Partner: Usare un codice Product Key per configurare l'abbonamento di un cliente

Dopo aver acquistato i codici Product Key per Office 365, è possibile riscattarli e configurare un abbonamento a Office 365 per il cliente. Sarà poi possibile aggiungere utenti ed eseguire la migrazione della posta elettronica e dei dati del cliente a Office 365. Se si aggiunge il numero di Partner of Record (POR) all'abbonamento, si avrà diritto a ulteriori vantaggi per i partner e sarà possibile offrire servizi di amministrazione con delega al cliente.

Nota: Questo articolo si applica ai partner di Office 365. Per assistenza con il codice Product Key di Office 365 se non si è un partner, vedere Trovare e immettere il codice Product Key di Office 365 per le aziende.

Per saperne di più

Riscattare un codice Product Key di Office 365 e configurare l'abbonamento a Office 365 del cliente

Gestire l'account del cliente al momento del rinnovo dell'abbonamento

Riscattare un codice Product Key di Office 365 e configurare l'abbonamento a Office 365 del cliente

Dopo aver ottenuto un codice Product Key di Office 365 per il cliente, è possibile riscattarlo e creare l'abbonamento a Office 365.

Note: 

  • Quando si configura l'abbonamento a Office 365, immettere le informazioni utente per la persona nell'organizzazione del cliente che svolgerà il ruolo di amministratore per l'organizzazione. Quando si crea l'abbonamento, alla persona di cui si immettono le informazioni vengono concessi automaticamente i diritti di amministrazione e viene assegnata una licenza di Office 365.

  • Se si opera come amministratore con delega per il cliente, al momento della configurazione si riceveranno i diritti di amministratore. Non è tuttavia necessaria una licenza di Office 365 per amministrare l'abbonamento del cliente per suo conto.

Cos'è un codice Product Key di Office 365 e come si usa?   

Un codice Product Key di Office 365 è un codice alfanumerico univoco di 25 caratteri che è possibile usare per attivare un abbonamento a Office 365, aggiungere utenti e rinnovare un abbonamento a Office 365. I partner autorizzati alla vendita di Office 365 possono acquistare schede di codici Product Key di Office 365 tramite i programmi Microsoft Open.

Nota: Tutti i partner possono vendere Office 365 a condizione che instaurino una relazione di rivenditore con un distributore autorizzato. Per altre informazioni sui programmi multilicenza Microsoft, i programmi Microsoft Open License e la vendita di Office 365, vedere Microsoft Volume Licensing.

Procedura

Passaggi

Riscattare i codici Product Key di Office 365

Eseguire la procedura seguente per riscattare i codici Product Key per il cliente.

  1. Passare a Riscattare i codici Product Key di Office 365.

  2. Leggere le istruzioni, fare clic su Sono la persona adatta per eseguire le operazioni per la mia organizzazione e quindi su Inizia.

  3. Digitare un codice Product Key di Office 365. Se è necessario aggiungere altri codici Product Key, fare clic su Aggiungi un altro codice Product Key, aggiungere gli altri codici e quindi fare clic su Avanti.

  1. Nella pagina Verificare che tutto sia corretto controllare le informazioni immesse e quindi fare clic su Aggiunta codici Product Key completata.

    Importante: Chiudere la finestra del browser solo dopo aver completato i pochi passaggi successivi. Se si chiude la finestra del browser, sarà necessario ripetere la procedura per il riscatto dei codici Product Key.

Dopo aver completato l'immissione dei codici Product Key, creare l'abbonamento a Office 365 del cliente eseguendo i passaggi seguenti.

  1. Nella pagina Guida introduttiva fare clic su Inizio passaggio 2 per avviare la creazione dell'account.

  2. Digitare le informazioni richieste per l'amministratore nell'organizzazione del cliente, inclusi paese o regione, nome dell'organizzazione e nome dell'amministratore.

Nota:  Se l'elenco non include il paese o la regione di residenza, ciò significa che il servizio Office 365 non è disponibile in quell'area geografica.

  1. Dopo aver immesso le informazioni richieste, fare clic su Crea account.

È ora possibile iniziare ad aggiungere gli utenti e avviare la migrazione di posta elettronica e dati a Office 365 per l'organizzazione del cliente. Si può procedere subito o in un momento successivo.

Per altre informazioni sull'aggiunta di utenti, la configurazione della posta elettronica, l'aggiunta di un dominio e altre operazioni che è possibile eseguire per i clienti, vedere:

Configurare Office 365 per le aziende

Offrire servizi di amministrazione delegata al cliente

Per ottenere l'accesso amministrativo completo a tutti i servizi e gli abbonamenti del cliente, è necessario essere un amministratore delegato per il cliente. Per diventare un amministratore delegato, eseguire le operazioni seguenti.

  1. Nella parte superiore della pagina Centro amministrativo fare clic su Partner.

  2. Nella pagina Panoramica partner fare clic su Invia offerte di amministrazione delegata.

  3. Creare il messaggio per offrire i servizi di amministrazione delegata al cliente e inviarlo al cliente.

  4. Il cliente deve accettare l'offerta prima di poter eseguire attività amministrative per suo conto.

Per altre informazioni sull'invio di un'offerta per i servizi di amministrazione con delega al cliente, vedere Offrire l'amministrazione con delega.

Nota:  Per essere idonei a offrire l'amministrazione delegata, è necessario essere iscritti al programma Microsoft Cloud Essentials. Per altre informazioni, vedere Programma Microsoft Cloud Essentials.

Gestire l'abbonamento del cliente al momento del rinnovo

Il cliente e l'utente, se è indicato come Partner of Record (POR) del cliente, iniziano a ricevere notifiche per il rinnovo dell'abbonamento 60, 30, 7 e 1 giorno prima della scadenza dell'abbonamento.

Quando l'abbonamento a Office 365 del cliente sta per scadere, è possibile aiutarlo a rinnovarlo con un codice Product Key che consente di continuare a fatturare direttamente al cliente. È anche possibile scegliere di configurare il cliente in modo che la fatturazione avvenga direttamente da Microsoft. Se l'abbonamento viene rinnovato tramite fatturazione diretta, il nuovo abbonamento diventa attivo immediatamente. In questo caso, i clienti non devono rinnovarlo fino a poco prima della scadenza.

Se un cliente non rinnova il proprio abbonamento in tempo, può comunque usare Office 365 per 30 giorni dopo la data di scadenza. Può poi riattivare l'abbonamento e i dati verranno conservati fino a 120 giorni dopo la data di scadenza. Per altre informazioni su quello che può succedere alla scadenza di un abbonamento, vedere Cosa succede ai dati personali al termine dell'abbonamento a Office 365 per le aziende?.

Per altre informazioni, vedere Vendere e fornire assistenza ai clienti di Microsoft Cloud.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×