Introduzione all'archivio online

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

L'amministratore di Exchange può configurare gli account di Microsoft Exchange Server 2010 per l'uso di un archivio personale.Si tratta di una speciale cassetta postale di Exchange disponibile oltre alla cassetta postale principale. In Microsoft Outlook 2010 l'archivio personale viene visualizzato nel riquadro di spostamento sotto le cartelle della cassetta postale di Exchange principale.

Nota:  Per questa caratteristica sono necessarie licenze di Microsoft Outlook e Microsoft Exchange Server. Per altre informazioni, vedere Requisiti di licenza per l'archivio personale e i criteri di conservazione.

A differenza dei file di dati di Outlook (con estensione pst), accessibili solo nel computer in cui sono salvati, gli elementi dell'archivio personale sono accessibili da qualsiasi computer o da Outlook Web App.

Se in precedenza si sono archiviati messaggi in un file di dati di Outlook (con estensione pst), è possibile aprire l'archivio e spostare i messaggi dal file di dati all'archivio personale. In questo modo, tutti i messaggi saranno accessibili online mediante Outlook Web App o da qualsiasi altro computer con Outlook 2010.

Vantaggi dell'archivio personale

I messaggi dell'account di Exchange possono anche essere spostati automaticamente nell'archivio personale mediante i criteri di archiviazione. Questo consente di ridurre le dimensioni della cassetta postale. Ai messaggi di posta elettronica dell'archivio personale vengono inoltre applicati i criteri di conservazione in conformità con le regole dettate dall'organizzazione o le normative vigenti.

  • Riduzione delle dimensioni dell'account di Exchange Server   Gli elementi dell'archivio personale non concorrono al calcolo della quota della cassetta postale di Exchange. Per informazioni sulle dimensioni massime consentite per la cassetta postale di Exchange principale e per l'archivio personale, rivolgersi all'amministratore di Exchange.

  • I criteri di archiviazione spostano automaticamente gli elementi    I criteri di archiviazione è possono applicare a messaggi specifici, conversazioni o cartelle in account di Exchange Server. Ad esempio, un messaggio può essere contrassegnato con un criterio di archivio in modo che viene automaticamente spostata nell'archivio personale dopo un periodo di tempo specificato. Questi criteri variano a seconda dell'organizzazione.

  • Accesso immediato ai messaggi recenti e a quelli archiviati   Sia la cassetta postale di Exchange principale che l'archivio personale vengono salvati nel server che esegue Exchange. Questo vuol dire che è possibile accedere a tutti gli elementi da qualsiasi computer con Outlook 2010 e da Outlook Web App. Le soluzioni di archiviazione precedenti che usano un file di dati di Outlook ( con estensione pst) limitano l'accesso al solo computer in cui il file è stato salvato. Inoltre, il file PST non è accessibile da Outlook Web Access.

  • Uso della ricerca in tutti i messaggi   In Outlook 2010 o Outlook Web App è possibile usare le funzionalità di ricerca per cercare un messaggio sia nella cassetta postale di Exchange, sia nell'archivio personale.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×