I messaggi di errore di ID evento 10016 e 10017 vengono registrati nel registro di sistema dopo l'installazione di Windows SharePoint Services 3,0

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Sintomi

Si installa Microsoft Windows SharePoint Services 3,0. Quando si Visualizza il registro di sistema dopo l'installazione di Windows SharePoint Services 3,0, viene visualizzato il messaggio di errore ID evento 10016 o 10017 registrato una o più volte.

Causa

Questo problema si verifica se l'account utente di dominio specificato come account di servizio di Windows SharePoint Services 3,0 non dispone dell'autorizzazione di attivazione locale per il servizio di amministrazione di IIS wamreg. I messaggi di errore di ID evento 10016 o 10017 menzionati nella sezione "Sintomi" non influiscono sulla funzionalità di Windows SharePoint Services 3,0.

Soluzione alternativa

È possibile ignorare in modo sicuro i messaggi di errore di ID evento 10017 o 10016 registrati nel registro di sistema. Se si vuole evitare che i messaggi di errore dell'ID evento vengano registrati nel registro di sistema, usare lo snap-in Servizi componenti per abilitare l'autorizzazione di attivazione locale per il servizio di amministrazione di IIS Wamreg per l'account utente di dominio specificato come Windows SharePoint Account del servizio 3,0 servizi. A questo scopo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare dcomcnfg nella casella Apri e quindi fare clic su OK.

  2. Espandere Servizi componenti, espandere computer, computere quindi fare clic su configurazione DCOM.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su servizio di amministrazione di IIS Wamrege quindi scegliere Proprietà.

  4. Fare clic sulla scheda sicurezza .

  5. In autorizzazioni di avvio e attivazionefare clic su modifica.

  6. Nella finestra di dialogo autorizzazione di avvio fare clic su Aggiungi.

  7. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti, computer o gruppi modificare la posizione nel server locale. Digitare quindi il gruppo di sicurezza locale WSS_WPG, fare clic su Controlla nomie quindi su OK.

  8. Nell'elenco autorizzazioni per nome utente fare clic su per selezionare la casella di controllo Consenti accanto a attivazione localee quindi fare clic su OK due volte.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×