Importare le note da Evernote a OneNote 2016 per Windows

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Benvenuti. Siamo lieti di poter aiutare gli utenti a passare da Evernote a OneNote. Questo articolo illustra i passaggi necessari per importare le note da Evernote a OneNote e fornisce le risposte alle possibili domande sul trasferimento del contenuto.

L'utilità di importazione di OneNote consente di trovare i contenuti di Evernote nel computer e li invia a OneNote. È possibile scegliere qualsiasi account Microsoft per l'uso con OneNote, Hotmail.com, Live.com o Outlook.com, oppure un account Microsoft fornito dalla propria azienda o dall'istituto di istruzione. È probabile che si abbia già un account di questo tipo, ma, in caso contrario, è possibile crearne uno nuovo in modo semplice e gratuito.

Se si usa Evernote solo sul Web, è consigliabile esportare le note da Evernote per Windows o Mac in un file di esportazione (ENEX) di Evernote.

Prima di iniziare

Per importare le note di Evernote in OneNote sono necessari:

  • Un PC compatibile con Windows 7 o versione successiva (obbligatorio).

  • Evernote per Windows (facoltativo, ma velocizza il processo di migrazione).
    Se Evernote per Windows è installato, accedere con l'account Evernote e verificare che le note più recenti siano completamente sincronizzate prima di iniziare l'importazione in OneNote.

  • Guardare questo breve video sull'utilità di importazione di OneNote (facoltativo)

    Video sull'utilità di importazione di OneNote


Come usare l'utilità di importazione di OneNote

Per importare le note da Evernote a OneNote, procedere come segue:

  1. In qualsiasi PC Windows in cui è installato Evernote per Windows, visitare la pagina https://www.onenote.com/import-evernote-to-onenote e fare clic su Scaricare l'utilità di importazione. Il download dell'utilità di importazione di OneNote dovrebbe avviarsi automaticamente.

  2. Al termine del download dell'utilità di importazione di OneNote, fare doppio clic sul file del programma di installazione nel computer e seguire le istruzioni visualizzate:

    • Accettare il Contratto di licenza con l'utente finale.

    • Se è installato Evernote per Windows e tutte le note sono sincronizzate in locale, l'utilità di importazione di OneNote rileva automaticamente i blocchi appunti di Evernote. Nell'elenco visualizzato selezionare i blocchi appunti di Evernote da importare in OneNote.

      Nota: Se Evernote non è installato, è possibile importare le note da un file di esportazione (ENEX) di Evernote. Per farlo, crea prima di tutto il file di esportazione in Evernote (Vedi le domande frequenti qui di seguito per istruzioni per creare questo file). Nell'utilità di importazione di OneNote fare clic su Scegli filee quindi selezionare il file con estensione ENEX contenente le note di Evernote.

    • Selezionare l'account Microsoft (Hotmail, Live o Outlook.com) da usare con OneNote. È possibile accedere con un account Microsoft personale o con un account fornito dalla propria azienda o dall'istituto di istruzione.

  3. A questo punto è possibile fare clic su Importa. Al termine del processo, è possibile visualizzare le note importate in OneNote 2016 (o procedere con l' installazione di OneNote se non è già disponibile).

  4. Quando si avvia OneNote dopo l'importazione di note, verrà visualizzato il blocco appunti di Evernote più recente. È possibile aprire manualmente altri blocchi appunti per visualizzare il resto delle note.

Appena viene completata l'importazione in OneNote, è possibile accedere facilmente alle note sul Web, oltre che in Windows, Mac, iOS e Android. Se non l'hai già fatto, assicurati di installare OneNote su tutti i tuoi dispositivi.


Domande frequenti

Di seguito sono riportate le risposte ad alcune domande frequenti sull'utilità di importazione di OneNote. Se la tua domanda non è elencata, ti invitiamo a lasciarla in "è stata utile questa informazione?" modulo di feedback alla fine di questo articolo.


  • Evernote deve essere installato?
    No, non è necessario che Evernote sia installato se hai già un file Evernote esportato (. ENEX) delle tue note. Tuttavia, l'importazione di note avviene un po' più rapidamente su un computer installato perché non è necessario esportare le note prima.


  • Cosa succede se Evernote non è installato?
    È possibile importare le note con un file esportato di Evernote (ENEX).


  • Come si genera un file esportato di Evernote?
    Da qualsiasi computer Windows o Mac con Evernote installato, avviare Evernote, selezionare le note da esportare e fare clic su File > Esporta in per salvarle in un file ENEX. Trasferire il file al PC Windows in cui si vuole eseguire l'utilità di importazione di OneNote.


  • Sono supportati altri tipi di file per l'importazione, oltre ai file ENEX?
    No, al momento no.


  • Questa procedura è valida sia per Evernote Plus che Evernote Premium?
    Sì, è possibile usare le note da entrambe le versioni di Evernote.


  • OneNote deve essere installato?
    No, l'importazione viene eseguita dal cloud. Tuttavia, è possibile scegliere di installare OneNote in qualsiasi momento da https://www.OneNote.com/download.


  • È possibile importare le note in OneNote e archiviarle in locale nel computer?
    No, è necessario usare un account Microsoft (Hotmail, Live o Outlook.com) per importare le note.


  • Quali tipi di account sono supportati per l'archiviazione delle note in OneNote?
    È possibile accedere con un account Microsoft personale o con un account fornito dalla propria azienda o dall'istituto di istruzione.


  • Come vengono visualizzate le note in OneNote?
    Viene creato un nuovo blocco appunti di OneNote per ogni blocco appunti di Evernote. Ogni pagina di Evernote corrisponde a una pagina in OneNote. Facoltativamente, è possibile usare anche i contrassegni di Evernote per organizzare le note all'interno del blocco appunti. Ogni contrassegno diventa una sezione di OneNote contenente le pagine contrassegnate con lo specifico termine.


  • Cosa succede se le pagine di Evernote contengono più contrassegni? Si ottengono pagine duplicate in OneNote?
    No, per determinare la posizione della pagina viene preso in considerazione solo il primo contrassegno. Per facilitare la ricerca, ogni contrassegno di Evernote viene scritto nella pagina di OneNote in modo da poter usare la caratteristica Ricerca immediata di OneNote per trovare rapidamente quello che si cerca.


  • Gli allegati, ad esempio i file PDF e le immagini JPG, vengono importati?
    Sì, gli allegati come i file PDF e le immagini vengono importati insieme alle note.


  • Ci sono elementi che non vengono importati?
    Alcuni elementi non vengono visualizzati in OneNote, ad esempio l'input penna, il testo crittografato, i colori di sfondo e i promemoria.


  • Quanto tempo richiede l'importazione?
    A seconda della quantità del contenuto importato e della velocità della connessione Internet, l'importazione delle note può richiedere da pochi minuti a diverse ore. Durante l'importazione viene visualizzato un indicatore di stato che fornisce una stima della quantità di tempo necessaria per importare le note.


  • Come si trovano i blocchi appunti importati in OneNote?
    Se sono stati importati più blocchi appunti, ne viene aperto uno in OneNote. Seguire questa procedura per aprire gli altri blocchi appunti:

    App OneNote per Windows 10 : fare clic o toccare l'icona hamburger () nell'angolo in alto a sinistra e quindi scegliere altri blocchi appunti.

    Applicazione desktop OneNote 2016 : fare clic sul menu a discesa Blocchi appunti a sinistra delle schede e scegliere Apri altri blocchi appunti.

    OneNote Online : fare clic sul pulsante Blocchi appunti nella parte superiore del riquadro sinistro per visualizzare tutti i blocchi appunti.


  • In quali piattaforme è supportata l'utilità di importazione di OneNote?
    È possibile eseguire l'utilità di importazione su qualsiasi edizione desktop di Windows 7, Windows 8, Windows 8,1, Windows 10 e Mac. Visitare di nuovo la pagina per essere sempre informati sul supporto per altre piattaforme.


  • È disponibile un convertitore per altre applicazioni per la gestione di appunti?
    No, al momento no. Visitare di nuovo la pagina per essere sempre informati sul supporto per altre app.


  • Viene visualizzato il codice di errore 10008 durante l'uso dell'utilità di importazione di OneNote. Come è possibile risolvere I problemi?
    Questo errore si verifica quando il OneDrive, il gruppo o la raccolta documenti contiene più di 5.000 elementi. È consigliabile eliminare alcuni file che potrebbero non essere più necessari e quindi riprovare a eseguire l'importazione.


  • Dove è possibile trovare altre informazioni su OneNote?
    Passare a http://www.OneNote.com per altre informazioni su OneNote e per scaricare le app desktop e per dispositivi mobili di OneNote.


Vedere anche

Scaricare l'utilità di importazione di OneNote

Inviare commenti e suggerimenti sull'utilità di importazione di OneNote

Segnalare un problema con l'utilità di importazione di OneNote


Altre informazioni su OneNote

Guarda il video di 1 minuto

OneNote (desktop) per Windows

OneNote per Windows 10

OneNote per Mac

OneNote online

App in primo piano

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×