Informazioni su abbonamenti e licenze di Office 365 per le aziende

Questo articolo descrive la relazione tra gli abbonamenti e le licenze in Office 365 per le aziende e fornisce altre informazioni su chi può assegnare le licenze, cosa succede quando si assegna una licenza a un utente e su quanti dispositivi è possibile installare Office. Include anche collegamenti ad articoli relativi a cassette postali non di utenti e collegamenti ad altri articoli sulle licenze.

Quando si acquista un abbonamento a Office 365 per le aziende, ci si iscrive a un set di applicazioni e servizi da pagare a cadenza mensile o annuale.

Opzioni di abbonamento Mensile e Annuale, con una freccia che punta ad Annuale.

Le applicazioni e i servizi ricevuti con l'abbonamento variano a seconda del prodotto acquistato.

Opzioni disponibili per Office 365 Business e Office 365 Business Premium, con la freccia che punta al pulsante Acquista sotto Office 365 Business Premium.

Quando si acquista un abbonamento, specificare il numero di licenze necessario, in base al numero di utenti presenti all'interno dell'organizzazione.

Quattro icone a forma di persona di grandi dimensioni con un'icona a forma di persona più piccola arancione, un segno di addizione e una freccia che punta all'icona.

Dopo aver completato l'acquisto, creare gli account per gli utenti e assegnare una licenza a ogni persona.

Tre icone utente, due con segni di spunta accanto che indicano che hanno licenze assegnate e una senza segno di spunta con una freccia che punta all'icona che indica che la licenza sta per essere assegnata.

Se le esigenze dell'organizzazione cambiamo, è possibile acquistare altre licenze per i nuovi utenti.

Un'icona utente arancione con un segno di addizione e una freccia che punta all'icona.

Quando un utente lascia l'organizzazione, si può rimuovere la licenza per quella persona e assegnarla a qualcun altro.

Due icone utente di piccole dimensioni con segni di spunta e un'icona con una x accanto che indica che una licenza è stata rimossa. A destra è visualizzata un'icona utente di grandi dimensioni arancione con un segno di addizione e una freccia che punta all'icona che indica che sostituisce quella rimossa.

Se si hanno più abbonamenti a Office 365 per le aziende, è possibile assegnare le licenze a utenti diversi per ogni abbonamento.

Una casella per Visio Pro e una per Office 365 Business Premium. Linee punteggiate che collegano quattro icone utente sotto le caselle.

Individuare chi può assegnare licenze

Tipi diversi di amministratori possono usare le licenze in modi diversi, in base al loro ruolo. La tabella seguente elenca le opzioni più comuni. Per un elenco completo dei ruoli e dei privilegi di amministratore, vedere Informazioni sui ruoli di amministratore.

Ruolo di amministratore

Assegnare una licenza

Rimuovere una licenza

Acquisto di ulteriori licenze

Eliminare un account

Amministratore globale

Amministratore fatturazione

No

No

No

Amministratore Gestione utenti

No

Amministratore dei servizi

No

No

No

No

Amministratore password

No

No

No

No

Cosa accade quando si assegna una licenza a un utente

La tabella seguente descrive cosa accade automaticamente quando si assegna una licenza a un utente:

Se l'abbonamento include questo servizio

Ecco cosa accade automaticamente

Exchange Online

Viene creata una cassetta postale per l'utente.

SharePoint Online

All'utente vengono assegnate autorizzazioni di modifica per il sito del team predefinito di SharePoint Online.

Skype for Business online

L'utente avrà accesso alle funzionalità associate alla licenza.

Office 365 ProPlus

L'utente potrà scaricare Microsoft Office su un massimo di 5 Mac o PC, 5 tablet e 5 smartphone.

Su quanti dispositivi è possibile installare Office?

Se l'abbonamento include uno dei prodotti seguenti, ogni persona può installare Office su un massimo di 5 PC o Mac, 5 tablet e 5 telefoni.

  • Office 365 Business

  • Office 365 Business Premium

  • Office 365 ProPlus

  • Office 365 Enterprise E3

  • Office 365 Enterprise E5

Informazioni sulle licenze per cassette postali non di utenti

Non è necessario assegnare licenze a cassette postali delle risorse, cassette postali della sala e cassette postali condivise, tranne quando superano la quota di archiviazione di 50 GB. Per altre informazioni sulle cassette postali non di utenti, vedere gli articoli seguenti:

Articoli sulla gestione delle licenze per Office 365 per le aziende

Serve ulteriore assistenza?

Ottenere assistenza dai forum della community di Office 365 Amministratori: Accedere e creare una richiesta di servizio Amministratori: Contattare il supporto
Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×