Impedire l'inserimento di informazioni personali quando si inviano documenti di Office

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Quando un file creato in Word, Excel o PowerPoint 2013 o 2016 è associato a un messaggio di posta elettronica, le informazioni personali, ad esempio il nome o l'indirizzo e-mail, potrebbe essere aggiunto alle proprietà del file allegato. Queste informazioni vengono usate principalmente tramite la caratteristica Revisioni in Microsoft Office per identificare chi ha apportato modifiche all'allegato.

Se non si utilizza la funzionalità Revisione, è possibile evitare che le informazioni personali vengano aggiunte alle proprietà dell'allegato mediante le operazioni seguenti:

  1. Nella scheda File fare clic su Opzioni.

  2. Nel riquadro sinistro fare clic su Centro protezione > Impostazioni Centro protezione.

  3. Nel riquadro sinistro fare clic su Gestione allegati.

  4. In Rispondi con modifiche deselezionare la casella di controllo Aggiungi proprietà agli allegati per attivare Rispondi con modifiche.

    Deselezionare la casella di controllo

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×