Modificare la cartella predefinita in cui vengono memorizzati i database

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Quando si crea un nuovo database, Microsoft Office Access salva automaticamente il database nella cartella predefinita del disco rigido del computer. È possibile selezionare una posizione diversa quando si salva un nuovo database o scegliere un nuovo percorso di cartella predefinito in cui vengono salvati automaticamente tutti i nuovi database.

Modificare la cartella predefinita

  • Fare clic su File > Opzioni.

  • Fare clic sulla categoria generale .

  • In creazione di databaseDigitare il nuovo percorso della cartella nella casella cartella database predefinita oppure fare clic su Sfoglia per scegliere un nuovo percorso di cartella.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×