Per creare un diagramma UML - Sequenza

Un diagramma di sequenza UML mostra il modo in cui un insieme di oggetti interagiscono in un processo nel tempo. Mostra i messaggi che passano tra partecipanti e oggetti nel sistema e l'ordine in cui si verificano.

Esempio di diagramma di sequenza UML che mostra un sistema ATM.

Per creare un diagramma di sequenza, usare un modello di sequenza UML o un diagramma di avviamento, che include lo stencil sequenza UML . Trascinare le forme dallo stencil nell'area di disegno per creare il diagramma.

Avviare un diagramma di sequenza

  1. Avviare Visio. In alternativa, se è già aperto un file, fare clic su File > Nuovo.

  2. Nella casella di ricerca digitare sequenza UML.

  3. Selezionare il diagramma di sequenza UML .

  4. Nella finestra di dialogo selezionare il modello vuoto o uno dei tre diagrammi iniziali. Una descrizione di ognuno viene visualizzata a destra quando la si seleziona. Quindi selezionare unità metriche o unità USA.

  5. Selezionare Crea.

  6. Il diagramma viene aperto. Accanto al diagramma dovrebbe comparire la finestra Forme. Se non è visibile, vedere visualizzare > riquadri attività e verificare che sia selezionata l'opzione forme . Se ancora non viene visualizzato, fare clic sul pulsante Espandi la finestra forme a sinistra.

  7. Nella scheda Visualizza assicurarsi che la casella di controllo accanto a Punti di connessione sia selezionata. Questa opzione consente di visualizzare i punti di connessione quando si avvia la connessione delle forme.

  8. A questo punto, trascinare le forme da includere in un diagramma dalla finestra Forme alla pagina. Per rinominare le etichette di testo, fare doppio clic sulle etichette.

Linee di vita per attori e oggetti

Usa una forma di linea di vita degli attori per ogni partecipante e una forma di linea di vita per ogni componente di sistema nel processo.

Linea di vita della sequenza UML

Suggerimento: Mentre si trascinano le linee di vita in posizione, le guide di allineamento verdi vengono visualizzate sullo schermo per facilitare la linea e lo spazio delle linee di vita rispetto alle altre forme di linea di vita.

  • Fare doppio clic nella casella titolo per ogni linea di vita per immettere un nome o un titolo.

  • Per allungare o accorciare una sequenza temporale, fare clic sulla linea di vita, quindi trascinare il punto di controllo giallo nella parte inferiore della linea di vita.

Messaggi

Usare le forme messaggio per rappresentare le informazioni inviate tra le linee di vita.

Messaggi di sequenza UML

Suggerimento: Visio consente di associare gli endpoint del messaggio a ogni linea di vita. Un cerchio verde viene visualizzato nell'endpoint quando si associa a un punto di connessione. I punti connessioni scompaiono al termine del trascinamento.

  • Allegare l'endpoint iniziale alla linea di vita che invia il messaggio, quindi trascinare l'endpoint Head nella linea di vita che riceve il messaggio.

  • Fare doppio clic sulla forma messaggio per creare una casella di testo e digitare un nome per il messaggio.

  • Usare una forma messaggio (una linea continua) per rappresentare una richiesta o trasmettere le informazioni.

  • Usa una forma messaggio restituito (una linea tratteggiata) per rappresentare una risposta a un messaggio precedente.

  • Usa un messaggio self-service per rappresentare una chiamata ricorsiva di un'operazione o un metodo che chiama un altro metodo che appartiene allo stesso oggetto.

  • Usare la forma messaggio asincrono per mostrare quando un'azione potrebbe non avvenire immediatamente.

  • Per modificare la forma di un messaggio di connettore:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul connettore.

    2. Nella parte inferiore del menu a comparsa selezionare una delle tre opzioni (angolo retto, dritto, curvo).

    3. Fare clic e trascinare il connettore per modificarne la forma.

Frammenti

Se una o più interazioni formano un loop o richiedono una condizione da rispettare per terminare l'interazione, racchiudere tali interazioni in una forma di frammento :

  • Usa il frammento di ciclo per un'interazione ripetitiva di base.

  • Usa il frammento facoltativo per i passaggi che vengono eseguiti solo se viene soddisfatta una determinata condizione.

  • Usare la forma frammenti alternativi per un processo o un'interazione if-then o if-then-else. Il frammento include due sezioni, che consentono di visualizzare l'interazione alternativa. Per aggiungere un'altra condizione, trascinare un operando interazione sulla forma. 

    Condizione della sequenza UML

  • Trascinare la forma frammentata sulle interazioni a cui si riferisce. Usare i quadratini di ridimensionamento sulla forma frammento per assicurarsi che racchiuda tutte le interazioni correlate.

  • Fare doppio clic nell'angolo del titolo della forma frammento per aggiungere un titolo o una breve descrizione del processo racchiuso dal frammento. Sotto l'angolo del titolo, fare clic sul prompt [Parameters] se si vogliono immettere le condizioni per terminare il processo.

Attivazione

Posizionare una forma a barre di attivazione su una linea di vita per mostrare quando e per quanto tempo l'oggetto o il partecipante è attivo nel processo. In genere, le frecce andranno da e verso una casella di attivazione per illustrare il flusso di informazioni.

Trascinare i punti finali della barra di attivazione verso l'alto o verso il basso per impostare la lunghezza desiderata.

Attivazione della sequenza UML

Distruzione

La distruzione indica quando un oggetto o un attore viene eseguito partecipando a un sistema. Alla fine della linea di vita viene visualizzata una X di grandi dimensioni. Per mostrare la distruzione di un oggetto in un diagramma:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto e scegliere Mostra distruzione.

Per creare un diagramma di sequenza, usare un modello di sequenza UML o un diagramma di avviamento, che include lo stencil sequenza UML . Trascinare le forme dallo stencil nell'area di disegno per creare il diagramma.

Avviare un diagramma di sequenza

  1. Aprire Visio per il Web.

  2. Nella raccolta scorrere verso il basso fino alla riga della sequenza UML , verso la metà della pagina.

    Il primo elemento della riga rappresenta un modello vuoto più lo stencil complementare. Gli altri elementi della riga sono diagrammi di esempio con alcune forme già disegnate per aiutarti a iniziare rapidamente.

  3. Fare clic su un elemento per visualizzare un'anteprima più grande.

  4. Quando si trova il diagramma che si vuole usare, fare clic sul relativo pulsante Crea .

    Il nuovo diagramma, con lo stencil correlato, viene aperto nel browser.

Linee di vita per attori e oggetti

Usa una forma di linea di vita degli attori per ogni partecipante e una forma di linea di vita per ogni componente di sistema nel processo.

Linea di vita della sequenza UML

Suggerimento: Mentre si trascinano le linee di vita in posizione, le guide di allineamento verdi vengono visualizzate sullo schermo per facilitare la linea e lo spazio delle linee di vita rispetto alle altre forme di linea di vita.

  • Fare doppio clic nella casella titolo per ogni linea di vita per immettere un nome o un titolo.

  • Per allungare o accorciare una sequenza temporale, fare clic sulla linea di vita, quindi trascinare il punto di controllo giallo nella parte inferiore della linea di vita.

Messaggi

Usare le forme messaggio per rappresentare le informazioni inviate tra le linee di vita.

Messaggi di sequenza UML

Suggerimento: Visio consente di associare gli endpoint del messaggio a ogni linea di vita. Un cerchio verde viene visualizzato nell'endpoint quando si associa a un punto di connessione. I punti connessioni scompaiono al termine del trascinamento.

  • Allegare l'endpoint iniziale alla linea di vita che invia il messaggio, quindi trascinare l'endpoint Head nella linea di vita che riceve il messaggio.

  • Fare doppio clic sulla forma messaggio per creare una casella di testo e digitare un nome per il messaggio.

  • Usare una forma messaggio (una linea continua) per rappresentare una richiesta o trasmettere le informazioni.

  • Usa una forma messaggio restituito (una linea tratteggiata) per rappresentare una risposta a un messaggio precedente.

  • Usa un messaggio self-service per rappresentare una chiamata ricorsiva di un'operazione o un metodo che chiama un altro metodo che appartiene allo stesso oggetto.

  • Usare la forma messaggio asincrono per mostrare quando un'azione potrebbe non avvenire immediatamente.

  • Per modificare la forma di un messaggio di connettore:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul connettore.

    2. Nella parte inferiore del menu a comparsa selezionare una delle tre opzioni (angolo retto, dritto, curvo).

    3. Fare clic e trascinare il connettore per modificarne la forma.

Frammenti

Se una o più interazioni formano un loop o richiedono una condizione da rispettare per terminare l'interazione, racchiudere tali interazioni in una forma di frammento :

  • Usa il frammento di ciclo per un'interazione ripetitiva di base.

  • Usa il frammento facoltativo per i passaggi che vengono eseguiti solo se viene soddisfatta una determinata condizione.

  • Usare la forma frammenti alternativi per un processo o un'interazione if-then o if-then-else. Il frammento include due sezioni, che consentono di visualizzare l'interazione alternativa. Per aggiungere un'altra condizione, trascinare un operando interazione sulla forma. 

    Condizione della sequenza UML

  • Trascinare la forma frammentata sulle interazioni a cui si riferisce. Usare i quadratini di ridimensionamento sulla forma frammento per assicurarsi che racchiuda tutte le interazioni correlate.

  • Fare doppio clic nell'angolo del titolo della forma frammento per aggiungere un titolo o una breve descrizione del processo racchiuso dal frammento. Sotto l'angolo del titolo, fare clic sul prompt [Parameters] se si vogliono immettere le condizioni per terminare il processo.

Attivazione

Posizionare una forma a barre di attivazione su una linea di vita per mostrare quando e per quanto tempo l'oggetto o il partecipante è attivo nel processo. In genere, le frecce andranno da e verso una casella di attivazione per illustrare il flusso di informazioni.

Trascinare i punti finali della barra di attivazione verso l'alto o verso il basso per impostare la lunghezza desiderata.

Attivazione della sequenza UML

Distruzione

La distruzione indica quando un oggetto o un attore viene eseguito partecipando a un sistema. Alla fine della linea di vita viene visualizzata una X di grandi dimensioni. Per mostrare la distruzione di un oggetto in un diagramma:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto e scegliere Mostra distruzione.

Per creare un diagramma di sequenza, usare il modello di modello UML , che include un set di forme sequenza UML . Trascinare le forme dallo stencil nell'area di disegno per creare il diagramma.

Avviare un diagramma di sequenza

  1. In categorie di modellifare clic su software e database, quindi fare clic su diagramma modello UML.

  2. Nella visualizzazione albero Esplora modelli fare clic con il pulsante destro del mouse sul pacchetto in cui si desidera includere il diagramma di struttura statica, scegliere nuovoe quindi fare clic su diagramma sequenza.

    Viene visualizzata una pagina vuota e lo stencil sequenza UML diventa lo stencil più alto. Alla visualizzazione albero viene aggiunta un'icona che rappresenta il diagramma.

    Nota: Se la visualizzazione albero non è visibile, scegliere Visualizza nel menu UML e quindi fare clic su Esplora modelli.

Continuare a leggere per altre indicazioni sull'uso dei diagrammi di sequenza.

Linee di vita per attori e oggetti

Usare una forma di linea di vita dell' oggetto per ogni partecipante e componente di sistema nel processo.

Una linea di vita dell'oggetto rappresenta l'esistenza di un oggetto in un determinato momento. Se l'oggetto viene creato o distrutto durante il periodo di tempo rappresentato dal diagramma, la linea di vita si arresta o inizia nel punto appropriato. La distruzione di un oggetto è contrassegnata da una X di grandi dimensioni.

Usare una forma di linea di vita Lifeline shape icon per mostrare la condizionalità su una linea di vita dell'oggetto.

Messaggi

  1. Trascinare una forma messaggio nella pagina di disegno.

    La forma del messaggio scelta dipende dal tipo di messaggio che si vuole inviare (normale, asincrono, chiamata di routine o ritorno).

  2. Associare l'endpoint del messaggio senza la punta di freccia a un punto di connessione Immagine del punto di connessione - X blu sulla linea di vita dell'oggetto che invia il messaggio.

  3. Incollare l'endpoint del messaggio con la punta della freccia su un punto di connessione sulla linea di vita dell'oggetto che riceve il messaggio.

  4. Fare doppio clic sul messaggio e quindi digitare o scegliere il nome del messaggio, lo stereotipo, l'espressione di sequenza e il tipo di flusso.

  5. Per una chiamata a una procedura o un messaggio Flat, scegliere l'operazione che si desidera venga generata dal messaggio. Se l'operazione non è disponibile, fare clic su nuovo per crearla.

    Per un messaggio asincrono, scegliere il segnale che si desidera venga generato dal messaggio. Se non è presente alcuna ricezione per il segnale nel classificatore a cui è basata la linea di vita dell'oggetto a cui si sta ricevendo il messaggio, fare clic su nuovo per creare la ricezione.

Suggerimento: Per indicare un messaggio da un oggetto a se stesso, associa i due endpoint di una forma a un messaggio a forma di arco a due punti di connessione sulla stessa linea di vita dell'oggetto.

Vincoli

Se una o più interazioni richiedono una condizione da rispettare per terminare l'interazione, racchiudere tali interazioni in una delle forme vincolo:

  • Un vincolo Constraint shape icon è una specifica per le condizioni e le proposizioni che devono essere mantenute come vere perché il sistema sia valido. I vincoli sono espressi come testo racchiuso tra parentesi graffe ({}) e possono essere scritti in una lingua predefinita, ad esempio OCL (Object Constraint Language) o in linguaggio naturale.

    Trascinare il quadratino di controllo immagine del punto di manipolazione di controllo - rombo giallo al centro della forma vincolo e associarlo a un punto di connessione su un altro elemento.

  • Un vincolo a 2 elementi Two Element Constraint shape icon si applica a due elementi, ad esempio due classi o due associazioni. Il vincolo viene visualizzato come freccia tratteggiata da un elemento all'altro con l'etichetta della stringa di vincolo tra parentesi graffe ({}).

  • Un OR Constraint shape icon di vincolo or indica che qualsiasi istanza di una classe può partecipare a una sola associazione contemporaneamente. Il vincolo viene visualizzato come una linea tratteggiata che connette due o più associazioni, che devono avere una classe in comune. La linea viene etichettata dalla stringa Constraint oppure in parentesi graffe ({}).

Attivazione

Posizionare una forma a barre di attivazione su una linea di vita per mostrare quando e per quanto tempo l'oggetto o il partecipante è attivo nel processo. In genere, le frecce andranno da e verso una casella di attivazione per illustrare il flusso di informazioni.

Trascinare i punti finali della barra di attivazione verso l'alto o verso il basso per impostare la lunghezza desiderata.

Attivazione della sequenza UML

Distruzione

La distruzione indica quando un oggetto o un attore viene eseguito partecipando a un sistema. Alla fine della linea di vita viene visualizzata una X di grandi dimensioni. Per mostrare la distruzione di un oggetto in un diagramma:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto, scegliere Opzioni di visualizzazione formae quindi nella finestra di dialogo selezionare la casella indicatore di distruzione .

Vedere anche

Diagrammi UML in Visio

Creare un diagramma dei componenti UML

Creare un diagramma di comunicazione UML

Creare un diagramma di distribuzione UML

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×