Proprietà database per la forma entità (ID primario)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Usare queste opzioni per modificare, definire o eliminare le chiavi primarie da un elenco di colonne disponibili e per specificare se creare un indice sulle chiavi primarie.

Quando si visualizza per la prima volta questa categoria, è possibile visualizzare tutti i dati di chiave primaria relativi alla tabella. È quindi possibile usare questa categoria per creare o modificare la costituzione della chiave primaria o del relativo nome fisico, nonché per aggiungere un indice alla chiave primaria.

Colonne disponibili

Elenca tutte le colonne della tabella corrente che è possibile usare per comporre la chiave primaria.

Genera come

Fare clic sull'opzione appropriata per specificare se la colonna deve essere usata come chiave primaria, chiave alternativa o indice non univoco.

Nota: Microsoft Office Visio richiede che venga specificata una chiave per passare la convalida logica. Fare clic su nessun tasto per consentire a un modello di passare la convalida logica come se la colonna fosse una chiave, senza dover generare una chiave effettiva nel database.

Crea indice

Selezionare questa casella di controllo per abilitare un indice sulla chiave primaria.

La maggior parte dei sistemi di database richiede un indice per ogni chiave primaria. Un indice è spesso associato al nome fisico della chiave primaria.

Aggiungere >

Fare clic per trasferire la colonna selezionata dall'elenco colonne disponibili all'elenco colonne ID primarie.

< Rimuovi

Fare clic per trasferire il componente selezionato della chiave primaria dall'elenco colonne ID primari all'elenco colonne disponibili.

Rimuovi tutto

Fare clic per trasferire tutti i componenti della chiave primaria dall'elenco colonne ID primari all'elenco colonne disponibili.

Colonne ID primarie

Elenca le colonne che sono componenti della chiave primaria.

Nome fisico

Digitare il nome della chiave primaria come richiesto dal database di destinazione.

Il nome fisico deve essere un nome generico; ad esempio, PrimaryKey o PrimaryKey3. È specifico del database di destinazione e deve essere conforme ai suoi requisiti.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×