Novità di Office 365 Cloud App sicurezza

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Leggere questo articolo viene presentata una panoramica degli aggiornamenti e le nuove funzionalità Office 365 Cloud App Security (in precedenza noto come Gestione sicurezza avanzata di Office 365 ), con tecnologia Microsoft Cloud App sicurezza.

Nota: In questo articolo viene aggiornato frequentemente aggiunto o migliorate di caratteristiche. Sicurezza di Office 365 Cloud App aggiornamenti circa due settimane dopo l'aggiornamento di protezione di Microsoft Cloud App. Non tutti gli aggiornamenti di protezione di Microsoft Cloud App applicano alla sicurezza App Cloud di Office 365. Inoltre, può richiedere più di una settimana prima che dopo una data di rilascio per le nuove funzionalità per la visualizzazione nel portale di Office 365 Cloud App sicurezza.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 129

Versioni 19 agosto 2018

Rilascio di protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 129:

  • Nuovi criteri di rilevamento di anomalie: le regole di posta elettronica sospetto Sono stati aggiunti nuovi criteri di rilevamento di anomalie che consente di individuare posta elettronica sospetto inoltro regole, ad esempio, se un utente creata una regola posta in arrivo per l'inoltro di una copia di tutti i messaggi di posta elettronica a un indirizzo esterno.

  • Consente di risolvere varie In questa versione include correzioni e miglioramenti per diversi problemi.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 128

Rilasciato 5 agosto 2018

Rilascio di protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 128:

  • Autorizzazioni dell'App tra più applicazioni Per le applicazioni che sono state concesse le autorizzazioni dell'app, è ora possibile escludere o approvare più App in una singola azione. Ad esempio, è possibile esaminare tutte le applicazioni che sono stata concessa l'autorizzazione per gli utenti dell'organizzazione, selezionare tutte le applicazioni di cui che si desidera escludere e quindi fare clic su app divieto per revocare il consenso tutti abbia concesso o meno e non è più consente agli utenti di concedere l'autorizzazione a quelle app. Per ulteriori informazioni, vedere gestire le autorizzazioni dell'app con sicurezza App Cloud di Office 365 .

  • Nuova query suggerito: PILR pronto Esiste una nuova query suggerita per consentire all'utente di identificare App rilevati PILR pronti. PILR recente è diventato una priorità per gli amministratori di sicurezza. Questa query consente di identificare App che vengono PILR pronti e facilmente limitare i rischi per la valutazione dei rischi delle applicazioni che non sono.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 126

Rilasciato 7 luglio 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 126:

  • Monitoraggio e aggiornamento automatico per le attività sospette A questo punto, è possibile impostare azioni di risoluzione dei problemi automatica per verificare l'affidabilità sessione attivata tramite i criteri di rilevamento anomalia. Questa caratteristica consente di ricevere una notifica immediatamente quando si verifica una violazione e applicare automaticamente le azioni di governance, ad esempio sospendere utente. Per ulteriori informazioni, vedere anomalia rilevamento criteri di sicurezza di Office 365 Cloud App.

  • Rilevamento automatico delle App OAuth rischiosa Oltre alle analisi esistente delle App OAuth connessi al proprio ambiente, sicurezza App di Office 365 Cloud consente ora di impostare le notifiche automatiche in modo tale da avvisarti quando un'app OAuth soddisfa determinati criteri. Ad esempio, è possibile automaticamente ricevere una notifica quando sono disponibili App che richiedono un livello di autorizzazione ad alta e venivano autorizzate da più di 50 utenti. Per ulteriori informazioni, vedere gestire le autorizzazioni dell'app con sicurezza App Cloud di Office 365.

  • Supporto gestione gestite Provider del servizio di sicurezza (MSSP) Sicurezza di Office 365 Cloud App ora consente di migliorare l'esperienza di gestione alle MSSPs e consente di configurare partner esterni come amministratori con uno dei ruoli attualmente disponibili in protezione App Cloud di Office 365. Inoltre, gli amministratori con diritti di accesso a più di un tenant ora possono facilmente pivot tra i tenant.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 124

Rilasciato 10 giugno 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 124:

  • Distribuzioni nell'ambito Le organizzazioni Enterprise in modo granulare è possono determinare quali utenti per monitorare e proteggere in base all'appartenenza. Questa caratteristica consente di selezionare gli utenti cui attività non verranno visualizzati per le applicazioni protetto. Il monitoraggio dell'ambito è particolarmente utile per la conformità e gestione delle licenze. Alcune normative di conformità richiedono evitare il monitoraggio agli utenti di alcuni paesi a causa di normative locali. E, è possibile monitorare un numero di utenti per non superare i limiti delle licenze sicurezza App Cloud di Office 365.

  • Nuovo server di posta elettronica    Server di posta elettronica per la protezione App Cloud di Office 365 è stato modificato e Usa gli intervalli di indirizzi IP diversi. Aggiungere i nuovi indirizzi IP per assicurarsi che è possibile ottenere le notifiche, le proprietà consentite contro la posta indesiderata. Per le organizzazioni che hanno personalizzare le notifiche, Cloud App sicurezza abilita questa operazione mediante MailChimp, un servizio di posta elettronica di terze parti. Per l'elenco di indirizzi IP server di posta elettronica e istruzioni per l'attivazione di lavoro con MailChimp, vedere requisiti di rete (protezione di Microsoft Cloud App) e le impostazioni di posta elettronica (protezione di Microsoft Cloud App).

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 121

Rilasciato 6 maggio 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 121:

  • Miglioramenti dei criteri di rilevamento anomalia. Criteri di rilevamento della sicurezza di Office 365 Cloud App anomalia sono stati migliorati in modo da includere due nuovi tipi di individuazione che gradualmente attuare:

    • Attività Ransomware.    Funzionalità di rilevamento Ransomware vengono estesi con il rilevamento di anomalie di notificare più complete attacchi ransomware sofisticate.

    • Terminate attività dell'utente.    Terminate consente di attività utente per controllare gli account degli utenti terminati che potrebbero essere state deselezionare provisioning dalle applicazioni aziendali, ma che potrebbe comunque avere accesso a determinate risorse aziendali.

    Per visualizzare i criteri di rilevamento di anomalienel portale di Office 365 Cloud App protezione, scegliere controllo > criteri.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 120

Rilasciato 22 aprile 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 120:

  • Applicazioni interne come attività dell'utente. Per Office 365 e Azure Active Directory (Azure Active Directory), si sta ora gradualmente attuare la possibilità di rilevare applicazioni interne come attività di account utente dalle applicazioni di Office 365 e Azure Active Directory (interne ed esterne). In questo modo è possibile creare criteri per un avviso se si eseguono attività impreviste e non autorizzata.

  • È possibile esportare più campi nell'elenco delle autorizzazioni di app. L'esportazione di un elenco delle autorizzazioni app in formato csv, campi aggiuntivi, ad esempio publisher, l'uso della community e livello di autorizzazioni sono inclusi per semplificare il processo di conformità e indagini.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 119

Rilasciato 1 aprile 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 119:

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 118

Rilasciato 18 marzo 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 118:

  • Supporto tecnico barracuda. Individuazione cloud supporta ora serie F Barracuda firewall e il flusso di serie F Barracuda firewall web log.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 117

Rilasciato 6 marzo 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 117:

  • supporta i filtri. Individuazione cloud supporta i filtri.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 116

Rilasciato 18 febbraio 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 116:

  • Miglioramenti apportati a criteri rilevamento anomalia. Rilevamento delle anomalie in criteri in Office 365 Cloud App Security sono stati migliorati con nuovi rilevamenti basati su scenari inclusi Impossibile viaggi, attività da un indirizzo IP sospetto e tentativi di accesso non riuscito più. I nuovi criteri vengono attivati automaticamente, fornendo individuazione della casella all'interno dell'ambiente cloud. Inoltre, i nuovi criteri espongono i dati più dal motore di rilevamento Office 365 Cloud App Security, che consente di velocizzare il processo di analisi e contengono continuativa dei rischi. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Microsoft Cloud App sicurezza, ottenere istantaneo analitica visive e rilevamento di anomalie in.

  • Supporto di parser log per i formati di verifica. I parser log Cloud individuazione supportano due altri formati di verifica: XML e KPC.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 114

Rilasciato 21 gennaio 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 114:

  • Lo stato dei servizi. È ora possibile controllare lo stato dei servizi Office 365 Cloud App Security corrente facendo clic su Guida > lo stato del sistema.

    Fare clic su > stato di sistema per visualizzare lo stato di integrità del sistema

  • Query personalizzata per registro attività. A partire dalla versione 114, la possibilità di creare e salvare query personalizzate nel log delle attività è attuare gradualmente. Query personalizzate consentono di creare modelli di filtro che possono essere riutilizzati per l'analisi approfondito. Inoltre, suggeriti query sono stati aggiunti allo scopo di modelli di casella indagini per filtrare le attività e individuato app. Query suggerita includono filtri personalizzati per identificare i rischi, ad esempio rappresentazione attività, le attività di amministrazione, App lo spazio di archiviazione cloud non compatibile rischiosa, App aziendali con crittografia debole e rischi di sicurezza. Utilizzare le query suggerite come punto di partenza, modificarle in base alle esigenze e salvarli in una nuova query.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 113

Rilasciato 8 gennaio 2018

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 113:

  • Supporto di parser log per i formati di tipo generici. Parser log di individuazione Cloud supporta i formati di tipo generici seguenti: LEEF, il formato CEF e W3C.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 112

Rilasciato 24 dicembre 2017

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 112:

  • Cassetto informazioni pertinenti. Nel log delle attività, è ora possibile accedere cassetto informazioni pertinenti facendo clic su un nome utente o l'indirizzo IP.

    Fare clic su un nome utente o l'indirizzo IP per visualizzare il cassetto informazioni pertinenti nel log delle attività.

  • Possibilità di visualizzare altre attività con un clic. Nel cassetto informazioni pertinenti, è possibile fare clic sull'icona dell'orologio per visualizzare tutte le attività eseguite all'interno di 48 ore di un'attività selezionata.

    Nel cassetto approfondimenti rilevanti, è possibile fare clic sull'icona dell'orologio per visualizzare le attività eseguite all'interno di 48 ore di un'attività selezionata

  • Log parser descritti i miglioramenti SRX Juniper. Miglioramenti sono stati apportati al parser log individuazione Cloud per SRX Juniper.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 111

Rilasciato 10 dicembre 2017

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 111:

  • Miglioramenti di filtro ora. Filtri per ora sono ora più semplice da utilizzare. Per accedere a un filtro per periodo, in una visualizzazione, ad esempio registro attività, criteri, avvisi, tramite la visualizzazione avanzata, selezionare Data nell'elenco dei filtri. Scegliere un'opzione, ad esempio prima, dopo o tra per applicare il filtro di tempo.

    Usare il filtro data per visualizzare le informazioni prima, dopo o tra le date.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 110

Rilasciato 26 novembre 2017

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 110:

  • Integrazione di server SIEM ora generalmente disponibile. Connettere il server SIEM Office 365 Cloud App Security. È possibile ora inviare gli avvisi e le attività automaticamente al server SIEM di scelta configurando SIEM agenti. Vedere integrazione server SIEM con sicurezza App Cloud di Office 365.

  • Facilitare l'accesso al contenuto della Guida. Utilizzo del nuovo di punto interrogativo nell'angolo superiore destro, è possibile accedere al contenuto della Guida all'interno delle pagine del portale di Office 365 Cloud App Security. Ogni collegamento è sensibile al contesto, rimando alle informazioni che necessarie, in base a ci si trova nella pagina.

  • Inviare un feedback. Usa all'icona dello smile nell'angolo superiore destro, è possibile inviare commenti e suggerimenti da tutte le pagine del portale di Office 365 Cloud App Security. In questo modo è possibile inviare una segnalazione errori, richiedere nuove funzionalità e condividere l'esperienza dell'utente direttamente con il team Office 365 Cloud App Security.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 102

Rilasciato 13 agosto 2017

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 102:

  • Nuove operazioni indagini utente abilitare un livello aggiuntivo di drill-down a indagini utente. In una pagina di analisi, è possibile passare il mouse su un'attività, un utente o un account e applicarlo come filtro e da tale posizione, è possibile visualizzare le attività correlate o eventi.

Versione di Office 365 Cloud App sicurezza 100

Rilasciato 17 luglio 2017

Rilasciato con protezione di Microsoft Cloud App rilasciare 100:

  • Estensioni di protezione è un nuovo dashboard in cui è possibile gestire centralmente tutte le estensioni di sicurezza per Office 365 Cloud App Security, inclusi i token API e agenti SIEM. Per visualizzare il dashboard di estensioni di sicurezza, procedere come segue:

    1. Passare a https://protection.office.com e accedere usando l'account aziendale o dell'istituto di istruzione per Office 365. Viene visualizzato Centro sicurezza e conformità.

    2. Scegliere Avvisi > Gestisci avvisi avanzati.

    3. Scegliere Vai a Office 365 Cloud App Security.

      Nel Centro sicurezza e conformità scegliere Avvisi > Gestisci avvisi avanzati > Vai a Gestione sicurezza avanzata

    4. Scegliere Impostazioni > estensioni di protezione.

      Nel portale ASM, scegliere Impostazioni > estensioni di protezione

  • Miglioramenti analisi. Miglioramenti sono stati apportati nel log delle Cloud individuazione meccanismo di analisi. Sono molto meno probabile che si verificano errori interni.

  • Formati di registro previsto. Il formato di registro previsto per i registri di individuazione Cloud ora vengono forniti esempi per il formato di registro di sistema e formato FTP.

Argomenti correlati

Contenuto della Guida di Office 365 Cloud App sicurezza
attività utilizzo dopo l'implementazione di sicurezza di Office 365 Cloud App
le autorizzazioni di sicurezza di Office 365 e centro conformità

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×