Office chiede ripetutamente di eseguire l'attivazione in un nuovo PC

Quando si installa in un nuovo PC una versione di Office Standard o Office Professional Plus con contratto multilicenza, potrebbe essere visualizzata una schermata Possiamo iniziare ogni volta che si avvia Office. Questa situazione può verificarsi se non si disinstalla la versione preinstallata di Office nel nuovo PC prima di installare una versione di Office con contratto multilicenza.

Screenshot che mostra le opzioni predefinite Prova, Acquista o Attiva per un PC con Office preinstallato.

Per non visualizzare più le richieste di attivazione, assicurarsi che Office usi contratti multilicenza e quindi aggiornare il Registro di sistema.

Verificare che la versione di Office usi i contratti multilicenza

Le versioni di Office con contratti multilicenza sono in genere usate da organizzazioni di grandi dimensioni. Ecco come verificare se la versione di Office usa i contratti multilicenza:

  1. Aprire un documento in Word.

  2. Passare a File > Account.

  3. Confrontare la schermata visualizzata con questo screenshot e cercare gli elementi elencati di seguito.

    • Le versioni con contratto multilicenza sono denominate Office Standard o Office Professional Plus

    • Per le versioni con contratto multilicenza è presente un collegamento Modifica codice Product Key.

Mostra la visualizzazione Backstage di una versione di Office con contratto multilicenza

Se sono presenti pulsanti denominati Gestisci account o Opzioni di aggiornamento, la versione di Office usata non prevede alcun contratto multilicenza. Per informazioni sull'attivazione di altre versioni di Office, vedere Attivare Office 365, Office 2016 o Office 2013.

Aggiornare il Registro di sistema per rimuovere la richiesta di attivazione

Importante: Questa attività contiene la procedura che spiega come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, la modifica non corretta del Registro di sistema può causare problemi gravi. Assicurarsi quindi di seguire attentamente tutti i passaggi. Per una maggiore sicurezza, eseguire un backup del Registro di sistema prima di modificarlo, in modo che sia possibile ripristinarlo in caso di problemi.

  1. Chiudere la finestra di attivazione e tutte le app di Office.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra dello schermo e quindi scegliere Esegui.

  3. Digitare regedit e quindi premere INVIO. Selezionare quando viene richiesto di aprire l'Editor del Registro di sistema.

  4. Sul lato sinistro dell'Editor del Registro di sistema, passare alla chiave seguente sotto Computer:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Office\16.0\Common\OEM

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul valore OEM e scegliere File > Esporta.

  6. Salvare la chiave.

  7. Dopo aver eseguito il backup della chiave, selezionare Modifica > Elimina.

  8. Ripetere i passaggi da 3 a 6 per la chiave seguente:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\16.0\Common\OEM

  9. Chiudere l'Editor del Registro di sistema e riavviare Office.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×