Proprietà vocali: Profili località

Utilizzare la scheda Profili località per aggiungere o modificare profili località per l'implementazione di Enterprise Voice nelle località in cui si trova l'organizzazione.

Profili località

Tabella contenente tutti i profili località esistenti per l'organizzazione.

Aggiungi

Per aggiungere un profilo località, fare clic su Aggiungi.

Modifica

Per modificare un profilo località, selezionarlo e fare clic su Modifica.

Rimuovi

Per eliminare un profilo località, selezionarlo e fare clic su Rimuovi.

Ulteriori informazioni in linea

Fare clic per espandere o comprimere.

Un profilo località specifica un insieme di regole di normalizzazione dei numeri di telefono da applicare ai numeri composti da una località specifica, o da un singolo utente se si utilizzano profili località per utente. Lo stesso numero di telefono composto da diverse località può, in base ai rispettivi profili località, essere risolto in numeri in formato E.164 diversi, appropriati per ogni località. In genere, viene creato un profilo località distinto per ogni località in cui l'organizzazione svolge la propria attività.

Nota: Se si desidera configurare la messaggistica unificata di Exchange Server 2007 per l'utilizzo con Enterprise Voice, è consigliabile farlo prima di creare i profili località. Ogni dial plan di messaggistica unificata di Exchange richiede un profilo località corrispondente. Se si utilizza lo stesso nome di dial plan in più foreste di Exchange, è necessario creare un profilo località corrispondente specifico del nome di dominio completo (FQDN) del dial plan di messaggistica unificata per ogni foresta. Dopo avere creato i profili località, è necessario configurare Communications Server per l'utilizzo della messaggistica immediata di Exchange e completare la distribuzione e la configurazione degli altri componenti.

Nota: Dopo avere creato i profili località per un pool Enterprise, è necessario assegnarli al Front End Server di Office Communications Server nel pool, al Mediation Server (o al gateway multimediale avanzato) e, facoltativamente, a singoli utenti. Il profilo località designato come predefinito può essere assegnato solo al Mediation Server o a singoli utenti, non al Front End Server. Il Front End Server utilizza il profilo località per determinare i gateway multimediali a cui eseguire il routing delle chiamate verso la linea PSTN (Public Switched Telephone Network) o un PBX. Quando il Mediation Server riceve i numeri in formato E.164 dal gateway, utilizza il profilo località per determinare come interpretare il numero in formato E.164 per la composizione locale, quindi esegue il routing del numero al server dell'hop successivo per la ricerca inversa. È necessario configurare il gateway PSTN per convertire i numeri di telefono da un formato nazionale al formato E.164 prima del loro invio al Mediation Server.

Per ulteriori informazioni sul Web, vedere la sezione Distribuzione o la sezione Operazioni della Raccolta di documentazione tecnica di Office Communications Server.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×