuto da pubblicare

  • Complessità della query

  • Posizione in cui verrà archiviato il contenuto

  • Aumento del contenuto nel tempo

  • Aumento dei costi di manutenzione nel tempo

È consigliabile affrontare questi problemi complessivamente anziché separatamente.

Nota:  Se si sta considerando l'ipotesi di passare da un sito di SharePoint locale a un sito di SharePoint Online e si usano web part Query contenuto nel sito di SharePoint locale, è possibile che si verifichino alcuni problemi di prestazioni. In SharePoint Online non è possibile ridimensionare il tenant per migliorare le prestazioni. Inoltre, la funzionalità di memorizzazione nella cache funziona diversamente in SharePoint Online rispetto a SharePoint in locale.

Informazioni sulle prestazioni della web part Query contenuto

Nell'esempio precedente, se l'elenco delle notizie contiene meno di 5000 voci, le prestazioni della web part Query contenuto probabilmente saranno molto buone. Se però l'elenco delle notizie supera le 5000 voci e la query nella web part Query contenuto è complessa, la web part può incontrare problemi di prestazioni. È difficile definire esattamente che cosa si intende per query complessa, ma un'origine che comprende tutti i siti della raccolta siti è più complessa di un'origine che esegue la query su un elenco specifico. Se inoltre la query usa Filtri aggiuntivi, la complessità aumenta. La complessità della query aumenta a seconda dei tipi di colonna del sito e delle condizioni applicate. Ecco alcuni esempi:

  • Una query che filtra in una colonna del sito di tipo più righe di testo è più complessa di una query che filtra in una colonna del sito di tipo Sì/No.

  • Un filtro che usa una condizione contiene è più complessa di una query che usa una condizione è uguale a.

  • Più condizioni Or aumentano la complessità della query.

Configurazione delle query nella web part Query contenuto

Le prestazioni di query contenuto sono influenzate anche dalla posizione in cui è archiviato il contenuto. Se il contenuto è archiviato in più siti, la quantità totale di elementi di elenco che la Web part dovrà elaborare influirà sulle prestazioni. Ad esempio, nel sito Home della società si vogliono visualizzare gli elementi di notizie più recenti dagli elenchi gestiti in più siti secondari. Ogni elenco contiene gli elementi di 1000. Ciò significa che query contenuto dovrà eseguire una query tra gli elementi di 3000.

Query su più siti secondari

In questo esempio, se la query è semplice, le prestazioni della web part Query contenuto saranno probabilmente buone, a condizione che il numero totale di voci sia inferiore a 5000. Se però la query è complessa, la web part Query contenuto può incontrare problemi di prestazioni anche se il numero totale di voci è poche migliaia.

Un altro fattore importante che può influire sulle prestazioni della web part Query contenuto è l'aumento del contenuto. Una soluzione adatta in una determinata situazione potrebbe non essere più applicabile in una situazione futura. Se si prevede un grande aumento del numero di siti o della quantità di contenuto, non è consigliabile usare la web part Query contenuto.

È possibile usare entrambe le web part per visualizzare il contenuto in base alle informazioni relative all'esplorazione dei siti. Ad esempio, quando un visitatore apre una pagina, la web part di tale pagina avvia automaticamente una query contenente informazioni sull'esplorazione dei siti. I risultati della ricerca vengono visualizzati nella web part. Se il contenuto è limitato e la query è semplice, si possono usare varie web part Query contenuto per visualizzare il contenuto. Ma, poiché è necessario gestire ogni web part Query contenuto singolarmente, i costi di manutenzione possono aumentare rapidamente.

Scegliendo la web part Ricerca contenuto con l'esplorazione gestita e una pagina delle categorie, i costi di manutenzione rimangono invariati anche se il contenuto aumenta. Se si aggiunge ad esempio una nuova categoria di esplorazione al contenuto, è possibile usare la stessa pagina delle categorie per visualizzare il contenuto appartenente alla nuova categoria di esplorazione. Quindi, anche se il contenuto aumenta, è sufficiente mantenere lo stesso numero di pagine.

Per altre info, Vedi questi articoli aggiuntivi:

Nell'esempio seguente si può vedere come quattro web part Query contenuto possono essere sostituite da una sola in una pagina delle categorie.

Architettura di siti complessa

La web part Ricerca contenuto consente di visualizzare contenuto proveniente da altre raccolte siti. Se ad esempio si vuole modificare il contenuto di una raccolta siti e visualizzare questo contenuto in un'altra raccolta siti, occorre usare la web part Ricerca contenuto. In questa web part si può visualizzare solo contenuto proveniente da una raccolta siti.

Query per contenuto presente in un'altra raccolta siti

Se non si è sicuri di quale web part usare, probabilmente la scelta migliore nella maggior parte dei casi è la web part Ricerca contenuto. Questa web part è più flessibile della web part Query contenuto e garantisce prestazioni migliori se si prevede di espandere il contenuto nel tempo.

Se si decide di usare la web part Query contenuto, è consigliabile eseguire test per stabilire se la web part soddisfa i requisiti di prestazioni e manutenzione correnti e futuri.

Altre informazioni sulle web part Query contenuto e ricerca contenuto

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×