INTERESSE.RATA (funzione INTERESSE.RATA)

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Questo articolo descrive la sintassi della formula e l'uso della funzione INTERESSE.RATA in Microsoft Excel.

Descrizione

Calcola gli interessi pagati (o ricevuti) per il periodo specificato di un prestito (o di un investimento) anche con i pagamenti principali.

Sintassi

INTERESSE.RATA(tasso_int; periodo; periodi; val_attuale)

Gli argomenti della sintassi della funzione INTERESSE.RATA sono i seguenti:

Argomento

Descrizione

Tasso_int

Obbligatorio. Tasso di interesse per l'investimento.

Periodo

Obbligatorio. Periodo per cui si vuole trovare l'interesse e deve essere compreso tra 1 e rate.

Periodi

Obbligatorio. Numero complessivo dei periodi di pagamento per l'investimento.

Val_attuale

Obbligatorio. Valore attuale dell'investimento. Per un prestito, PV è l'importo del prestito.

Osservazioni

  • Verificare di essere coerenti con le unità usate per specificare rate e rate. Se si effettuano pagamenti mensili su un prestito quadriennale con un tasso di interesse annuo del 12%, usare 12/12 per la tariffa e 4 * 12 per rate. Se si effettuano pagamenti annuali nello stesso prestito, usare il 12% per il tasso e 4 per rate.

  • Per tutti gli argomenti, il contante pagato, ad esempio i depositi sui risparmi o i prelievi, viene visualizzato in numeri negativi; il contante ricevuto, ad esempio i dividendi e altri depositi vengono visualizzati in numeri positivi.

  • ISPMT conta ogni periodo che inizia con zero, non con uno.

  • La maggior parte dei prestiti usa una programmazione di rimborso con pagamenti periodici pari. La funzione interessi restituisce il pagamento degli interessi per un determinato periodo per questo tipo di prestito.

  • Alcuni prestiti usano un programma di pagamento con pagamenti anche principali. La funzione ISPMT restituisce il pagamento degli interessi per un determinato periodo per questo tipo di prestito.

  • Per illustrare, la tabella di ammortamento seguente usa una programmazione di rimborso di capitale pari. Il costo degli interessi ogni periodo è uguale al tasso per il saldo non pagato per il periodo precedente. E il pagamento ogni periodo è uguale al principale pari più l'interesse per il periodo.

Esempio

Esempio di funzione ISPMT con ammortamento del prestito principale

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova funzionalità o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Funzione interessi

Funzione PV

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×