Qual è la differenza tra OneNote e OneNote 2016?

OneNote per Windows 10, denominato semplicemente "OneNote", è la versione più recente e ottimizzata di OneNote in Windows. È stato progettato per dare una sensazione naturale con qualsiasi metodo di input, da mouse e tastiera a penna e tocco, e contiene numerosi miglioramenti alle prestazioni, alla durata della batteria e all'affidabilità.

OneNote per Windows 10 include anche diverse funzionalità non disponibili in OneNote 2016, tra cui gli effetti input penna con un'opzione input penna-testo incredibilmente migliorata, lo strumento ricerche, un'area di notifica, la piena integrazione con Windows 10 e molto altro ancora.

OneNote per Windows 10 è preinstallato in tutte le versioni di Windows 10 ed è incluso in Office 365 e Office 2019.

OneNote 2016, invece, è la versione originale di OneNote per Windows, fornita insieme a Office 2016 e versioni precedenti. Contiene alcune funzionalità legacy che possono essere importanti se si usa questa versione in ufficio o a scuola, tuttavia OneNote 2016 non è più aggiornato con le nuove funzionalità.

Microsoft consiglia di usare OneNote per Windows 10, ma OneNote 2016 è ancora disponibile, se richiesto, per chiunque ne abbia bisogno, soprattutto se ha blocchi appunti archiviati in locale o esegue versioni precedenti di Windows. Se si eseguono ancora Windows 7 o Windows 8, l'esperienza di OneNote consigliata e più aggiornata per queste versioni è OneNote Online, la versione Web di OneNote.

OneNote per Windows 10

Screenshot di OneNote per Windows 10


OneNote per Windows 10 è usato da milioni di persone nel mondo. Viene regolarmente aggiornato con le funzionalità, la sicurezza e i miglioramenti all'accessibilità più recenti ed è l'unica versione di OneNote per Windows a offrire la nuova interfaccia personalizzabile, ora coerente con OneNote per Mac, iOS (iPhone e iPad), Android (telefoni e tablet) e OneNote Online (la versione Web di OneNote) per un'esperienza utente davvero universale.

Ci piacerebbe che tutti iniziassero a usare OneNote per Windows 10 oggi stesso, ma sappiamo che alcuni utenti potrebbero non essere ancora pronti. Il lavoro in azienda o nell'istituto di istruzione potrebbe basarsi su una funzionalità non ancora supportata in Windows 10 o si potrebbe voler archiviare i blocchi appunti nel cloud. In questo caso, è preferibile continuare a usare OneNote 2016, ma tenere presente che non è più aggiornato con le nuove funzionalità.


Screenshot del menu Start di Windows con OneNote e OneNote 2016.

OneNote per Windows 10 è incluso in tutte le versioni di Windows 10 e in Office 365 e Office 2019. Tuttavia, OneNote 2016 è ancora disponibile per chiunque ne abbia bisogno e può essere usato insieme alla nuova app di Windows 10.

In Windows 10 con Office 2016 o versioni precedenti, è probabile siano installate entrambe le versioni di OneNote nel computer. È possibile impostare una delle due versioni come app predefinita per l'apertura di file e collegamenti di OneNote. Informazioni su come cambiare la versione predefinita di OneNote.

Si può anche decidere di aggiungere l'icona di una o di entrambe le app alla barra delle applicazioni di Windows e al menu Start seguendo la procedura seguente.

Per aggiungere l'icona a Start

  • L'icona dell'app OneNote (per Windows 10) è già aggiunta al menu Start di Windows 10 per impostazione predefinita.

Per aggiungere l'icona alla barra delle applicazioni

  1. Fare clic sul pulsante Start di Windows.

  2. Digitare OneNote, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'app OneNote (per Windows 10) quando appare nell'elenco dei risultati della ricerca e quindi fare clic su Aggiungi alla barra delle applicazioni.

    Nota: Se si fa clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di OneNote nell'elenco alfabetico delle app installate invece che nell'elenco dei risultati, può essere necessario scegliere Altro prima di fare clic su Aggiungi alla barra delle applicazioni.

Funzionalità disponibili solo in OneNote per Windows 10

OneNote per Windows 10 ha un numero sempre maggiore di funzionalità non disponibili in OneNote 2016, tra cui:

  • Spostarsi facilmente tra più dispositivi e piattaforme grazie a un nuovo aspetto progettato nell'ottica della semplicità, della coerenza e dell'accessibilità in Windows 10, Mac, iOS, Android e Web

  • Accedere rapidamente alle note con un motore di sincronizzazione più veloce e affidabile (presto disponibile).

  • Contrassegnare le informazioni principali per ritrovarle in un secondo momento grazie a tag e ricerca di tag. I tag creati ora possono essere trasferiti su qualsiasi dispositivo e OneNote mostra persino i tag che altri utenti hanno usato in un blocco appunti condiviso (presto disponibile).

  • Vedere le anteprime dinamiche dei file di Office in OneNote, collaborare ai documenti allegati e risparmiare spazio nei blocchi appunti con i file nel cloud (presto disponibile).

  • Condividere facilmente le note con qualsiasi app usando il pulsante Condividi

  • Aumentare l'accessibilità delle note con la funzionalità migliorata Verifica accessibilità, progettata per risolvere molti problemi individuati grazie ai feedback degli utenti e agli standard WCAG

  • Visualizzare tutte le note ordinate in base alla data dell'ultimo aggiornamento

  • Controllare il Centro notifiche per vedere cosa è cambiato nei blocchi appunti aperti e recenti

  • Controllare chi altro sta lavorando a un blocco appunti condiviso e passare direttamente alla pagina in cui si trova

  • Migliorare la comprensione con lo strumento di lettura immersiva

  • Usare lo Strumento ricerche per trovare citazioni pertinenti, fonti citabili e immagini per iniziare a creare la struttura

  • Scrivere o digitare un'equazione e visualizzarla come grafico o risolverla passo passo con l'aiuto dell'assistente matematica dell'input penna di OneNote

  • Personalizzare le penne preferite e sincronizzarle in OneNote, Word, Excel e PowerPoint nei PC Windows e nei dispositivi iOS

  • Usare l'input matita per disegnare o tracciare schizzi (richiede l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 gratuito)

  • Vivacizzare le note e le annotazioni con i nuovi colori di input penna, come Arcobaleno, Galassia, Oro e altri ancora

  • Convertire l'input penna a mano in testo digitato mantenendo colore e formattazione dello stile

  • Se si ha una nuova penna Surface, inclinarla per aggiungere un'ombreggiatura ai disegni in OneNote, proprio come si farebbe con una vera matita

  • Trasformare automaticamente i disegni in forme

  • Nei touchscreen usare il righello virtuale per tracciare linee rette e misurare le distanze

  • Usare la fotocamera del dispositivo per acquisire documenti, lavagne, ricevute e altro ancora direttamente in OneNote

  • Trovare rapidamente i comandi di barra multifunzione e menu e tutti i contenuti della Guida correlati con la ricerca Aiutami

  • Riprodurre la propria grafia in avanti e indietro per nascondere e visualizzare contenuto, fornire istruzioni passo passo o comprendere meglio il flusso dei pensieri altrui.

  • Ingrandire al massimo lo spazio di disegno nascondendo l'elenco di pagine e la barra multifunzione

  • Aggiungere le pagine preferite al menu Start per accedervi facilmente

  • Fare clic sul pulsante di una penna digitale per aprire OneNote, anche quando il dispositivo è bloccato

  • Scrivere in una pagina Web in Microsoft Edge e salvare le annotazioni in OneNote

  • Dire a voce a Cortana di scrivere una nota

Suggerimento: Per un elenco cronologico delle funzionalità nuove e migliorate disponibili ogni mese, vedere Novità di OneNote per Windows 10.

Funzionalità attualmente disponibili solo in OneNote 2016

La nuova app OneNote rappresenta la soluzione ottimale per gli utenti di Windows, tuttavia potrebbe essere necessario continuare a usare OneNote 2016 se l'azienda o l'istituto di istruzione necessitano ancora di una di queste funzionalità:

  • Creare attività di Outlook nelle note

  • Aggiungere i comandi preferiti alla barra di accesso rapido

  • Applicare un modello alle pagine per preservare un aspetto o un layout specifico

  • Registrare video

  • Collegare le note alle pagine Web in Internet Explorer e nei file di Office

  • Archiviare i blocchi appunti nel disco rigido locale invece che nel cloud, inclusi i backup

  • Supporto per componenti aggiuntivi COM di terze parti

Informazioni aggiuntive

  • OneNote per Windows 10 viene aggiornato regolarmente e ogni mese sono previste caratteristiche nuove e migliorate. Per scoprire quali sono le caratteristiche nuove e migliorate di recente, vedere Novità di OneNote per Windows 10.

  • OneNote 2016 non viene più aggiornato con le nuove funzionalità. Microsoft continuerà a supportare l'app con importanti correzioni e aggiornamenti della sicurezza fino alla fine del supporto per Office 2016, prevista per il mese di ottobre 2020 per il supporto Mainstream e per il mese di ottobre 2025 per il supporto esteso.

  • C'è una funzionalità di OneNote 2016 che si trova utile e che si vorrebbe avere in OneNote per Windows 10? Inviare una richiesta su OneNote UserVoice. L'app per Windows 10 viene costantemente migliorata e il feedback degli utenti viene tenuto in considerazione per gli sviluppi futuri.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×