Impostazioni POP, IMAP e SMTP per Outlook.com

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Se si sta provando ad aggiungere l'account di Outlook.com a un'altra app di posta elettronica, possono essere necessarie le impostazioni POP, IMAP o SMTP per Outlook.com. Le impostazioni sono disponibili di seguito o alla pagina Impostazioni POP e IMAP in Outlook.com.

Se si vuole aggiungere il proprio account di Outlook.com a un altro programma di posta elettronica che supporti POP o IMAP, ecco le impostazioni server manuali necessarie.

Note: 

  • I dettagli del Server posta in arrivo e in uscita sono gli stessi.

  • L'accesso POP è disabilitato per impostazione predefinita. Per abilitarlo, vedere Abilitare l'accesso POP in Outlook.com.

  • Nome del server IMAP Outlook.office365.com

  • Porta IMAP 993

  • Metodo di crittografia IMAPTLS

  • Nome server POP Outlook.office365.com

  • Porta POP 995

  • Metodo di crittografia POP TLS

  • Nome del server SMTP SMTP.office365.com

  • Porta SMTP 587

  • Metodo di crittografia SMTP STARTTLS

Se si vuole usare POP per accedere alla posta elettronica in Outlook.com, occorre prima abilitare l'accesso POP.

  1. Selezionare Impostazioni Impostazioni > Visualizza tutte le impostazioni di Outlook > mail > Sync e-mail.

  2. In opzioni POP e IMAP, selezionare sotto Consenti a dispositivi e app di usare POP.

  3. Selezionare Salva.

Se si prova a connettere un altro account di posta elettronica a Outlook.com con POP, potrebbe essere necessario modificare alcune impostazioni del provider di posta elettronica per abilitare una connessione che potrebbe essere bloccata.

Se l'account di Outlook.com è configurato come IMAP in più client di posta elettronica, potrebbe essere visualizzato un errore di connessione. Ci stiamo adoperando per trovare una soluzione e aggiorneremo questo articolo appena saranno disponibili nuove informazioni. Nel frattempo è possibile provare la soluzione alternativa seguente:

  1. Passare a account.live.com/activity e accedere con l'indirizzo di posta elettronica e la password dell'account interessato dal problema.

  2. In Attività recenti trovare l'evento Tipo di sessione più vicino temporalmente al momento in cui si è verificato l'errore di connessione, quindi fare clic per espanderlo.

  3. Fare clic su Sono stato io per comunicare al sistema che si autorizza la connessione IMAP.

  4. Provare a connettersi all'account tramite il client IMAP.

    Per altre informazioni su come usare la pagina Attività recenti, vedere Pagina Attività recenti.

Se si usa Outlook.com per accedere a un account che usa un dominio diverso da @live.com, @hotmail.com o @outlook.com, la sincronizzazione degli account con IMAP potrebbe non riuscire. Per risolvere il problema, rimuovere l'account IMAP connesso in Outlook.com e riconfigurarlo come connessione POP. Per istruzioni su come riconfigurare l'account per usare POP, contattare il provider dell'account di posta elettronica.

Se si usa un account di GoDaddy, seguire queste istruzioni per riconfigurare l'account GoDaddy per l'uso di POP. Se il problema persiste o se è necessario che sia abilitato IMAP, che è disabilitato per impostazione predefinita, contattare il supporto di GoDaddy.

Serve ulteriore assistenza?

Pulsante Forum della community Pulsante per contattare il supporto

Vedere anche

Che cosa sono IMAP e POP?

Impostazioni di posta elettronica POP e IMAP per Outlook

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×