Introduzione all'integrazione dei dati tra Access e un sito di SharePoint

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile condividere e gestire i dati in molti modi utilizzando Microsoft Office Access 2007 con Windows SharePoint Services 3.0. Da sfruttare le caratteristiche di collaborazione di un sito di SharePoint continuando a utilizzare le funzioni di analisi e immissione di dati di Access. Ad esempio, è possibile tenere traccia delle versioni dei dati, sottoscrivere avvisi in modo da sapere quando vengono apportate modifiche e gestire le autorizzazioni per i dati.

Contenuto dell'articolo

Modi per gestire i dati

Integrazione e gestione dei dati

Gestione dei dati e il flusso di lavoro

Modi per gestire i dati

Quando si utilizza Office Access 2007, è possibile condividere, gestire e aggiornare dati da siti di SharePoint in molti modi diversi.

Spostare i dati in un sito di SharePoint    Quando si sposta un database di Access in un sito di SharePoint, è creare elenchi nel sito di SharePoint che sono collegati come tabelle del database. Quando viene spostato un database, Access crea una nuova applicazione front-end contenente tutti i moduli precedenti e report e le nuove tabelle collegate appena esportate. La Migrazione guidata a sito di SharePoint consente di spostare contemporaneamente i dati da tutte le tabelle.

Dopo la creano di elenchi SharePoint, le persone possono lavorare con gli elenchi nel sito di SharePoint o in tabelle collegate in Access mentre utilizzano le caratteristiche di un sito di SharePoint per gestire i dati ed essere sempre aggiornati con le modifiche. Un amministratore può gestire le autorizzazione per i dati e le versioni dei dati in modo da poter verificare l'autore delle modifiche o ripristinare i dati precedenti.

Pubblicare dati in un sito di SharePoint    Se si collabora con altri utenti, è possibile archiviare una copia di un database in una raccolta in un server di SharePoint e continuare a lavorare nel database utilizzando le maschere e report in Access. È possibile collegare elenchi come tabelle del database, è utile se si desidera tenere traccia dei dati nel sito di SharePoint, e quindi è possibile creare moduli, query e report per lavorare con i dati. Ad esempio, è possibile creare un'applicazione di Access che fornisce query e report per gli elenchi di SharePoint che tenere traccia dei problemi e gestire le informazioni relative ai dipendenti. Gli utenti che utilizzano con gli elenchi in un sito di SharePoint, è possibile aprire le query di Access e i report dal menu Visualizza per gli elenchi di SharePoint. Ad esempio, se si desidera visualizzare e stampare un report di problemi di accesso per una riunione mensile, è possibile farlo direttamente dall'elenco di SharePoint.

Quando si pubblica un database su un server per la prima volta, Access comprende un elenco di server Web che rendono più semplice passare al percorso in cui si desidera pubblicare, ad esempio una raccolta documenti. Dopo la pubblicazione del database, Access memorizza la posizione in modo che non è necessario individuare nuovamente il server per pubblicare le modifiche. Quando si pubblica un database in un sito di SharePoint, il database diventa disponibile per gli utenti con autorizzazione per lavorare con il sito di SharePoint.

Aprire maschere e report Access da un sito di SharePoint    Gli utenti possono aprire elenchi nelle visualizzazioni complete di Access da un sito di SharePoint. Le maschere, report e maschere di access possono essere visualizzati accanto a altre visualizzazioni in un sito di SharePoint. Quando si sceglie una visualizzazione di Access, Access avvia e apre il modulo richiesto, un report o un foglio dati. Questo semplice eseguire un report di Access RTF in un sito di SharePoint senza la necessità di primo inizio Office Access 2007 o passare all'oggetto appropriato.

Creare database dagli elenchi di SharePoint    È possibile aprire un elenco di SharePoint in Access. Se non esiste un database, è possibile creare in Access e quindi creare un set di maschere e report basati sull'elenco.

Elenchi SharePoint non in linea con Access    Se è necessario eseguire alcune home di lavoro con l'utente, è possibile eseguire gli elenchi di SharePoint non in linea con un solo clic utilizzando Access. È possibile utilizzare i dati in Access e sincronizzare le modifiche o riconnettersi al sito di SharePoint in un secondo momento.

Importare o collegare un elenco di SharePoint    È possibile inserire un elenco di SharePoint in Access, importandoli o collegandoli. Importazione di un elenco di SharePoint crea una copia dell'elenco in un database di Access. Durante l'operazione di importazione, è possibile specificare gli elenchi che si desidera copiare, nonché indicare per ogni elenco selezionato se si desidera importare l'intero elenco o soltanto una visualizzazione specifica. Collegamento consente di connettersi ai dati in un altro programma senza importare le informazioni in modo che è possibile visualizzare e modificare i dati più recenti sia nel programma originale che il database di Access senza creare e mantenere una copia dei dati in Access.

Inizio pagina

Integrazione e gestione dei dati

Dopo aver spostato i dati di Access in un sito di SharePoint, è possibile gestire che visualizza i dati, tenere traccia delle versioni e recuperare i dati che viene eliminati accidentalmente. Migliore integrazione dei dati tra siti di SharePoint e Office Access 2007 migliora le prestazioni e applicazione di progettazione.

Gestire le autorizzazioni nei siti di SharePoint    È possibile assegnare livelli di autorizzazione a elenchi e i database di Access nei siti di SharePoint. È possibile assegnare autorizzazioni di lettura limitate o completo le autorizzazioni di modifica in gruppi ed è possano consentire o negare l'accesso a determinati utenti in modo selettivo. Se è necessario limitare l'accesso a pochi elementi riservati in un database, è possibile impostare le autorizzazioni sulle voci di elenco specifici in un sito di SharePoint.

Rilevare e gestire le versioni nei siti di SharePoint    È possibile tenere traccia delle versioni delle voci di elenco e visualizzare la cronologia delle versioni in un sito di SharePoint. Se necessario, è possibile recuperare una versione precedente di un elemento. Se è necessario sapere che ha modificato una riga o se è stata modificata, è possibile visualizzare la cronologia delle versioni.

Recuperare i dati dal Cestino.    È possibile usare il nuovo Cestino nei siti di SharePoint per visualizzare record eliminati facilmente e ripristinare le informazioni che è state eliminate accidentalmente.

Miglioramento delle prestazioni per le tabelle collegate a elenchi di SharePoint    Sono state apportate ottimizzazioni per l'elaborazione interna delle tabelle collegate a elenchi di SharePoint per attivare un'alternativa più veloce e semplicità rispetto alle versioni precedenti.

Mapping migliorato dei tipi di dati di Windows SharePoint Services    Con il nuovo supporto per campi multivalore e allegati, Access supporta più tipi di dati nei siti di SharePoint, semplificando ulteriormente la progettazione e la creazione di applicazioni condivise molto più semplice.

Inizio pagina

Gestione dei dati e il flusso di lavoro

È possibile utilizzare Office Access 2007 con le informazioni provenienti da siti di SharePoint per tenere traccia dei dati dell'organizzazione, problemi e flusso di lavoro.

Rilevamento modifiche    Access è ora disponibile un modello di inventario che interagisce direttamente con il modello Gestione problemi in un sito di SharePoint. Gli schemi sono le stesse e la soluzione di Access può essere utilizzata come front-end, ad esempio con maschere e query, ovvero rispetto ai dati da un sito di SharePoint.

Gestione della cronologia dei campi di tipo Memo    Campi di tipo Memo sono utili per l'archiviazione di grandi quantità di informazioni. È possibile impostare una proprietà che consente di mantenere una cronologia delle modifiche apportate a un campo Memo. È quindi possibile visualizzare la cronologia delle modifiche. Questa caratteristica supporta anche la funzionalità di controllo delle versioni nei siti di SharePoint, in modo da utilizzare Access per visualizzare le modifiche apportate all'elenco SharePoint.

Integrazione del flusso di lavoro nei siti di SharePoint    È ora possibile usare l'accesso a interagire e generare report sui flussi di lavoro in modo che per poter verificare le metriche lo stato del progetto e valutare i processi aziendali. I report del flusso di lavoro è possono inserire più elenchi, nonché le informazioni provenienti da più flussi di lavoro.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×