Pagina delle proprietà colonne (ADP)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Questa pagina contiene un insieme di proprietà per una colonna all'interno di una tabella o per il set di colonne di output all'interno di una funzione di visualizzazione o in linea.

Nome di tabella

Questa proprietà non viene visualizzato se si utilizza una vista o funzione in linea. Mostra il nome della tabella contenente la colonna di cui sta visualizzando le proprietà. L'opzione nome della tabella è modificabile solo all'interno di progettazione di Database, ovvero non da Progettazione tabelle. Se è selezionata più di una tabella nel diagramma, è visibile solo il nome della prima tabella.

Nome oggetto

Questa proprietà non viene visualizzata se si sta utilizzando una tabella. Mostra il nome della vista o funzione nella riga contenente la colonna di output cui sta visualizzando le proprietà. L'opzione nome oggetto non è modificabile.

Nome di colonna

Mostra il nome della colonna selezionata. Per visualizzare le proprietà di una colonna diversa, espandere l'elenco di nomi di colonna.

Se sta lavorando su una tabella, viene visualizzato il nome di una delle colonne della tabella. Se sta lavorando su una visualizzazione o di una funzione in linea, viene visualizzato il nome di una colonna di output.

Espressione

Si applica solo se sta lavorando su una visualizzazione o di una funzione in linea. Mostra l'espressione di database per la colonna di output, ovvero la colonna che compare nell'output della funzione visualizzazione o in linea. Se la colonna corrisponde direttamente a una colonna di origine, l'espressione verrà visualizzato il nome del proprietario, nome tabella e nome di colonna. Se, ad esempio, la visualizzazione o la funzione include la colonna qty dalla tabella sales , l'espressione è dbo.sales.qty.

Se la colonna corrisponde a una colonna derivata definita nella vista o funzione in linea, il valore di expression Mostra la derivazione. Ad esempio, una colonna denominata profit potrebbe avere un'espressione di revenue-expenses.

Descrizione

Per Microsoft SQL Server 2000 solo. Mostra la descrizione della colonna selezionata. Il valore viene memorizzato come proprietà estesa di SQL Server.

Tipo di dati

Mostra il tipo di dati della colonna selezionata.

Se si utilizza una vista o funzione in linea, tipo di dati si applica solo alle colonne di output che corrispondono direttamente alle colonne della tabella, vista o funzione sottostante. In altre parole, se la colonna di output è derivata, la proprietà tipo di dati è vuota. È possibile modificare questa proprietà per una visualizzazione o di una funzione in linea.

Lunghezza

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra la lunghezza della colonna selezionata.

Nullable

Determina se non è possibile immettere i valori Null nella colonna.

  • NULL     Valori null sono consentiti.

  • Non NULL     Valori null non consentiti.

Valore predefinito

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra il valore predefinito per la colonna ogni volta che viene inserita una riga senza valori per questa colonna della tabella. Il valore di questo campo può essere il valore di un vincolo predefinito di SQL Server o il nome di un vincolo globale a cui è associata della colonna. L'elenco a discesa contiene tutti i valori predefiniti globali definiti nel database. Per associare la colonna a un valore predefinito globale, selezionare dall'elenco a discesa. In alternativa, per creare un vincolo predefinito per la colonna, immettere il valore predefinito direttamente come testo.

Precisione

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra il numero massimo di cifre per i valori della colonna.

Scale

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra il numero massimo di cifre visualizzate a destra del separatore decimale per i valori della colonna.

Identità

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Indica se la colonna è utilizzata da SQL Server come colonna di identità. Valori possibili sono:

  • N     La colonna non viene usata come colonna di identità.

  •      La colonna è utilizzata come colonna di identità.

  • Sì (non per la replica)     La colonna è utilizzata come colonna di identità, ad eccezione di mentre un agente di replica inserisce dati nella tabella.

Inizio identità

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra il valore iniziale di una colonna di identità. Questa opzione si applica solo alle colonne il cui opzione identità è impostata su o Sì (non per la replica).

Incremento identità

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra il valore di incremento di una colonna di identità. Questa opzione si applica solo alle colonne il cui opzione identità è impostata su o Sì (non per la replica).

È RowGuid

Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Indica se la colonna è utilizzata da SQL Server come colonna ROWGUID. È possibile impostare questo valore su solo per una colonna che si trova una colonna di identità.

Formula

(SQL Server 7.0 o versioni successive solo.) Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Viene mostrata la formula per una colonna calcolata.

Regole di confronto

(Solo SQL Server 2000.) Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Mostra la sequenza di confronto da SQL Server viene applicato per impostazione predefinita per la colonna quando vengono utilizzati i valori della colonna per ordinare le righe di un risultato della query. Per usare il valore predefinito sequenza per il database di ordinamento, scegliere < valore predefinito del database >.

Formato

(Solo SQL Server 2000.) Mostra il formato di visualizzazione per la colonna. Per cambiare il formato selezionare un formato dall'elenco.

Posizioni decimali

Mostra il numero di posizioni decimali da utilizzare per visualizzare i valori della colonna. Se si sceglie automatico, il numero di posizioni decimali è il valore che scelto in formato.

Maschera di input

(Solo SQL Server 2000.) Per modificare la maschera di input, fare clic nella casella di testo, quindi fare clic sul pulsante che viene visualizzato.

Didascalia

(Solo SQL Server 2000.) Mostra l'etichetta di testo visualizzato per impostazione predefinita nei moduli che utilizzano questa colonna.

Indicizzato

(Solo SQL Server 2000.) Si applica solo se sta lavorando su una tabella. Indica se esiste un indice sulla colonna. Valori possibili sono:

  • N     Non esiste alcun indice sulla colonna.

  • Sì (duplicati ammessi OK)     Esiste un indice di colonna singola non univoco sulla colonna.

  • Sì (duplicati non ammessi)     Esiste un indice di colonna singola univoco sulla colonna.

Collegamento ipertestuale

(Solo SQL Server 2000.) Indica se i valori nella colonna possono essere interpretati come collegamenti ipertestuali.

Modalità IME

(Solo SQL Server 2000.) Determina lo stato IME (Input Method Editor) della colonna quando gli utenti immettere valori in tale colonna. Le opzioni disponibili sono:

  • Nessun controllo     Nessun controllo è il valore predefinito.

  • In     Indica l'IME è attivo e caratteri specifici per il cinese, giapponese o coreano possono essere immesse come valori per questa colonna.

  • Disattivare Indica che l'IME è disattivata. Quando gli utenti immettere i valori nella colonna, la tastiera si comporta come una modalità di immissione in lingua inglese.

  • Disabilitare     Simile a "Off", tranne per il fatto che "Disattiva" impedisce agli utenti di attivare l'IME.

  • Hiragana     Valido soltanto per IME giapponese.

  • Katakana     Valido soltanto per IME giapponese.

  • Katakana metà Valido soltanto per IME giapponese.

  • Alfanumerico intero     Valido per IME giapponese e coreano.

  • Alfa Valido per IME giapponese e coreano.

  • Hangul intero     Valido soltanto per IME coreano.

  • Hangul     Valido soltanto per IME coreano.

Modalità frase IME

(Solo SQL Server 2000.) Determina quali conversione IME aggiuntiva applicata per impostazione predefinita quando gli utenti immettere i valori nella colonna. Le opzioni disponibili sono:

  • Normale     Indica un livello di base della conversione. Questo è il valore predefinito.

  • Clausola plurale     Supporta la conversione utilizzando dizionari aggiuntivi con nome, dati geografici e postali.

  • Conversazione     Supporta la conversione che riconosce il linguaggio parlato.

  • Nessuno     Disattiva la conversione dei caratteri.

Furigana

(Solo SQL Server 2000.) Indica una colonna in cui è archiviato l'equivalente Furigana del testo immesso dall'utente. Quando si immette un valore in questa colonna, questo valore viene memorizzato e inoltre, in cui è archiviato l'equivalente Furigana del testo immesso nella colonna denominata in questo controllo.

Indirizzo postale

(Solo SQL Server 2000.) Specifica un controllo o un campo contenente un indirizzo corrispondente a un postale codice o sul cliente codice a barre dati immessi corrispondente a un indirizzo immesso.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×