MATR.PRODOTTO (funzione MATR.PRODOTTO)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Questo articolo descrive la sintassi della formula e l'uso della funzione MATR.PRODOTTO  in Microsoft Excel.

Descrizione

Restituisce il prodotto di due matrici. Il risultato è una matrice con lo stesso numero di righe (matrice1) e lo stesso numero di colonne (matrice2).

MATR.PRODOTTO(matrice1; matrice2)

Gli argomenti della sintassi della funzione MATR.PRODOTTO sono i seguenti:

  • Matrice1; Matrice2    Obbligatorio. Matrici che si desidera moltiplicare.

  • Il numero di colonne presenti in Matrice1 deve corrispondere al numero di righe presenti in Matrice2 ed entrambe le matrici devono contenere solo numeri.

  • Matrice1 e Matrice2 possono essere specificate come intervalli di celle, costanti di matrice o riferimenti.

  • MATR.PRODOTTO restituisce l'errore #VALUE! quando:

    • Una o più celle sono vuote o contengono testo.

    • Il numero di colonne in Matrice1 è diverso dal numero di righe in Matrice2.

  • La matrice a, prodotto delle due matrici b e c, è:

    Equazione

    dove i indica il numero di righe e j il numero di colonne.

  • Le formule che restituiscono matrici devono essere immesse come formule in forma di matrice.

    Nota:  In Excel Online non è possibile creare formule di matrice.

Copiare i dati di esempio contenuti nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Per visualizzare i risultati delle formule, selezionarle, premere F2 e quindi premere INVIO. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Matrice 1

Matrice 1

1

3

7

2

Matrice 2

Matrice 2

2

0

0

2

Formula

Descrizione

Risultati

'=MATR.PRODOTTO(A2:B3;A5:B6)

Il risultato dovrebbe essere 2, 14, 6 e 4, nelle celle C8, C9, D8 e D9.

=MATR.PRODOTTO(A2:B3;A5:B6)

=MATR.PRODOTTO(A2:B3;A5:B6)

=MATR.PRODOTTO(A2:B3;A5:B6)

=MATR.PRODOTTO(A2:B3;A5:B6)

Per funzionare correttamente, la formula nell'esempio deve essere immessa come formula in forma di matrice nel programma Excel. Dopo aver copiato l'esempio in un foglio di lavoro vuoto, selezionare l'intervallo C8:D9 a partire dalla cella contenente la formula. Premere F2, quindi CTRL+MAIUSC+INVIO. Se la formula non viene immessa come formula di matrice, nella cella C8 verrà restituito un singolo risultato (2).

Nota: Se si dispone di una versione corrente di Office 365, è sufficiente immettere la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output, quindi premere invio per confermare la formula come formula in forma di matrice dinamica. In caso contrario, la formula deve essere immessa come formula di matrice legacy selezionando innanzitutto l'intervallo di output, immettendo la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output e premendo CTRL + MAIUSC + INVIO per confermarla. Excel inserisce le parentesi graffe all'inizio e alla fine della formula. Per ulteriori informazioni sulle formule di matrice, vedere Formule in forma di matrice: indicazioni ed esempi.

Cliente

Q.tà prodotto

Tappi

Bottiglie

Barili

Contoso, Ltd.

14

9

3

Coho Winery

2

11

15

Prezzo

Peso (kg)

Prodotto

€ 200

4

Tappi (500/scatola)

€ 250

42

Bottiglie (scatola)

€ 425

115

Barile

Cliente

Vendite

Peso totale

Contoso, Ltd.

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

Coho Winery

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

=MATR.PRODOTTO(B3:D4;A8:B10)

La formula in B13: D15 deve essere immessa come formula in forma di matrice per funzionare correttamente.

Nota: Se si dispone di una versione corrente di Office 365, è sufficiente immettere la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output, quindi premere invio per confermare la formula come formula in forma di matrice dinamica. In caso contrario, la formula deve essere immessa come formula di matrice legacy selezionando innanzitutto l'intervallo di output, immettendo la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output e premendo CTRL + MAIUSC + INVIO per confermarla. Excel inserisce le parentesi graffe all'inizio e alla fine della formula. Per ulteriori informazioni sulle formule di matrice, vedere Formule in forma di matrice: indicazioni ed esempi.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×