Pagina delle proprietà Indici/chiavi (ADP)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Questa pagina contiene un insieme di proprietà per gli indici, chiavi primarie e vincoli univoci associati alle tabelle nel diagramma di database o in Progettazione tabelle. Indici e vincoli non vengono rappresentati graficamente nei diagrammi di database.

Nome di tabella

Mostra il nome della tabella in Progettazione tabelle o la tabella selezionata nel diagramma di database. Se è selezionata più di una tabella nel diagramma di database, è visibile solo il nome della prima tabella.

Indice selezionato

Mostra il nome del primo indice per la tabella in Progettazione tabelle o la tabella selezionata nel diagramma di database. Se è selezionata più di una tabella nel diagramma di database, è visibile solo il nome del primo indice per la prima tabella. Per visualizzare le proprietà di un indice diverso, espandere l'elenco a discesa.

Tipo

Mostra il tipo di oggetto indice o chiave per la tabella selezionata: indice, chiave primaria o vincolo univoco.

Nuovo

Scegliere questo pulsante per creare un nuovo indice, chiave o vincolo univoco per la tabella di database selezionato.

Elimina

Scegliere questo pulsante per rimuovere l'indice selezionato, chiave o vincolo della tabella.

Nota: Se si tenta di eliminare una chiave primaria che fa parte di relazioni, viene visualizzato un messaggio in cui viene richiesto se si desidera eliminare anche tutte le relazioni. È possibile eliminare una chiave primaria senza prima eliminare le relazioni di che cui fa parte.

Nome dell'indice

Mostra il nome dell'indice selezionato. È possibile rinominare l'indice tramite l'immissione di un nuovo nome in questa casella.

Nome colonna/ordinamento

Per Microsoft SQL Server 2000 solo. Mostra le colonne che contribuiscono indice, chiave primaria o vincolo univoco, oltre che i valori di ciascuna colonna sono disposti in ordine crescente o decrescente all'interno dell'elemento. È possibile aggiungere, modificare o rimuovere i nomi di colonna nell'elenco. È anche possibile modificare l'impostazione crescente/decrescente per ogni colonna.

Gruppo di file indice

Selezionare il nome del gruppo di file in cui si desidera memorizzare l'indice selezionato. È necessario disporre almeno un gruppo di file definite dall'utente per l'attivazione di questa impostazione. Questa impostazione è disponibile solo per SQL Server 7.0 o versioni successive di database. Se si crea un oggetto di database e non si specifica il gruppo di file, SQL Server verrà assegnarlo al gruppo di file predefinito. Inizialmente, il gruppo di file predefinito è il gruppo di file principale.

Per ulteriori informazioni sulla creazione e utilizzo di gruppi di file, vedere la documentazione di SQL Server.

Creare valore univoco

Selezionare questa opzione per creare un vincolo univoco o un indice per la tabella di database selezionato. Specificare se si sta creando un vincolo o indice selezionando pulsante il vincolo o indice.

  • Ignora chiave duplicata     Se si crea un indice univoco, è possibile impostare questa opzione per controllare come SQL Server reagisce quando viene inserita una riga il cui valore chiave è uguale a un valore di chiave esistente durante un'operazione di inserimento in blocco. Se si sceglie Ignora chiave duplicata, SQL Server inviare un messaggio di avviso, ignorare la riga in ingresso e provare a inserire le righe rimanenti in blocco inserire operazione. Se non si sceglie Ignora chiave duplicata, SQL Server verrà visualizzato un messaggio di errore e ripristinare l'operazione di inserimento in blocco intera.

Fattore di riempimento

Mostra il fattore di riempimento che specifica come completo ogni pagina di indice. Se non viene specificato un fattore di riempimento, viene utilizzato il fattore di riempimento predefinito del database.

Indice con riempimento

Se si specifica un fattore di riempimento della percentuale di maggiore di zero e si seleziona l'opzione per creare un indice univoco, è possibile identificarlo SQL Server da utilizzare la stessa percentuale specificata in riempimento come lo spazio da lasciare aperto su ogni nodo interno. Per impostazione predefinita, SQL Server consente di impostare una dimensione di indice a due righe.

Creare come raggruppate

Selezionare questa opzione per creare un indice cluster per la tabella di database selezionato.

Non ricalcolare le statistiche automaticamente

Selezionare questa opzione per indicare a SQL Server utilizzi statistiche create in precedenza. Questa opzione, disponibile solo per SQL Server 7.0 e versioni successive di database, potrebbe influire negativamente sulle prestazioni di query, ma accelera l'operazione di creazione dell'indice.

Per ulteriori informazioni su questa opzione, vedere la documentazione di SQL Server.

Messaggio errore

(Solo SQL Server 2000.) Mostra il testo che viene visualizzato agli utenti quando viene immessa una riga che viola l'indice, chiave o vincolo.

Per SQL Server 6.5 sono disponibili le opzioni seguenti.

Opzioni di ordinamento dei dati

Identificare come i dati sono ordinati nell'indice quando vengono aggiunti record per l'indice.

  • Ordinare i dati     Per impostazione predefinita. Organizza i dati in ordine crescente.

  • Dati già ordinati     Accetta l'ordine dei dati esistenti.

  • Riorganizza dati ordinati     Riorganizza i dati in ordine crescente. Selezionare questa opzione, ad esempio, quando la tabella diventa frammentata o per ricostruire indici.

Opzioni relative alle righe duplicate

Identificare come l'indice di gestione delle righe duplicate.

  • Non consentire righe duplicate     Per impostazione predefinita. Impedisce l'indice di salvataggio se sono presenti righe duplicate. Se sono presenti righe duplicate, viene visualizzato un messaggio di errore.

  • Ignora le righe duplicate     Elimina le righe duplicate dall'indice durante la creazione.

  • Consenti righe duplicate     Crea l'indice, anche se sono presenti righe duplicate.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×