Introduzione alla progettazione di un modulo in InfoPath 2010

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

In InfoPath sono disponibili opzioni che consentono di creare moduli per raccogliere informazioni dagli utenti o Visualizza le informazioni provenienti da un'origine dati. In questo articolo illustra i passaggi necessari per iniziare, progettare, configurazione e pubblicare un modulo di InfoPath.

In questo articolo

Pianificare un modello di modulo

Selezionare un modello

Selezionare il layout visivo di un modello di modulo

Aggiungere connessioni per inviare o ricevere i dati da altre origini

Aggiungere campi e i controlli

Aggiungere una nuova visualizzazione a una maschera

Aggiungere regole

Pubblicare un modello di modulo di InfoPath

Verificare la progettazione di un modulo

Pianificare un modello di modulo

Prima di progettare un modulo di InfoPath è importante pianificare la progettazione di moduli. Ad esempio, considerare gli scenari seguenti:

  • Il modello di modulo avrà un'unica visualizzazione (pagina) o più visualizzazioni?

  • È pianificato fuori devono i dati raccolti o visualizzato?

  • Una o più parti del modello di modulo dovranno essere sola lettura?

Pianificare in cui verranno posizionati i singoli controlli e la modalità di modello di modulo per aspetto e le funzioni. Mentre è sempre possibile modificare il modello di modulo dopo aver iniziato lavorando in tal senso, è sempre più efficiente per iniziare a usare una struttura in considerazione.

Torna all'inizio

Selezionare un modello

La prima operazione da eseguire quando si progetta un modello di modulo di InfoPath è possibile scegliere un tipo di modello. Quando si apre InfoPath 2010, una raccolta di modelli disponibili nella scheda File, che possono essere raggruppate in quattro categorie, ovvero Dei modelli di modulo, Modelli di modulo avanzate, Modelli di modulo di InfoPath 2007 e Parti modello. Il tipo di modello per selezionare dipende da come verrà utilizzato il modello di modulo e il tipo di può connettersi a origini dati.

Per ulteriori informazioni sui tipi di modello di modulo, vedere Panoramica dei modelli di modulo e delle modalità.

Torna all'inizio

Selezionare il layout visivo di un modello di modulo

Dopo aver selezionato un modello, è possibile personalizzare o continuare con il layout predefinito. Quando si personalizza il layout, si sceglie un modello di layout di pagina, seguito da personalizzare l'aspetto del modulo di aggiungere stili di tabella predefinito o personalizzato e applicando un tema al modello di modulo.

Per ulteriori informazioni relative a disposizione un modello di modulo, vedere definire il layout di un modello di modulo.

Torna all'inizio

Aggiungere connessioni per inviare o ricevere i dati da altre origini

Una connessione dati è un collegamento dinamico tra un modulo di Microsoft InfoPath e un'origine dati esterna, ad esempio SharePoint, un servizio Web o un database viene utilizzato per ricevere o inviare i dati. Origini dati esterne possono essere utilizzate per assicurarsi che una maschera sia sempre aggiornata, ovvero le modifiche apportate all'origine dati esterna vengono applicate automaticamente nel modulo di InfoPath. Una connessione dati consente di specificare dove viene inviati i dati del modulo.

Per ulteriori informazioni sulle connessioni a dati esterni, vedere Panoramica delle connessioni dati.

Torna all'inizio

Aggiungere campi e i controlli

In InfoPath, campi e i controlli non sono la stessa operazione. I campi vengono visualizzati nel riquadro attività campi e rappresentano i dati raccolti dal modulo. Questi dati vengono salvati come XML e possono essere inviati a varie destinazione. Invece, i controlli non contengono i dati. i controlli sono una finestra in dati che consente di raccogliere il modulo. Controlli possono essere utilizzati per l'utente immettere i dati in modo che più si addicono il tipo di informazioni raccolte.

Ad esempio, se si desidera raccogliere il nome di un progetto e il relativo stato di un modulo di rilevamento di progetto, entrambi i campi di salvare come testo. Può essere necessario consentire all'utente di immettere una stringa di testo come il nome del progetto, ma richiede all'utente di selezionare lo stato di un elenco di opzioni. Per eseguire questa operazione, utilizzare un controllo casella di testo per il campo nome del progetto e una casella di riepilogo a discesa per il campo stato.

Per ulteriori informazioni sui campi e i controlli, vedere Introduzione ai controlli.

Torna all'inizio

Aggiungere una nuova visualizzazione a una maschera

Visualizzazioni, o pagine, rappresentano un modo per organizzare un modulo in diverse parti che si desidera presentare separatamente. Composta dalle parti seguenti può essere visualizzati in un ordine specifico, per gli utenti specifici o per uno scopo specifico. Ad esempio, con un modulo di report di stato, è possibile impostare la seconda visualizzazione per tenere traccia della cronologia delle modifiche di stato. Questa visualizzazione può quindi essere utilizzata per assicurarsi che i progetti revisioni nel rapporto di stato vengono riunione scadenze.

Per ulteriori informazioni relative alle visualizzazioni aggiunta a una maschera, vedere aggiungere, eliminare e cambiare visualizzazioni (pagine) in un modulo.

Torna all'inizio

Aggiungere regole

Le regole consentono di controllare il comportamento di un modulo mediante l'esecuzione di operazioni quali automaticamente visualizzato un messaggio all'interno di una finestra di dialogo impostazione di un valore di campo, query o invio a una connessione dati, cambio di visualizzazione, o apertura o chiusura di un modulo in risposta a determinati eventi e condizioni. Gli eventi possono essere la modifica di un determinato campo nel modulo fare clic su un pulsante, l'inserimento di una riga o una sezione ripetuta in una tabella ripetuta o apertura o invio di un modulo. Le condizioni possono includere calcoli, ruoli utente e se il valore di un campo è vuoto, in un intervallo specificato è uguale al valore di un altro campo o inizia con o contiene determinati caratteri.

Per ulteriori informazioni sulle regole, vedere Introduzione alle regole di maschera.

Torna all'inizio

Pubblicare un modello di modulo di InfoPath

Una volta completata la progettazione di moduli, è necessario pubblicare il modello di modulo in modo che gli utenti possano compilare i moduli basati su tale modello. Pubblicare un modello di modulo non corrisponde al salvataggio di un modello di modulo. Salvare un modello di modulo viene salvato come file, ma non renderlo disponibile per gli utenti per la compilazione. Il processo di pubblicazione modifica il modello di modulo per la distribuzione aggiungendo il percorso di pubblicazione e le sezioni di istruzioni di elaborazione in modo che gli utenti possono aprire i moduli basati sul modello di modulo. Istruzioni di elaborazione consentono moduli basati sul modello di modulo per aggiornare automaticamente se si apportano modifiche al modello di modulo dopo la pubblicazione.

Per ulteriori informazioni per quanto riguarda la pubblicazione di moduli, vedere pubblicazione di un modulo.

Torna all'inizio

Verificare la progettazione di un modulo

In alcuni casi, in genere durante la conversione di un modello di modulo di InfoPath Filler a un modello di modulo compatibile con browser o la conversione di un modello di modulo di InfoPath 2010 in InfoPath 2007 o formato 2003, possono verificarsi problemi di compatibilità. Anche se lo stato attivo in InfoPath nel tentativo di evitare problemi di compatibilità limitando la finestra di progettazione di moduli compatibili scelte come predefinite, in base a modello di modulo scelto, possono ancora verificarsi. InfoPath verifica la presenza di errori quando si apre un modello di modulo, modificare le impostazioni in un modello di modulo di compatibilità, salvare o pubblica un modello di modulo o Importa un documento di Office come modello di modulo. Se vengono rilevati errori, verrà chiesto di risolverli.

Per ulteriori informazioni sulla compatibilità, vedere convalida la progettazione di un modulo.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×