Il client di sincronizzazione di OneDrive for business di nuova generazione (OneDrive. exe) esce subito dopo l'avvio

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Introduzione

Questo articolo contiene informazioni sull'uso del client di sincronizzazione di OneDrive for business di nuova generazione (OneDrive. exe).

Nota: Per determinare il client di sincronizzazione di OneDrive in uso, vedere quale client di sincronizzazione di OneDrive è in uso?

Problema

Dopo l'installazione del client di sincronizzazione di OneDrive for business di nuova generazione (OneDrive. exe) per sincronizzare i file di OneDrive for business o per aggiornare il sistema operativo, è possibile che si verifichino uno o più dei sintomi seguenti:

  • Non è richiesto l'accesso.

  • Non viene eseguita alcuna sincronizzazione dei file e non viene visualizzato alcun messaggio di errore.

  • Se si sta anche usando OneDrive Personal e si fa clic su Impostazioni nella finestra di dialogo Aggiungi un account aziendale , non succede nulla.

Soluzione

Un amministratore dell'organizzazione ha configurato un'impostazione di criteri di gruppo per impedire l'avvio di OneDrive. exe. Collaborare con l'amministratore della società per modificare l'oggetto Criteri di gruppo (GPO) applicabile. È possibile verificare che il computer sia influenzato dal criterio eseguendo questa procedura.

Importante: Seguire attentamente i passaggi descritti in questa sezione. Se si modifica il registro di sistema in modo non corretto, potrebbero verificarsi problemi gravi. Prima di modificarlo, eseguire il backup del registro di sistema per il ripristino in caso di problemi.

  1. Passare alla chiave del registro di sistema

    seguente:HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\OneDrive 

  2. Selezionare la chiave seguente:

    DisableFileSyncNGSC = DWORD:1 

Per eseguire la sincronizzazione con OneDrive for business, la chiave DisableFileSyncNGSC deve essere rimossa o il valore DWORD deve essere modificato in 0 (zero). Se il valore del registro di sistema è stato impostato come parte di un oggetto Criteri di gruppo, il criterio deve essere rimosso.

Se si decide di modificare manualmente la chiave o di rimuovere la chiave senza che l'amministratore modifichi il criterio per il computer, la volta successiva che viene eseguito il criterio (in genere dopo il riavvio, dopo l'accesso a Windows o dopo gli aggiornamenti periodici), il criterio viene riapplicato e OneDrive for business non ricomincia.

Altre informazioni

Questo problema si verifica quando nel computer è presente un'impostazione di criteri di gruppo che impedisce l'avvio di OneDrive for business.

Se l'amministratore della società decide di disabilitare il client di sincronizzazione di OneDrive, ma per abilitare OneDrive for business, vedere usare criteri di gruppo per controllare le impostazioni del client di sincronizzazione di OneDrive.

Serve ancora aiuto? Accedere alla community Microsoft.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×