Novità di OneDrive per Windows 10

Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2018

OneDrive in Windows 10 include alcune modifiche progettate per semplificare il salvataggio, la sincronizzazione e la ricerca di file.

Le impostazioni OneDrive sono state spostate

I menu Pausa e le impostazioni di OneDrive e OneDrive for Business sono stati spostati. Tutte le funzionalità accessibili dal menu di scelta rapida con l'icona OneDrive sono state spostate nel centro attività di OneDrive.

Per altre informazioni, vedere Come accedere alle impostazioni di OneDrive.

Per impostazione predefinita, i file vengono salvati in OneDrive

È possibile configurare OneDrive in Windows 10 in modo che, quando si crea o si salva un nuovo file, esso venga salvato per impostazione predefinita in OneDrive. Questo significa che OneDrive è disponibile come percorso di "prima scelta" in cui salvare i file, a meno che non se ne specifichi un altro.

Nota: OneDrive è l'impostazione predefinita, se è già stata eseguita un'installazione "pulita" di Windows 10 (ad esempio, in un nuovo computer con Windows 10 già installato). Se è stato installato Windows 10 come aggiornamento di versioni precedenti di Windows, per impostazione predefinita i file vengono salvati nello stesso percorso usato prima dell'aggiornamento.

Salva con nome con OneDrive come opzione predefinita

Indipendentemente da quali impostazioni predefinite si scelgono, è possibile selezionare la posizione di salvataggio desiderata ogni volta che si salva un file. Per modificare l'impostazione predefinita, vedere l'articolo relativo al salvataggio dei file in OneDrive in Windows 10.

Suggerimento: Indipendentemente da dove si salvano i file per impostazione predefinita, essi sono sempre disponibili nel computer, anche quando non si è connessi a Internet.

OneDrive è predefinito in Esplora File

OneDrive fa parte di Windows 10, quindi viene visualizzato automaticamente in Esplora File.

Screenshot della cartella OneDrive - Personale in Esplora file.

Usare Esplora File per trovare e aprire file archiviati in OneDrive proprio come i file archiviati nel computer. Trascinare i file per copiarli o spostarli dentro o fuori OneDrive oppure per spostarli tra cartelle.

Suggerimento: Per copiare il file invece di spostarli, tenere premuto il tasto Ctrl durante il trascinamento.

Scegliere cosa sincronizzare con il computer

In Windows 10, OneDrive offre la sincronizzazione selettiva, cioè è possibile scegliere quali cartelle di OneDrive sincronizzare con il computer. Ciò consente di risparmiare spazio di archiviazione nel computer e riduce la larghezza di banda usata durante i processi di sincronizzazione.

Per impostare le cartelle da sincronizzare, usare le impostazioni di OneDrive nell'area di notifica del computer nella parte inferiore dello schermo.

  1. Nell'area Notifiche del computer fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona OneDrive (potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste per trovarla), quindi fare clic su Impostazioni.

    Icona bianca di OneDrive sulla barra delle applicazioni

  2. Nella scheda Account selezionare Scegli cartelle.

    Screenshot del cursore che passa sul pulsante Scegli cartelle nella scheda Account delle impostazioni di OneDrive.

  3. Per rendere disponibili tutti i file di OneDrive nel computer, selezionare Rendi tutti i file disponibili.

    Per avere meno file nel computer, selezionare le cartelle da sincronizzare in Oppure rendi visibili queste cartelle.

    Sincronizzare i file da OneDrive

Cercare OneDrive dalla barra delle applicazioni

La ricerca in Windows 10 ora consente di trovare elementi presenti in OneDrive, tra cui metadati, ad esempio tag di foto e contenuto di file. Usare il linguaggio naturale per la ricerca: ad esempio, "trovare foto della settimana scorsa" e visualizzare i riepiloghi che consentono di trovare l'elemento giusto. È possibile usare Cortana per aiutarsi nella ricerca, se è disponibile nella propria versione di Windows.

  1. Nella casella di ricerca di Windows immettere la parola o la frase da cercare.

  2. Fare clic su Mio contenuto.

    Ricerca sul desktop di Windows

    Gli eventuali file corrispondenti alla ricerca verranno visualizzati nei risultati, sia in OneDrive che nel computer.

    Risultati della ricerca di Mio contenuto

Servono altre informazioni?

Online

Accedere alla Guida online
Vedere altre pagine di supporto per OneDrive e OneDrive for Business.
Per le app OneDrive per dispositivi mobili, vedere Risolvere i problemi delle app OneDrive per dispositivi mobili.

Icona del supporto per la posta elettronica

Supporto tramite posta elettronica
Per ulteriore assistenza, scuotere il dispositivo mobile quando è aperta l'app OneDrive oppure inviare un messaggio di posta elettronica al team di supporto di OneDrive. Per contattare il supporto OneDrive for Business dal PC o dal Mac, seleziona l’icona OneDrive nell’area di notifica o nella barra dei menu, quindi seleziona Altro > Commenti e suggerimenti > Non mi piace qualcosa.

OneDrive for Business Gli amministratori possono anche visualizzare la Tech Community di OneDrive for Business, Guida per amministratori di OneDrive for Business o contattare il supporto di Office 365 per le aziende.

Forum della community di Office 365

Si desidera lasciare un feedback?
OneDrive UserVoice è il luogo dove suggerire a Microsoft le funzionalità da aggiungere a OneDrive. Anche se non possiamo garantire funzionalità e tempistiche specifiche, risponderemo a ogni suggerimento che riceverà più di 500 voti.

Accedere a UserVoice di OneDrive.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×