Panoramica della condivisione e della collaborazione con i dati di Excel

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Condivisione dei dati di Excel

Esistono molti modi per condividere, analizzare e comunicare le informazioni e i dati aziendali in Microsoft Excel. La modalità scelta per la condivisione dei dati dipende da molti fattori, incluso il modo in cui si vuole che gli altri utenti visualizzino o usino i dati, ad esempio se si vuole impedire la modifica di informazioni delicate o importanti oppure consentire agli utenti di modificare i dati. Si potrebbe dover condividere i dati con utenti che non hanno Excel o usano versioni diverse dell'applicazione oppure si potrebbe semplicemente voler condividere una versione non modificabile della cartella di lavoro che possa essere inviata tramite posta elettronica e stampata con facilità.

Con Excel Online, le persone coinvolte aprire e utilizzare nella stessa cartella di lavoro di Excel. Questo comando si chiama la creazione condivisa. Quando si creazione condivisa, è possibile visualizzare rapidamente le modifiche di altri, ovvero in pochi secondi. Per ulteriori informazioni, vedere collaborare in cartelle di lavoro di Excel in contemporanea con la creazione condivisa .

Quando si pubblica una cartella di lavoro, l'intera cartella di lavoro viene salvata sul server, ma è possibile specificare solo le parti della cartella di lavoro (ad esempio singoli fogli di lavoro, gli intervalli denominati o grafici) che si desidera visualizzare nel browser. Se si usa Excel 2010, vedere pubblicare una cartella di lavoro in un sito di SharePoint .

È possibile inviare una cartella di lavoro da Excel o dal programma di posta elettronica in uso. Per inviarla da Excel, aprire la cartella di lavoro da inviare, fare clic su Salva e invia nella scheda File e quindi su fare clic su Invia tramite posta elettronica.

Per scambiare cartelle di lavoro di Excel con utenti che usano versioni precedenti di Excel, è possibile salvare la cartella di lavoro nel formato Excel 97-2003 (con estensione xls), invece che nel formato XML o binario di Excel (con estensione xlsx o xlsb), e quindi usare il documento in modalità compatibilità. Questa modalità viene attivata automaticamente quando si apre una cartella di lavoro di Excel 97–2003. Il segnale visivo Modalità compatibilità viene visualizzato sulla barra del titolo del programma quando si usa un formato di file di una versione precedente.

Per ulteriori informazioni su come lavorare in modalità compatibilità, vedere Usare Excel con le versioni precedenti di Excel.

È possibile salvare i dati di Excel in un formato PDF (Portable Document Format) o XPS (XML Paper Specification) per la stampa, la pubblicazione e la distribuzione tramite posta elettronica. Il salvataggio di un foglio di lavoro come file PDF o XPS consente l'acquisizione delle informazioni in un formato facilmente distribuibile, che mantiene le caratteristiche di formattazione originali ma non richiede che gli altri utenti abbiano Excel per visualizzare o stampare l'output.

Per altre informazioni sulla conversione della cartella di lavoro in formato PDF o XPS, vedere Salvataggio in formato PDF o XPS.

È possibile salvare le cartelle di lavoro di Excel in formati di file diversi, in modo da consentire agli utenti che non hanno Excel di aprirle in altri programmi o sistemi di dati.

È possibile salvare i file di Excel come file XML, file di testo, pagine Web (file HTML) e altri formati. Per un elenco dei formati disponibili, vedere Formati di file supportati in Excel.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×