PowerPoint non può inserire un video dal file selezionato

Correggere il file multimediale che non viene riprodotto in PowerPoint.

Per un elenco completo dei formati video supportati, vedere l'articolo Formati di file video e audio supportati in PowerPoint.

Suggerimenti

Video:    è consigliabile usare file in formato MP4 con codifica video H.264, anche nota come MPEG-4 AVC, e audio AAC. Questo è il modo migliore per garantire la compatibilità tra le versioni di PowerPoint in Windows e Mac.

Audio:    è consigliabile usare file in formato M4A con codifica audio AAC.

Questi nomi e formati possono sembrare complicati, ma è possibile convertire e usare facilmente i formati senza che sia necessario conoscerne altro che il nome.

Formato non corretto? Convertire e reinserire il file

Se PowerPoint non consente di inserire un file video o audio, convertirlo nel formato consigliato:

  1. Accedere al sito online CloudConvert.com.

  2. Fare clic su Select Files. Viene visualizzata la finestra di dialogo Open. Passare alla cartella contenente il file video o audio che si vuole convertire.

    Nella finestra di dialogo selezionare il file multimediale da convertire

    In alternativa, per selezionare un file archiviato nel cloud, selezionare la freccia accanto a Select Files e scegliere il sistema cloud (Box, Dropbox, Google Drive o OneDrive) in cui è archiviato il file multimediale.

  3. Selezionare il file multimediale e fare clic su Open.

  4. Il nome e il formato del file multimediale selezionato vengono visualizzati nella pagina.

    Il file selezionato viene visualizzato nella pagina
  5. Fare clic sul pulsante Format ( Pulsante Format ), quindi scegliere il formato mp4 (per un video) o aac (per un file audio).

    Le opzioni visualizzate sotto il pulsante Format consentono di specificare il formato multimediale in cui eseguire la conversione
  6. Fare clic sul pulsante Conversion Options: Pulsante Conversion Options

  7. Selezionare H264 per Video Codec e/o AAC per Audio Codec.

    La finestra di dialogo Conversion Options contiene opzioni per il codec video e il codec audio

    Nella finestra di dialogo sono disponibili altre opzioni per gli utenti con maggiore esperienza con i file multimediali.

  8. Fare clic su Okay.

    Ora la pagina Web riepiloga la conversione: il nome del formato di partenza è sul lato sinistro, mentre il nome del formato di conversione è a destra.

  9. Fare clic sul pulsante rosso Start Conversion in fondo alla pagina.

    Pulsante Start Conversion

    Al completamento della conversione, nella pagina compare un pulsante verde Download.

  10. Fare clic su Download.

    Al termine del processo di conversione, viene visualizzato un pulsante verde Download che consente di copiare il file multimediale convertito nel PC

    Il file viene copiato nella cartella Download di Windows. Da lì è possibile spostarlo in qualsiasi altra cartella. È pronto per essere inserito nella presentazione di PowerPoint.

    Il file convertito viene copiato nella cartella Download del computer

CloudConvert.com è indipendente da Microsoft. Microsoft non riconosce alcuna garanzia, implicita o espressa, in relazione alle prestazioni o all'affidabilità di questo servizio.

Se il file multimediale è in un formato supportato, ma non viene riprodotto in PowerPoint, è possibile aggiungere un codec mancante nel PC (come descritto nella procedura seguente) o convertire il file multimediale nel formato consigliato (come descritto in precedenza in Formato non corretto? ...). È più semplice convertire il file multimediale che capire quale sia il problema di un singolo codec.

Un codec è una piccola parte di software che decodifica un file multimediale digitale per poterlo riprodurre come audio o video.

Non è facile determinare il codec necessario per il file multimediale. Una soluzione consiste nell'installare un pacchetto con più codec nel computer, aumentando così la probabilità che nel pacchetto sia contenuto anche il codec necessario per la riproduzione del file audio o video che sta causando il problema. Seguire la procedura seguente per installare un pacchetto di codec nel PC.

Installare un pacchetto K-Lite Codec Pack nel computer:   

  1. Aprire la pagina online K-Lite Codec Pack all'indirizzo www.free-codecs.com.

    Sono disponibili quattro varianti del pacchetto. Si consiglia il pacchetto Standard.

  2. Fare clic su Download per il secondo pacchetto nell'elenco, ovvero il pacchetto Standard.

    La pagina potrebbe contenere annunci pubblicitari per altri prodotti. In questi annunci potrebbero essere visualizzati messaggi come "Start Download" o "Start Now". Questi pulsanti NON sono correlati al pacchetto da installare.

  3. Se il browser lo richiede, scegliere Salva.

    Il download del pacchetto viene avviato. Il file viene copiato lentamente nel PC. Potrebbero essere necessari alcuni minuti, a seconda della connessione Internet. Per impostazione predefinita, il file verrà copiato nella cartella "Download" del computer. Il nome del file scaricato è K-Lite_Codec_Pack_1365_Standard.exe o qualcosa di simile.

  4. Fare doppio clic sul file scaricato per avviare il processo di installazione nel PC.

    Il pacchetto offre la possibilità di scegliere temporaneamente le opzioni di installazione.

    Durante il processo di configurazione vengono offerti diversi set di opzioni. Se non sono chiari, è consigliabile accettare le impostazioni predefinite visualizzate.

  5. Accettare la modalità di installazione Normal a meno che non si abbia esperienza con i file multimediali e si voglia personalizzare l'installazione.

  6. Fare clic su Next nella finestra di dialogo.

  7. Accettare o modificare le preferenze di installazione in base alle proprie preferenze. Quindi fare clic su Next.

  8. Accettare Decoding Method in Hardware Acceleration.

  9. In Preferred Language accettare l'impostazione predefinita o modificarla in base alle proprie esigenze.

  10. Dopo le impostazioni di Audio configuration la finestra di dialogo offrirà software aggiuntivo non correlato ai codec. Per proseguire con il processo di configurazione del pacchetto di codec, fare clic su Decline.

  11. Infine, in Ready to Install fare clic sul pulsante Install.

Il pacchetto K-Lite Codec Pack ora è installato nel PC. È possibile visualizzarlo nel menu WindowsStart. E, cosa più importante, la sua presenza nel PC aumenta la probabilità che un file multimediale venga riprodotto correttamente in una presentazione di PowerPoint.

Suggerimenti

Video:    si consiglia di usare file WMV.

Audio:    si consiglia di usare file WAV o WMA.

Messaggio di errore di QuickTime

La versione a 32 bit di PowerPoint 2010 è in grado di riprodurre file con estensione mp4 o mov solo se nel computer è installato un lettore QuickTime. In questa situazione si può procedere in due modi:

  • Convertire il file MP4 o MOV nel formato WMV consigliato. La sezione successiva, Formato non corretto? Convertire e reinserire il file, descrive tutti i passaggi della procedura di conversione.

  • Mantenere inalterato il file MP4 o MOV e scaricare QuickTime per Windows nel PC. Fare clic sul pulsante Download nella parte superiore della pagina per avviare il processo di installazione. Scaricandolo nel PC, sarà possibile riprodurre un file MP4 o MOV in PowerPoint 2010.

Formato non corretto? Convertire e reinserire il file

Se PowerPoint non consente di inserire un file video o audio, convertirlo nel formato consigliato:

  1. Accedere al sito online CloudConvert.com.

  2. Fare clic su Select Files. Viene visualizzata la finestra di dialogo Open. Passare alla cartella contenente il file multimediale che si vuole convertire.

    Nella finestra di dialogo selezionare il file multimediale da convertire

    In alternativa, per selezionare un file archiviato nel cloud, selezionare la freccia accanto a Select Files e scegliere il sistema cloud (Box, Dropbox, Google Drive o OneDrive) in cui è archiviato il file multimediale.

  3. Selezionare il file multimediale e fare clic su Open.

  4. Il nome e il formato del file multimediale selezionato vengono visualizzati nella pagina.

    Il file selezionato viene visualizzato nella pagina
  5. Fare clic sul pulsante Format ( Pulsante Format ), quindi scegliere il formato wmv (per un video) o wma (per un file audio).

    Le opzioni visualizzate sotto il pulsante Format consentono di specificare il formato multimediale in cui eseguire la conversione
  6. Fare clic sul pulsante Conversion Options: Pulsante Conversion Options

  7. Selezionare WMV2 per Video Codec e/o WMAV2 per Audio Codec.

    La finestra di dialogo Conversion Options contiene opzioni per il codec video e il codec audio

    Nella finestra di dialogo sono disponibili altre opzioni per gli utenti con maggiore esperienza con i file multimediali.

  8. Fare clic su Okay.

    Ora la pagina Web riepiloga la conversione: il nome del formato di partenza è sul lato sinistro, mentre il nome del formato di conversione è a destra.

  9. Fare clic sul pulsante rosso Start Conversion in fondo alla pagina.

    Pulsante Start Conversion

    Al completamento della conversione, compare un pulsante verde Download.

  10. Fare clic su Download.

    Al termine del processo di conversione, viene visualizzato un pulsante verde Download che consente di copiare il file multimediale convertito nel PC

    Il file viene copiato nella cartella Download di Windows. Da lì è possibile spostarlo in qualsiasi altra cartella. È pronto per essere inserito nella presentazione di PowerPoint.

    Il file convertito viene copiato nella cartella Download del computer

Se il file multimediale è in un formato supportato, ma non viene riprodotto in PowerPoint, è possibile aggiungere un codec mancante nel PC (come descritto nella procedura seguente) o convertire il file multimediale nel formato consigliato (come descritto in precedenza in Formato non corretto? ...). È più semplice convertire il file multimediale che capire quale sia il problema di un singolo codec.

Un codec è una piccola parte di software che decodifica un file multimediale digitale per poterlo riprodurre come audio o video.

Non è facile determinare il codec necessario per il file multimediale. Una soluzione consiste nell'installare un pacchetto con più codec nel computer, aumentando così la probabilità che nel pacchetto sia contenuto anche il codec necessario per la riproduzione del file audio o video che sta causando il problema. Seguire la procedura seguente per installare un pacchetto di codec nel PC.

Installare un pacchetto K-Lite Codec Pack nel computer:   

  1. Aprire la pagina online K-Lite Codec Pack all'indirizzo www.free-codecs.com.

    Sono disponibili quattro varianti del pacchetto. Si consiglia il pacchetto Standard.

  2. Fare clic su Download per il secondo pacchetto nell'elenco, ovvero il pacchetto Standard.

    La pagina potrebbe contenere annunci pubblicitari per altri prodotti. In questi annunci potrebbero essere visualizzati messaggi come "Start Download" o "Start Now". Questi pulsanti NON sono correlati al pacchetto da installare.

  3. Se il browser lo richiede, scegliere Salva.

    Il download del pacchetto viene avviato. Il file viene copiato lentamente nel PC. Potrebbero essere necessari alcuni minuti, a seconda della connessione Internet. Per impostazione predefinita, il file verrà copiato nella cartella "Download" del computer. Il nome del file scaricato è K-Lite_Codec_Pack_1365_Standard.exe o qualcosa di simile.

  4. Fare doppio clic sul file scaricato per avviare il processo di installazione nel PC.

    Il pacchetto offre la possibilità di scegliere temporaneamente le opzioni di installazione.

    Durante il processo di configurazione vengono offerti diversi set di opzioni. Se non sono chiari, è consigliabile accettare le impostazioni predefinite visualizzate.

  5. Accettare la modalità di installazione Normal a meno che non si abbia esperienza con i file multimediali e si voglia personalizzare l'installazione.

  6. Fare clic su Next nella finestra di dialogo.

  7. Accettare o modificare le preferenze di installazione in base alle proprie preferenze. Quindi fare clic su Next.

  8. Accettare Decoding Method in Hardware Acceleration.

  9. In Preferred Language accettare l'impostazione predefinita o modificarla in base alle proprie esigenze.

  10. Dopo le impostazioni di Audio configuration la finestra di dialogo offrirà software aggiuntivo non correlato ai codec. Per proseguire con il processo di configurazione del pacchetto di codec, fare clic su Decline.

  11. Infine, in Ready to Install fare clic sul pulsante Install.

Il pacchetto K-Lite Codec Pack ora è installato nel PC. È possibile visualizzarlo nel menu WindowsStart. E, cosa più importante, la sua presenza nel PC aumenta la probabilità che un file multimediale venga riprodotto correttamente in una presentazione di PowerPoint.

Altre informazioni di assistenza sull'uso dei video

Se si vuole semplicemente assistenza per l'inserimento di un file audio o video, vedere uno degli articoli seguenti:

Vedere anche

I video di PowerPoint 2016 non vengono eseguiti su un monitor secondario

Messaggio di errore visualizzato quando si prova a inserire un file MPEG-4 o un filmato QuickTime Movie: "Impossibile inserire un video dal file selezionato"

Errore "Impossibile inserire un video dal file selezionato" quando si prova a inserire un video MPEG-2

Messaggio di errore visualizzato quando si prova a inserire un file MPEG-4 o un filmato QuickTime Movie: "Impossibile inserire un video dal file selezionato"

Formati di file supportati in PowerPoint

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×