Operazioni da eseguire quando viene visualizzato "Pacchetto" anziché "Immagine bitmap" nelle tabelle del database

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Quando si usa la visualizzazione foglio dati per aggiungere GIF, JPEG e altri tipi di file di immagine comuni a un campo oggetto OLE in una tabella di Access, viene visualizzato il messaggio "pacchetto" anziché l'immagine bitmap prevista.

"Pacchetto" viene visualizzato nel campo perché il campo oggetto OLE supporta solo i file bitmap di Windows (BMP) e DIB (Device Independent Bitmap). Se si vogliono archiviare altri tipi di file grafici in un campo oggetto OLE e consentire l'accesso al rendering in modo corretto, è necessario installare software aggiuntivo e il software deve fornire i componenti (detti server OLE) necessari per visualizzare l'ulteriore tipi di immagine.

Le versioni precedenti di Microsoft Office fornivano un programma denominato Microsoft Photo Editor, che a sua volta forniva il server OLE necessario per il rendering dei file GIF e JPEG. Il sistema Office 2003 ha sostituito l'editor di foto con Microsoft Picture Manager, che non offre il server OLE necessario per questi tipi di file.

Per risolvere il problema, è possibile usare una delle tecniche seguenti:

  • Archiviare le immagini all'esterno del database e usare il codice di Visual Basic ® for Applications (VBA) per visualizzarle. Per altre informazioni, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge base come visualizzare le immagini da una cartella in una maschera, un report o una pagina di accesso ai dati.

  • Convertire le immagini GIF o JPEG in file bitmap di Windows (con estensione bmp). Anche se i file BMP sono in genere più grandi dei file GIF o JPEG, possono aiutare a ridurre le dimensioni del database, perché Access non crea file DIB (Device Independent Bitmap) aggiuntivi per supportarli. Per informazioni sul motivo per cui Access crea file DIB quando si usano immagini GIF o JPEG, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge base perché gli oggetti OLE causano la crescita dei database.

Altre informazioni

Per altre informazioni sull'uso di immagini con Access, vedere questi articoli:

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×