Introduzione alla pubblicazione dei calendari Internet

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

I calendari Internet sono calendari pubblicati su un sito Internet dove possono essere visualizzati o sottoscritti da altri utenti. Per i calendari Internet vengono usati il formato iCalendar e l'estensione di file ics.

È possibile condividere calendari statici, noti come snapshot del calendario, in un messaggio di posta elettronica. Oppure è possibile pubblicare i calendari in un server web speciale progettato per ospitare i calendari in formato iCalendar. Il vantaggio di quest'ultimo è che quando si modifica il calendario in Outlook, le modifiche vengono sincronizzate con il server web. In questo modo gli utenti di sottoscrizione di un calendario Internet per visualizzare le informazioni più aggiornate automaticamente.

Suggerimento: Vedere creare calendari aggiuntivi per aggiungere nuovi calendari.

Pubblicazione di calendari Internet

I calendari Internet consentono di condividere calendari e informazioni sulla disponibilità con altri utenti. È possibile, ad esempio, pubblicare il piano di allenamenti della propria squadra di calcio. Ogni giocatore potrà sottoscrivere il calendario pubblicato e visualizzare gli aggiornamenti che vengono apportati al calendario. Altri utenti possono decidere di visualizzare la sottoscrizione al calendario Internet in un Web browser, in Outlook o in un'altra applicazione.

Come pubblicare i calendari Internet

  • Pubblicare un calendario in Outlook.com    È possibile condividere il calendario di Outlook con altri utenti pubblicandolo in Outlook.com.

Per condividere il proprio calendario di Outlook in Outlook.com, è prima necessario salvarlo come file ICS (iCalendar), quindi eseguire la sottoscrizione a tale file da Outlook.com e infine condividerlo con le persone che hanno la necessità di visualizzarlo.

Per salvare u n calendario come file ICS, selezionarlo in Outlook, fare clic su File > Salva calendario e quindi scegliere il tipo di file Formato iCalendar.

Non dispone di un account Outlook.com? Informazioni su come crearne uno in Outlook.com.

  • Pubblicare un calendario su un server WebDAV     Se si dispone dell'accesso a un server Web che supporta il protocollo WebDAV (World Wide Web Distributed Authoring and Versioning), è possibile condividere il proprio calendario con altri utenti.

    Non tutti i server web supportano WebDAV. Possono indicare se il protocollo WebDAV è supportato nel server che si desidera utilizzare l'amministratore del server o il provider di servizi Internet.

    Per pubblicare il calendario in un server WebDAV, in Calendario, nel riquadro di spostamento fare clic su un calendario. Nel gruppo Condividi della scheda Home fare clic su Pubblica online e quindi su Pubblica su un server WebDAV. Immettere quindi l'indirizzo Web del server che si desidera usare. Se non si dispone di queste informazioni, contattare l'amministratore del server o il provider di servizi Internet.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×