Proprietà database per la forma entità (trigger e controllo)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Usare queste opzioni per aggiungere, modificare, rimuovere o visualizzare in anteprima il codice per i trigger e le clausole di controllo. Le opzioni di questa categoria possono variare a seconda del sistema di gestione di database specifico.

Quando si decodifica un database che contiene codice o quando si aggiunge un nuovo codice a una tabella nel modello, il codice viene visualizzato in questa categoria ed è elencato in codice locale nella finestra del codice.

Il codice è incluso nello script DDL (Data Definition Language) creato quando si usa la procedura guidata genera o Aggiorna database.

Puoi eseguire un trigger quando si verificano specifici eventi di database, ad esempio quando un record viene inserito, aggiornato o eliminato. Ad esempio, puoi usare un trigger per registrare le informazioni di controllo in una tabella separata, calcolare le informazioni derivate, come il costo esteso della quantità dei tempi di prezzo, notificare gli utenti connessi ai limiti che sono stati superati o chiamare una stored procedure.

Trigger/clausole di controllo

Elenca il codice associato alla forma entità selezionata.

Anteprima

Visualizza circa quattro righe di codice per il trigger selezionato o la clausola di controllo.

Aggiungi

Fare clic per aprire l' editor di codice, in cui è possibile scrivere nuovo codice. È possibile ridimensionare l' editor di codice se si vuole visualizzare più codice.

Rimuovere

Fare clic per eliminare il trigger selezionato o la clausola di controllo.

Modificare

Fare clic per aprire l' editor di codice e visualizzare il codice per il trigger selezionato o la clausola di controllo. È possibile ridimensionare l' editor di codice se si vuole visualizzare più codice.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×