Modificare i server dei nomi per configurare Office 365 con easyDNS

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Se non si trovano le informazioni desiderate, vedere le domande frequenti sui domini.

Quando si ridelegare il dominio a Office 365 modificando i record dei server dei nomi, Office 365 configura tutti i record DNS dell'utente. Seguire le istruzioni seguenti per verificare il dominio e repoint i record NS.

Verificare che si possiede il dominio con un record TXT

  1. Passare a https://cp.easydns.com/manage/domains/ e accedere con le credenziali.

  2. Sotto il titolo di tutti i domini , fare clic su dns.

  3. Sotto l'intestazione di record TXT , fare clic sul pulsante di modifica (icona chiave inglese).

  4. Immettere i seguenti record nei campi di testo:

    1. Host

      Text

      @

      MS = msXXXXXXXX (utilizzare il valore specificato per l'utente nella pagina Amministrazione centrale domini)

  5. Scegliere Avanti.

  6. Verificare che il record è corretto e quindi scegliere Conferma.

  7. Attendere alcuni minuti prima di continuare, in modo che il record che appena creato in grado di propagare su Internet e rilevato da Office 365.

  8. Una volta aggiunto il record al sito del registrar, è possibile tornare in Office 365 e chiedere di cercarlo.

  9. Nell'interfaccia di amministrazione scegliere configurazione > domini

  10. Nella pagina domini selezionare il dominio che si sta verificando.

  11. Nella pagina di configurazione , scegliere avviare l'installazione.

  12. Nella pagina verifica dominio scegliere verifica.

Modificare i record NS

  1. Passare a https://cp.easydns.com/manage/domains/ e accedere con le credenziali.

  2. Sotto l'intestazione di tutti i domini , fare clic sui server dei nomi.

  3. Eliminare i record dei server dei nomi esistente (se presente) e aggiungere quanto segue:

    1. NameServer 1

      ns1.bdm.microsoftonline.com

      NameServer 2

      ns2.bdm.microsoftonline.com

      NameServer 3 (facoltativo)

      ns3.bdm.microsoftonline.com

      4 dei server dei nomi (facoltativo)

      ns4.bdm.microsoftonline.com

  4. Scegliere Avanti.

  5. Verificare che il record è corretto e quindi scegliere Conferma.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×