Mantenere l'integrità referenziale nei diagrammi modello database

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Cosa si vuole fare?

Informazioni sulle regole di integrità referenziale

Impostare le azioni per l'integrità referenziale

Impostare un valore predefinito per una colonna

Mostrare l'integrità referenziale usando la notazione

Informazioni sulle regole di integrità referenziale

Le regole di integrità referenziale impediscono l'interruzione accidentale del mapping tra colonne correlate da parte di utenti di database.

Supponiamo di avere un database denominato Books con due tabelle denominate titoli e autori. Ai fini di questo esempio, ogni titolo ha un solo autore, ma ogni autore può avere più titoli, creando quella che viene chiamata una relazione uno-a-molti. La tabella sul lato "uno" della relazione si chiama tabella padre. La tabella sul lato "molti" si chiama tabella figlio.

Per riunire informazioni su ogni libro e il relativo autore, una query usa i tasti per abbinare ogni libro nella tabella titles al suo autore nella tabella authors. La tabella padre (autori) deve avere una chiave primaria che identifica in modo univoco ogni riga. La tabella titles deve avere una colonna che contiene l'autorizzazione per ogni titolo. Questa colonna è denominata chiave esterna. La chiave primaria identifica ogni autore e la chiave esterna identifica i libri scritti dall'autore.

Se un utente modifica l'autorizzazione dell'autore nella tabella padre, senza aggiornare l'autorizzazione nella tabella titles, i libri nella tabella titles non hanno più un autore valido.

Invece di dover modificare l'autorizzazione in entrambe le tabelle, è possibile impostare regole di integrità referenziale per eseguire l'azione desiderata. È possibile scegliere se il modello di database accetta azioni specifiche quando una chiave viene modificata o eliminata nella tabella padre.

Nota: I termini padre e figlio vengono usati per indicare qualcosa di molto diverso nelle categorie, che vengono creati con l' elemento padre per Category, Category e Category in forme figlio. Per altre informazioni sulle categorie, vedere definire categorie in un diagramma modello database.

Inizio pagina

Impostare le azioni per l'integrità referenziale

  1. Fare doppio clic sulla relazione per cui si vuole impostare un'azione referenziale.

  2. Nella finestra Proprietà database, in categorie, fare clic su azione referenziale.

  3. Fare clic sull'azione che il database deve assumere per il valore corrispondente nella tabella figlio. È possibile scegliere tra le azioni seguenti:

    • Nessuna azione     Quando un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio rimane invariato.

    • Cascade     Quando un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio viene modificato o eliminato in modo che corrisponda alla chiave primaria.

    • Imposta NULL     Quando un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio è impostato su NULL.

    • Impostazione predefinita    Quando un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio è impostato su un predefinito scelto.

    • Non applicare    Questa azione disattiva le regole di integrità referenziale per questa relazione.

Nota: Se le opzioni set null e set default sono disabilitate, è probabile che la relazione sia impostata su facoltativo nella scheda varie della finestra delle proprietà del database per la relazione.

Inizio pagina

Impostare un valore predefinito per una colonna

Per usare l'azione set default , devi specificare un valore predefinito per la colonna.

  1. Fare doppio clic sulla tabella nel diagramma per aprire la finestra Proprietà database.

  2. In categorie fare clic su colonne, fare clic sulla colonna per la quale si vuole creare un valore predefinito e quindi fare clic su modifica.

  3. Nella scheda definizione della finestra di dialogo Proprietà colonna immettere un valore per l'impostazione predefinita.

Inizio pagina

Mostrare l'integrità referenziale usando la notazione

È possibile impostare le opzioni del documento per nascondere o visualizzare la notazione dell'integrità referenziale accanto alle linee di relazione nel modello.

Cosa significano le lettere nella notazione dell'integrità referenziale?

La notazione dell'integrità referenziale Mostra le relazioni con due lettere separate da un punto e virgola, nella maschera [azione eseguita nella tabella padre]: [risultato nella tabella figlio]. D:C, ad esempio, indica che quando qualcosa viene eliminato nella tabella padre, la modifica viene a cascata nella tabella figlio.

Le azioni nella tabella padre sono indicate da una lettera minuscola:

  • i dati u    nella tabella padre vengono aggiornati.

  • d    i dati nella tabella padre vengono eliminati.

I risultati nella tabella figlio sono indicati da una lettera maiuscola:

  • R nessuna azione    Non modificare la tabella figlio.

  • Cascata C     Replicare la modifica nella tabella figlio.

  • D imposta impostazione predefinita    Inserire il valore predefinito impostato in precedenza per la colonna nella tabella figlio.

  • N set null     Impostare la tabella figlio su NULL.

  • (Vuoto)     Non applicare l'integrità referenziale in questa relazione.

Nota: Queste impostazioni influiscono su ciò che accade in un database effettivo anziché in un modello. In un modello decodificato da un database esistente, è possibile vedere come viene progettato il database per quanto riguarda l'integrità referenziale. In un modello creato da zero, è possibile usare queste impostazioni per documentare come si vuole che il database che si sta modellando si comporti.

Mostrare l'integrità referenziale

  1. Nel menu Database scegliere Opzioni, quindi fare clic su Documento.

  2. Nella scheda relazioni, in Mostra, selezionare la casella di controllo integrità referenziale.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×